Anno 5°

domenica, 26 marzo 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca

"Non c'è bisogno di 14 vaccini per andare a scuola"

lunedì, 20 marzo 2017, 21:09

Il gruppo di genitori di Lucca per la libera scelta annuncia che il 26 marzo alle 15 sulle mura di Lucca presso la Casa dei Diritti dei Bambini Baluardo San Paolino organizzerà un evento rivolto a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle problematiche inerenti la possibile approvazione della proposta di Legge Regionale denominata “Disposizioni in merito alle Vaccinazioni per i minori di età nella quale si stabilisce come requisito l'aver effettuato 14 vaccini, tra 'obbligatori' e raccomandati per accedere agli asili nido, ai servizi integrativi per la scuola d'infanzia e alle scuole d'infanzia. Per l'occasione i bambini saranno intrattenuti con giochi e attività. L'invito è rivolto a tutti i genitori, in particolare a quelli con bimbi in età prescolare (0-6 anni) che potrebbero essere esclusi dai servizi a loro dedicati perchè non in regola con il calendario vaccinale seppure in ottima salute.

Nel nostro paese non esiste nessuna epidemia o rischio di contagio nelle scuole. (Comunicato Ministero della Salute 3 gennaio 2017). La nostra regione è tra quelle che mantiene la percentuale di coperture vaccinali fra le più alte d'Italia. Quindi oltre a non capire la necessità di un simile provvedimento non ne capiamo l'utilità. 

Le famiglie che sono critiche nei confronti della pratica vaccinale cosi come viene proposta, non cambieranno idea perchè costretti, anzi l'obbligo rafforzerà dubbi e paure. L'unico risultato che si produrrà sarà la discriminazione dei bambini e delle loro famiglie che dovranno trovare soluzioni alternative per continuare il loro percorso educativo e formativo, creando ulteriori difficoltà economiche in un contesto già estremamente provato dalla crisi economica. 

Le notizie più recenti parlano di un allarme relativo al morbillo ed evidenziano che nel mese di gennaio 2017 si sono avuti in Italia 238 casi. L’andamento del morbillo, è risaputo, si manifesta con andamento ciclico, ogni 3-5 anni. Sostenere l 'esistenza di un incremento del 230% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (2016) è fuorviante poiché il confronto va fatto con il dato del gennaio 2014 che evidenzia un numero di casi superiori pari a 82 unità e un dato complessivo di 320 casi.

Probabilmente il morbillo sarà il tormentone dei prossimi mesi, ma, come dimostrato, l'andamento del fenomeno non è riconducibile all'eventuale calo vaccinale.

 


Questo articolo è stato letto 572 volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



La Pasca


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


panda 2016


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


domenica, 26 marzo 2017, 17:25

Gli altri parlano, CasaPound agisce: ripulita la piscina di Mutigliano

Questa domenica i militanti di CasaPound sono intervenuti a Mutigliano per ripulire la piscina comunale abbandonata, a fianco dell'Istituto Tecnico Busdraghi. Era presente il candidato sindaco Fabio Barsanti


domenica, 26 marzo 2017, 16:20

Giovanni Barco, il professore che sogna di ridare speranza a chi non ha più niente da sperare

Le cure che vengono praticate dal professor Barco grazie alla somministrazione di ossigeno poliatomico liquido per via endovenosa non vogliono sostituire le tradizionali chemioterapie, ma, indubbiamente e come dimostrano i dati, sono ad esse complementari e in grado di alleviare o ridurre gli effetti e le conseguenze che spesso la...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 marzo 2017, 10:53

E' morto l'ultimo paracadutista superstite della battaglia di El Alamein

Si è spento alle 12,30 del 25 marzo il paracadutista Luciano Masi, presidente onorario della sezione di Lucca dell’Associazione Nazionale Paracadutisti D’Italia (A.N.P.D’I.), stretto dall’affetto dei suoi due figli Giorgio e Mauro, del nipote Tiziano e di tutti i paracadutisti lucchesi che gli sono rimasti vicini fino in fondo


sabato, 25 marzo 2017, 13:12

Ruba una collana in una casa dove aveva dormito per una notte: denunciato

Si tratta di E.M., 19enne marocchino. La collana rubata è stata rinvenuta in un compro oro di Viareggio, a cui il ragazzo si era rivolto per guadagnare qualche soldo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 25 marzo 2017, 12:49

Conti correnti svuotati ad un anziano defunto. Denunciata la badante

Brutta sorpresa per due nipoti eredi di un defunto zio lucchese, che dopo la sua morte, hanno trovato azzerato il patrimonio liquido che sarebbe spettato loro come eredità


venerdì, 24 marzo 2017, 15:29

Inaugurata la palestra della scuola L.Da Vinci a San Concordio dopo i lavori di ristrutturazione

“E' una grande soddisfazione – ha esordito all'inaugurazione della palestra, Antonio Sichi, assessore alla partecipazione – vedere concluso un altro dei 15 interventi scelti dai cittadini durante la prima edizione dei Lavori Pubblici Partecipati e cioè la ristrutturazione della palestra della scuola secondaria di primo grado” L. Da Vinci”"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px