Anno 5°

venerdì, 24 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Gioca un gratta e vinci da 5 euro, vince mezzo milione

venerdì, 19 maggio 2017, 18:20

di andrea cosimini

Ha giocato 5 euro per un gratta e vinci "Città contro Campagna" ed ha vinto il massimo del montepremi: 500 mila euro. La vincita è avvenuta presso il bar "Tassoni", a Piano di Coreglia, un bar-caffè sulla via Nazionale che fa anche da tabaccaio, ricevitoria Lotto Sisal e Punto Snai. Non si conosce però il nome del vincitore. Il proprietario del bar, Christian Biagi, pensa possa essersi trattato di un cittadino del posto. Ma dal momento della vincita ad oggi nessuno si è presentato al bar.

"La vincita risale probabilmente a una decina di giorni fa - ha esordito il titolare -. Mi è arrivata una fotocopia del biglietto vincente per verificarla. Ed effettivamente era vincente. Il fortunato potrà ora riscuotere il montepremi presso una Banca Intesa. Si tratta ovviamente della vincita più alta avvenuta nel mio locale. A volte, qualcuno ha vinto 10 mila euro al gratta e vinci, mentre per quanto riguarda le scommesse sportive non siamo mai andati oltre i 38 mila euro. Questa volta, però, la vittoria è stata nettamente superiore".

Il fortunato vincitore ha speso il minimo per ottenere il massimo. 500 mila euro rappresenta infatti la cifra più alta che un gratta e vinci da 5 euro possa consentire. Solo con gratta e vinci da 10 o 20 euro è possibile arrivare a potenziali vincite milionarie. 

All'interno del bar c'è già chi commenta la vittoria con un pizzico di sana invidia: "Fossi nel vincitore me ne scapperei all'estero, magari in Costa Rica, dove potrei vivere come un signore". Altri invece sono più realistici: "Sono contento per lui anche se, in Italia, con 500 mila euro non cambi la tua vita. Senza contare poi che c'è una percentuale che verrà trattenuta dalla vincita. Al massimo il fortunato riscuoterà, si e no, 450 mila euro".


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



il casone


bonito400


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


giovedì, 23 novembre 2017, 18:12

Albanese clandestino massacra e violenta una 18enne lucchese

Diciannove anni, irregolare sul territorio, precedenti per furto e rapina, ha picchiato ripetutamente la ragazza. Questa volta le ha spaccato un manico di scopa in legno addosso perforandole un timpano oltre ad usarle violenza sessuale: e vai con l'integrazione spinta!


giovedì, 23 novembre 2017, 11:49

“Palestra di Vita”, uno dei nuovi progetti di Anffas Lucca

La sfida non è sollevare pesi o prepararsi per una gara ma la conquista di piccoli grandi primati personali, come migliorare la consapevolezza di sé, imparare a lavorare in gruppo, fare esperienze di creatività e progredire nel percorso di autonomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 23 novembre 2017, 11:27

“Giù le mani”, doppia iniziativa a Palazzo Ducale

Giù le mani è il titolo dato alla doppia iniziativa in programma sabato 25 novembre a Palazzo Ducale nell'ambito dell'articolato programma del Fiocco Bianco 2017, la giornata internazionale istituita per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla lotta alla violenza nei confronti delle donne


giovedì, 23 novembre 2017, 10:17

"No alla sfilata di Carnevale nel Giorno della Memoria"

Una petizione per chiedere di spostare il primo corso della 145esima edizione dello storico Carnevale di Viareggio programmato per il 27 gennaio, coincidente quindi con la "Giornata Mondiale della Memoria"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 novembre 2017, 12:06

Tutto pronto per la Giornata delle Professioni

Il mondo degli ordini professionali – oltre 500 persone provenienti da Lucca, dalla Toscana e da tutta Italia – si è dato appuntamento a Lucca per la terza edizione della Giornata delle Professioni, in programma domani, giovedì 23 novembre, nel Complesso Conventuale di San Francesco


mercoledì, 22 novembre 2017, 10:32

Lucchesi nel mondo in trasferta a a New York e Washington

La scorsa settimana una delegazione composta dal sindaco di Pescaglia (nonché presidente dell'Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio, Andrea Bonfanti e dalla Presidente dell'associazione Lucchesi nel Mondo Ilaria Del Bianco, si è recata negli Stati Uniti, a New York e Washington


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px