Anno 5°

domenica, 24 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Nasconde in casa la madre morta da dieci anni per riscuotere la pensione

giovedì, 20 aprile 2017, 15:13

di filippo palazzoni

Una storia incredibile venuta alla luce quasi per caso. Dopo che alcuni vicini di casa hanno dato l'allarme avvisando gli uomini del commissariato di Pescia, questi sono intervenuti questa mattina al secondo piano interno 22 di un edificio situato in via Guglielmo Marconi 75/a a Pescia in località Alberghi.

Nelle settimane passate erano giunte svariate segnalazioni che parlavano di una finestra lasciata aperta sia col freddo sia con il caldo, sia di giorno sia d'estate e di una donna, anziana, che non si vedeva più in giro da tempo. A quel punto sono scattate le indagini e i relativi appostamenti fino al momento in cui è statod eciso di intervenire direttamente.

Questa mattina, una volta varcata la soglia d'ingresso e passata al setaccio l'abitazione, dove viveva una donna e dove abita ancora la figlia, gli agenti si sono trovati davanti uno spettacolo raccapricciante. In una camera da letto chiusa sistematicamente a chiave, infatti, avvolto tra alcuni cenci, c'era il cadavere di una donna, ormai in stato di avanzata decomposizione, irriconoscibile. Il cadavere, appunto, della mamma, Marina Bruni, classe 1927 morta, a quanto pare, addirittura dieci anni fa.

La figlia, Cinzia Del Tredici, nullatenente, è stata ascoltata dagli uomini del commissariato e successivamente trasferita negli uffici per gli accertamenti necessaro a fare chiarezza su un caso che non ha precedenti. La donna ha continuato a riscuotere la pensione della madre per tutto questo tempo, ma gli investigatori vogliono vederci chiaro e stabilire, innanzitutto, le cause della morte nonostante essa sia avvenuta tanto tempo fa. Sono stati chiamati anche gli esperti della scientifica e informato il magistrato di turno che ha dato il via libera alla rimozione dei resti che saranno adesso esaminati anche da un medico legale. L'autopsia si terrà domani pomeriggio all'obitorio del S. Jacopo di Pistoia. La vicenda è stata presa in carico dagli uomini della squadra mobile di Pistoia.

Foto Antonio Tortorella


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



panda 2016


il casone


bonito400


panda 2016


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


domenica, 24 settembre 2017, 13:08

Rolling Stones… the day after

“55 mila persone stipate in una gabbia mortale…”: questo è quello che si legge questa mattina sulla pagina Facebook ufficiale del Lucca Summer Festival


domenica, 24 settembre 2017, 00:23

Gravissimo dopo un incidente sulla Firenze Mare, centauro trasferito a Cisanello

Un centauro alla guida di una moto è rimasto gravemente ferito dopo un incidente avvenuto sull'autostrada Firenze Mare in direzione Lucca, poco prima del casello di Capannori


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 settembre 2017, 21:21

A chi le Mura? A noi!

Tutti in fila appassionatamente per poter fare la gara a chi la fa... più in là. A parte le battute, splendida questa immagine decisamente, in questi giorni a Lucca e per i media, unpolitically correct


sabato, 23 settembre 2017, 19:53

Croce Verde per i Rolling Stones

Lucca si è fatta in quattro per ospitare il monumentale evento dei Rolling Stones. Tra tutti quelli che si sono mossi per rendere questo giorno indimenticabile, e soprattutto sicuro, ci sono anche i volontari della Croce Verde


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 23 settembre 2017, 12:20

Concerto Rolling Stones: modifica dei percorsi in stazione

Dalle 14.00 di sabato 23 settembre, fino alla partenza dell’ultimo treno della notte, per far fronte alle esigenze di mobilità e sicurezza connessa ai flussi straordinari, Rete Ferroviaria Italiana ha riorganizzato gli accessi della stazione, condividendo la soluzione con le autorità locali


sabato, 23 settembre 2017, 10:20

Concerto Rolling Stones: le Misericordie in campo per l'assistenza sanitaria

Sono circa duecentoquaranta i confratelli volontari delle misericordie toscane che si alterneranno al concerto di questa sera, sabato 23 settembre, per fornire assistenza sanitaria e di protezione civile all'epico evento dei Rolling Stones


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px