Anno 5°

lunedì, 23 gennaio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca

Tutti a casa... di Giuliana Baudone

martedì, 10 gennaio 2017, 22:03

di aldo grandi

Si sono dati appuntamento questa sera a casa di Giuliana Baudone, una sorta di seduta spiritica aspirante a riesumare poteri e cariche istituzionali perduti nel tempo. Seduti al tavolo alcune liste civiche di chiara ispirazione revanchista.

Giuliana Baudone, 71 anni, ex consigliere comunale e regionale, ex Alleanza Nazionale e Popolo delle Libertà quando non contavano né il popolo né, tantomeno, la libertà ha deciso, evidentemente, di riprovare a scendere in pista o, comunque, di assumere il ruolo di chioccia di una miriade di aspiranti pucini i quali vogliono, a tutti i costi, provare a riconquistare un po' di quella visibilità che è stata loro tolta per varie ragioni anche e, forse, soprattutto di natura anagrafica oltreché politica. Del resto, se il centrosinistra appare sempre più un mercato delle vacche, il centrodestra, senon sta attento, rischia a sua volta di trasformarsi in una specie di pollaio.

Quale, dunque, il senso di una riunione a cui avrebbero preso parte, sussurrano alcuni, Moreno Bruni consigliere comunale ed ex assessore al commercio, Nicola Buchignani, consigliere comunale, Guido Moutier, delfino di Marcello Pera, Giovanni Pierami e altri? Tentare di compattarsi per poter andare uniti alle elezioni e provare a strappare qualche poltrona che conti in caso di vittoria del centrodestra. In realtà tutti hanno una grande voglia di potere e di visibilità, ma non sanno quale candidato proporre o meglio, se ne vanno in giro, alcuni, a domandare a destra e a manca a personaggi di spessore - pochi invero - senza rendersi conto che i primi a doverlo essere, di spessore, dovrebbero essere loro. 

Domani, tarda mattinata, all'Hotel Guinigi riunione di altrettante liste civiche con i partiti tradizionali - Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega Nord - per definire gli ultimi dettagli prima di partire per l'avventura che si annuncia ricca di pathos e potenziali conflittualità. 


Questo articolo è stato letto 1465 volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



La Pasca


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


panda 2016


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


lunedì, 23 gennaio 2017, 06:27

Immigrato ubriaco semina il panico all'ex Pia Casa

Per la seconda serata consecutiva, un quarantunenne nordafricano si è presentato ubriaco presso la struttura, creando non pochi problemi agli altri ospiti del dormitorio e soprattutto ai volontari della protezione civile


domenica, 22 gennaio 2017, 19:21

Lo scandalo del liceo musicale Passaglia: senza professore di filosofia da quattro mesi

I politicanti si sono sciacquati la bocca all'inaugurazione della nuova sede in S. Agostino, ma nessuno ha mosso un dito per trovare un docente che prepari i ragazzi del triennio all'esame di maturità


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 22 gennaio 2017, 15:24

La Misericordia di Lucca per Betlemme. Volontariato e solidarietà

E' in funzione già da diverso tempo, una sede delle misericordie d' Italia in Terra Santa, ovvero nella città di Betlemme, in Israele, dove centinaia di volontari italiani, in periodi concordati e a ciclo continuo, vanno a svolgere servizio di assistenza


domenica, 22 gennaio 2017, 12:04

Conoscere, che bellezza: successo per la conferenza della Croce Verde

“Al tempo dei miei nonni la curiosità non era vista con simpatia… è uno sbaglio!” Così esordisce il genetista Edoardo Boncinelli alla conferenza “La bellezza del conoscere”, rivendicando un vizio-virtù fondamentale per lo scienziato


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 21 gennaio 2017, 17:35

La nuova strada dell'ospedale San Luca intitolata a Silvana Sciortino

E' stata inaugurata con il nome di via Silvana Sciortino la nuova strada da poco terminata e già in funzione, che collega l'ospedale San Luca con la zona est sulla via Romana ad Antraccoli


sabato, 21 gennaio 2017, 14:28

Il... Miracolo di Santa Zita

Apre, ufficialmente, oggi alle 17 il Caffè Santa Zita, l'ultima scommessa di Michele Tambellini: il locale, una piccola 'Di Simo', all'insegna della tradizione lucchese con Sandra Bianchi che ha ideato la ricetta per il miracolo numero 1: il biscotto agli erbi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px