Anno 5°

mercoledì, 22 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Autopsia sul corpo del sub morto a Camogli

lunedì, 19 giugno 2017, 09:31

Il pubblico ministero ha disposto l'autopsia sul cadavere di Massimo Di Michele, il sub lucchese, ma abitante a Pescia, 57 anni, deceduto l'altro giorno durante una immersione nei fondali antistanti Camogli.

Di Michele, esperto sub, era sceso fino alla profondità di 120 metri per visitare un relitto di un sommergibile tedesco affondato durante la seconda guerra mondiale. Il malore che lo ha colpito e ucciso è avvenuto durante la fase di risalita. Inutili sono stati i tentativi di prestargli soccorso.

Sono stati posti sotto sequestro anche gli strumenti utilizzati dal sub per l'immersione, al fine di individuare eventuali guasti all'apparecchiatura. Ascoltati anche i compagni di immersione, tra i quali la compagna del sub deceduto Elena Abate.

Massimo Di Michele abitava a Pescia, ma era nato a Lucca dove lavorava all'azienda Selene di Vicopelago. Il corpo è a disposizione dell'autorità giudizaria e custodito presso l'obitorio di Genova in attesa del nullaosta per i funerali.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



il casone


bonito400


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


top speed autolavaggio


martedì, 21 novembre 2017, 17:02

Comitato genitori libera scelta: “Inaccettabili sanzioni e coercizioni riguardanti i bambini”

Con il presente comunicato il gruppo dei genitori Lucca - Versilia per la libera scelta intende affrontare ancora una volta la problematica inerente l’eventuale esclusione dei bambini dai nidi e dalle scuole materne ventilata dopo la conferenza dei servizi del 16 ottobre fra il Provveditore Donatella Buonriposi, il dirigente Ausl...


martedì, 21 novembre 2017, 16:05

Superato il limite di PM 10 nell'aria: scattano le ordinanze

Da domani, mercoledì 22 novembre e fino a sabato 25 novembre compreso stop alla circolazione dei veicoli più inquinanti e divieto di accendere i caminetti a contrasto dell’inquinamento atmosferico. E’ quanto stabilito dai comuni di Lucca, Capannori, Altopascio, Porcari e Montecarlo che hanno emesso apposite ordinanze a tutela della salute...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 novembre 2017, 15:45

Rubano anche le luci di Natale…

E' accaduto durante la notte scorsa approfittando del buio, tra lunedì e martedì, al nuovo negozio Kartè Gross di via di Tiglio 1459 a San Filippo, dove nella mattinata di oggi, in orario di apertura, i dipendenti dell'esercizio commerciale durante il proprio ingresso al lavoro, hanno notato la disarmante e...


martedì, 21 novembre 2017, 13:20

Carabinieri, controlli a tappeto in Lucchesia

Sono stati complessivamente impiegati, dislocati sul territorio, 50 militari, i quali hanno operato lungo le principali vie di comunicazione dei comuni interessati. Sono state controllate 115 autovetture e 180 persone, delle quali 25 sottoposte ad obblighi. Sono stati controllati 10 esercizi pubblici e contestate 10 violazioni di carattere amministrativo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 novembre 2017, 13:14

In San Paolino la “Virgo Fidelis” patrona dei carabinieri

L'arcivescovo Italo Castellani, questa mattina (21 novembre) nella chiesa di San Paolino, durante l'omelia tenuta per la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, patrona dei carabinieri, ha voluto sottolineare l'impegno e il grande lavoro dell'Arma da sempre a servizio e a protezione della città e del territorio


lunedì, 20 novembre 2017, 08:08

L’urna di San Gabriele in pellegrinaggio a Lucca e Livorno

Singolare incontro tra san Gabriele (il santo dei giovani) e santa Gemma (miss santa). Da martedì 21 a sabato 25 novembre l’urna contenente le spoglie mortali di San Gabriele dell’Addolorata compirà un pellegrinaggio nelle città toscane di Lucca e Livorno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px