Anno 5°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Rapinarono un affittacamere a Silvi Marina: arrestati due cugini albanesi

martedì, 16 maggio 2017, 14:00

I carabinieri della Compagnia di Giulianova e della stazione di Silvi Marina, in collaborazione con i colleghi della stazione di Pescia, hanno arrestato a Pescia e Lucca, due cugini di origine albanese, autori di una violenta rapina a Silvi Marina avvenuta nell’ottobre dello scorso anno.

I due,  Azem BECA,  28enne  e Bilbil BECA,  36enne,  si erano introdotti  all’interno di un affittacamere di Silvi Marina, l’Isola Felice, con il pretesto di affittare una  stanza. Avevano invece sopraffatto l’unica dipendente presente nella struttura impegnata nella sistemazione delle stanze, immobilizzandola con fascette di plastica e rinchiudendola in uno sgabuzzino.

Avevano quindi tentato di smurare una cassaforte con l’ausilio di un piccolo martello pneumatico e non riuscendovi si erano impossessati di 400 euro custoditi in una cassetta di sicurezza e dell’hard disk del sistema interno di video sorveglianza. Prima di fuggire, per guadagnare tempo prezioso,  hanno spostato la vittima dallo sgabuzzino ad un locale nel seminterrato, dal quale comunque la donna dopo l’uscita dei banditi si è liberata da sé dando l’allarme.

Le indagini dei carabinieri di Giulianova e Silvi, si sono concentrate fra gli altri sull’Azem, che aveva lavorato in passato nella struttura come cuoco e questa si è rivelata la pista giusta. Ottenuta l’ordinanza di custodia cautelare dal Gip di Teramo e in base alle informazioni ottenute, hanno chiesto la collaborazione dei colleghi di Pescia, dove la presenza dei cugini, che da qualche tempo frequentavano alcuni conoscenti sia connazionali che locali, non era passata inosservata ai militari della locale stazione.

Uno di essi, fra l’altro, vi si era da poco trasferito da Lucca. Venerdì scorso i militari abruzzesi insieme ai colleghi di Pescia hanno rintracciato ed arrestato il più giovane dei cugini e insieme sono subito dopo andati ad individuare ed  arrestare a Lucca anche l’altro, portando entrambi al carcere di Prato.

 


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



il casone


bonito400


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


sabato, 18 novembre 2017, 13:34

Insediato il nuovo consiglio direttivo dell'Aido Lucca dopo il commissariamento

Fruzzetti ha tessuto una fitta rete di incontri con tutti i gruppi comunali attivi del suo territorio di competenza e in data 11 novembre si è tenuta l’assemblea costitutiva e l’insediamento del nuovo consiglio direttivo


sabato, 18 novembre 2017, 10:58

Ruttan Tour all'interno del centro storico

Un nostro amico fotografo si è divertito a immortalare alcuni aspetti non proprio edificanti della nostra città a testimonianza di una certa trascuratezza


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 18 novembre 2017, 10:54

Raccolta vestiario in via per S. Alessio: qualcosa non va?

Ecco come si presentava, ieri mattina in via per S. Alessio, la colonnina deputata alla raccolta di generi di vestiario. Forse qualcuno la utilizza per... immersioni?


venerdì, 17 novembre 2017, 13:27

Bollettini truffa dopo l'iscrizione alla Camera di Commercio: Giorgio Bartoli mette in guardia

Nemmeno il tempo di iscriversi alla Camera di Commercio che arrivano immediatamente, all'indirizzo dell'impresa appena registrata, bollettini di fantomatiche aziende che offrono servizi di marketing e pubblicità su piattaforme situate a Malta o chissà dove


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 novembre 2017, 12:49

A Lucca si celebra la “Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada”

Per celebrare la “Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada”, ricordando tutte le vittime di incidenti stradale e i loro familiari, domenica 19 novembre 2017 anche in provincia di Lucca ci sarà un momento di ricordo e riflessione, con una cerimonia che si svolgerà alle ore 15:30 in località...


venerdì, 17 novembre 2017, 12:34

Porta Elisa intitolato a Erbstein, l'AIAC approva

L’Associazione Italiana Allenatori di Calcio e il suo presidente, Renzo Ulivieri, appoggiano la proposta di intitolare lo stadio Porta Elisa di Lucca alla memoria di ErnőEgriErbstein. L'idea è stata proposta da diversi ambienti cittadini lucchesi e poi ripresa in un ordine del giorno dai consiglieri di maggioranza che appoggiano l'attuale...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px