Anno 5°

domenica, 28 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca

Nasconde in casa la madre morta da dieci anni per riscuotere la pensione

giovedì, 20 aprile 2017, 15:13

di filippo palazzoni

Una storia incredibile venuta alla luce quasi per caso. Dopo che alcuni vicini di casa hanno dato l'allarme avvisando gli uomini del commissariato di Pescia, questi sono intervenuti questa mattina al secondo piano interno 22 di un edificio situato in via Guglielmo Marconi 75/a a Pescia in località Alberghi.

Nelle settimane passate erano giunte svariate segnalazioni che parlavano di una finestra lasciata aperta sia col freddo sia con il caldo, sia di giorno sia d'estate e di una donna, anziana, che non si vedeva più in giro da tempo. A quel punto sono scattate le indagini e i relativi appostamenti fino al momento in cui è statod eciso di intervenire direttamente.

Questa mattina, una volta varcata la soglia d'ingresso e passata al setaccio l'abitazione, dove viveva una donna e dove abita ancora la figlia, gli agenti si sono trovati davanti uno spettacolo raccapricciante. In una camera da letto chiusa sistematicamente a chiave, infatti, avvolto tra alcuni cenci, c'era il cadavere di una donna, ormai in stato di avanzata decomposizione, irriconoscibile. Il cadavere, appunto, della mamma, Marina Bruni, classe 1927 morta, a quanto pare, addirittura dieci anni fa.

La figlia, Cinzia Del Tredici, nullatenente, è stata ascoltata dagli uomini del commissariato e successivamente trasferita negli uffici per gli accertamenti necessaro a fare chiarezza su un caso che non ha precedenti. La donna ha continuato a riscuotere la pensione della madre per tutto questo tempo, ma gli investigatori vogliono vederci chiaro e stabilire, innanzitutto, le cause della morte nonostante essa sia avvenuta tanto tempo fa. Sono stati chiamati anche gli esperti della scientifica e informato il magistrato di turno che ha dato il via libera alla rimozione dei resti che saranno adesso esaminati anche da un medico legale. L'autopsia si terrà domani pomeriggio all'obitorio del S. Jacopo di Pistoia. La vicenda è stata presa in carico dagli uomini della squadra mobile di Pistoia.

Foto Antonio Tortorella


Questo articolo è stato letto 4383 volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


panda 2016


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


domenica, 28 maggio 2017, 11:51

Si è spenta a 110 anni Candida Bellotti, la suora più anziana del mondo

Ha lasciato questa terra con la serenità che l’ha sempre contraddistinta nei suoi 110 anni di vita. È morta ieri a Lucca, nella sede delle Ministre degli Infermi di via Elisa, 4, suor Candida Bellotti, la religiosa di origini venete che si era distinta per la sua straordinaria longevità


sabato, 27 maggio 2017, 21:10

Ciclista contro macchina. Grave incidente alla rotonda di Antraccoli

Grave incidente stradale avvenuto questa mattina attorno alle ore 11 sulla via Romana, alla rotonda di Antraccoli al confine con Capannori, dove un ciclista amatoriale, M.T. le sue iniziali, che proveniva, pare, da Altopascio, si è scontrato contro un'autovettura proprio sulla rotonda


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 20:34

Un cancello aperto sulle mura… 70° anniversario del Villaggio del Fanciullo

Dopo il successo dei festeggiamenti di questo pomeriggio sabato 10 giugno, alle ore 21, nella Chiesa Monumentale dei Servi si terrà un concerto per festeggiare nuovamente i 70 anni del Villaggio del Fanciullo


sabato, 27 maggio 2017, 13:01

Summer Festival, al via il montaggio palco

Virtuale taglio del nastro, questa mattina in piazza Napoleone, per i lavori del montaggio palco di quella che sarà l'edizione numero venti del Summer Festival. Giá dalle ore sette, infatti, i primi tir carichi di palerie e pancali, hanno iniziato ad entrare in città 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 12:03

Coltivavano marijuana in casa: denunciate tre persone

Le coltivazioni si trovavano a Lucca, in via Giorgetti e in via Fenoglio. I tre denunciati in stato di libertà sono giovani tra i 30 e i 35, operai, due dei quali già segnalati per consumo di stupefacente


venerdì, 26 maggio 2017, 17:13

Porta i bimbi in gita, ma il bus ha le gomme lisce: fermato dalla Polstrada

La polizia stradale di Lucca ha fermato, nei giorni scorsi, un bus diretto a Firenze con a bordo 22 bambini di una scuola elementare in gita d’istruzione. Il pullman stava imboccando il casello di Pisa, ma lì era presente una pattuglia della Sottosezione di Viareggio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px