Anno 3°

mercoledì, 4 marzo 2015 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca : arresti choc

Favilla indagato per concorso in corruzione. Il prefetto sospende Chiari dall'incarico di assessore

giovedì, 16 giugno 2011, 14:28

Nuova, pesante mazzata sulla testa del sindaco di Lucca Mauro Favilla: secondo quanto emerso dalle indagine il primo cittadino di Lucca sarebbe indagato per il reato di concorso in corruzione. Il suo ruolo nell'intera vicenda è, sicuramente, da definire, ma, a quanto sembra, gli investigatori ritengono che non sia completamente estraneo alla rete di interessi tessuta dall'assessore Chiari e dai tecnici coinvolti nell'inchiesta. Per quanto riguarda eventuali altri indagati è confermata l'iscrizione nell'apposito registro il dirigente della Soprintendenza ai beni artistici e culturali Francesco Cecati.

Nella giornata di oggi i legali della difesa hanno incontrato i propri assistiti nel carcere di San Giorgio. Marco Chiari e Maurizio Tani sono assititi dagli avvocati Cesare Marzaduri e Carlo Di Bugno. Dopo aver esaminato le carte, è probabile che venga presentato ricorso al tribunale della Libertà per la scarcerazione dei due detenuti. Sempre in mattinata il pubbblico ministero ha ascoltato alcuni dirigenti/dipendenti della Valore SpA.

In attesa di quanto deciderà la giunta e in particolare il sindaco Favilla per quanto riguarda la posizione dell'assessore Marco Chiari, da ieri in carcere a seguito delle indagini della magistratura per casi di corruzione, c'è già il primo provvedimento non giudiziario nei confronti dell'arrestato.

Il prefetto Alessio Giuffrida, avvelendosi delle facoltà concesse dalla legge, in particolare dall'articolo 59 comma 6 del D. Lgs 18 agosto 2000 (Testo Unico sugli Enti Locali) ha sospeso Chiari dalla carica di assessore sino a quando lo stesso sarà interessato dalla misura coercitiva degli arresti. Giuffrida ha immediatamente preso la decisione una volta ricevuta la comunicazione formale dell'avvenuta ordinanza di custodia cautelare nel carcere di San Giorgio.

Tra poco piu di un'ora avrà inizio il Consiglio comunale in cui sono attese le dichiarazione del sindaco Favilla, nonché le prese ufficiali dei singoli partiti presenti a palazzo Santini dove dovrebbero radunarsi anche i manifestanti che chiedono le dimissioni del sindaco e dell'intera giunta.

 

 


Questo articolo è stato letto 377 volte.


tesorino-azzurrina-acqua


ccrpt


Terigi auto 2014-15


san francesco cassa risparmio


mondo finestre


infiniti


panda 2015


Affatato Schirru


Estate in Corsica - Case Vacanza


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 3 marzo 2015, 17:33

Parcheggi nuovo ospedale S. Luca: si valuta l'ipotesi abbonamenti

L'assessore Marroni: "Quella di oggi per discutere delle tariffe dei parcheggi dei quattro nuovi ospedali, delle Apuane, di Pistoia, Prato e Lucca è stata una riunione che ci ha avvicinato molto ad una conclusione positiva e alla soluzione di questo problema"


martedì, 3 marzo 2015, 15:11

Gli cade una pianta addosso: paura per un 50enne di San Lorenzo a Vaccoli

Sfortunato incidente per un cittadino di San Lorenzo a Vaccoli mentre stava tagliando una pianta di alto fusto: la stessa gli è praticamente caduta addosso, sopra una gamba, in una zona boschiva impervia e di difficile raggiungimento


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 3 marzo 2015, 13:41

Rubarono 120 mila euro in una villa, identificato e arrestato uno degli autori

È stato incastrato dal Dna uno dei componenti della banda che la notte del 4 agosto 2013 assaltò la tenuta dell’imprenditore Luca Marianetti, a Badia di Cantignano nel Capannorese, mettendo a segno un colpo clamoroso per l’entità del bottino


lunedì, 2 marzo 2015, 18:36

Terminati i lavori per l'ampliamento della scuola Custer De’ Nobili

Stamani il sindaco Alessandro Tambellini insieme agli assessori all’edilizia scolastica Francesca Pienotti, alle politiche formative Ilaria Vietina e alla consigliera Enrica Picchi, hanno fatto visita alla scuola Custer De’ Nobili di Santa Maria a Colle


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 2 marzo 2015, 18:20

Quartiere Giardino, gli appelli proseguono anche con gli "striscioni"

"Non toglieteci la speranza”, questo è uno dei numerosi striscioni che hanno tappezzato una parte di viale San Concordio. Gli abitanti del quartiere Giardino, anche attraverso questa nuova iniziativa, chiedono nuovamente il rispetto del contratto di quartiere


lunedì, 2 marzo 2015, 17:57

La tana del boia, il comune accoglie le richieste della commerciante

La guerra di piazza San Michele tra La tana del boia e il banco ambulante che staziona lì di fronte ha un vincitore ed è Francesca Valle, titolare della panineria. Gli uffici comunali le hanno dato ragione e, quindi, l’ambulante Luciana Biancheri dal 9 marzo dovrà trasferirsi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px