Anno 5°

lunedì, 18 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Cosap, i commercianti “invadono” palazzo dei bradipi

mercoledì, 6 dicembre 2017, 13:31

di aldo grandi

Incazzati neri. Dopo settimane, nel corso delle quali aspettavano un cenno da parte dell’amministrazione, anche soltanto un’”apertura” in vista delle festività natalizie, questa mattina, una delegazione composta da una quarantina di commercianti di Fipe-Confcommercio, baristi e ristoratori, ha varcato la soglia di palazzo dei bradipi in via Santa Giustina.

Obiettivo, incontrare il sindaco Alessandro Tambellini e l’assessore al commercio Valentina Mercanti per far loro capire, una volta per tutte, che non si può procedere a rincari sproporzionati di tasse e imposte senza una preventiva concertazione con le categorie interessate.

A capo della delegazione di Fipe-baristi erano presenti Sandra Bianchi, Giovanni Martini e Andrea Cordoni; per Fipe-ristoratori, invece, era presente il presidente Benedetto Stefani.

Oggetto della discussione, invero piuttosto animata, l’aumento sconsiderato e, addirittura del 140 per cento in alcune zone del centro, della Cosap, tassa sul suolo pubblico, decisa dalla giunta comunale unilateralmente e, facendo trovare, nel precedente incontro in comune, la delegazione dei commercianti di fronte al fatto compiuto.

In questi ultimi giorni c’era stato un tentativo da parte di Confcommercio di strappare delle contro-partite adeguate affinché l’aumento della Cosap venisse, in qualche modo, bilanciato da iniziative che potessero alleviare il peso destinato a cadere sulle spalle dei negozianti. Lo stesso Giovanni Martini aveva domandato che a partire dall’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, i parcheggi del centro storico venissero resi gratuiti in alcune fasce orarie, ma da palazzo Orsetti è stato risposto di no.

Il comune ha bisogno di soldi per mantenere il personale, ma soprattutto per aumentarlo, e da qualche parte deve andare a pescare: chi meglio dei pesci dei commercianti?

L’incontro di questa mattina è durato circa un’ora nel corso del quale sono state fatte delle richieste da parte delegazione Confcommercio tra cui lo spegnimento dei varchi telematici durante le festività, o addirittura durante la stagione invernale, agevolazioni per i parcheggi e possibilità di poter montare i “deors” visto l’elevato costo del suolo pubblico. Il sindaco Tambellini, come al solito, ha preso tempo per valutare le richieste.

I commercianti stanchi di essere, sostanzialmente, presi per le chiappe hanno ironicamente fatto notare a Tambellini che la stessa velocità e determinazione con cui è stata aumentata la tassa sul suolo pubblico dovrebbe essere adottata anche per rispondere a chi la mattina si sveglia per alzare la serranda e, spesso, a fine mese, non sa se potrà ritirarla su.


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



il casone


bonito400


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 dicembre 2017, 16:47

Grande partecipazione alla Messa per le famiglie dei donatori di organi e tessuti

E' stata celebrata oggi, nella hall dell'ospedale San Luca di Lucca, la tradizionale messa di ringraziamento per i familiari dei donatori di organi e tessuti, promossa dall'equipe di coordinamento donazioni di Lucca dell'azienda USL Toscana nord ovest insieme al consiglio pastorale del "San Luca" ed all'AIDO provinciale


domenica, 17 dicembre 2017, 16:35

Simonetta Puccini, la sua vita una lunga lotta per difendere la memoria del nonno

Simonetta Puccini che si è spenta ieri notte al policlinico di Milano ha sempre combattuto, prima, per farsi riconoscere i suoi diritti di nipote del grande Maestro, riconoscimento avvenuto con una sentenza del tribunale agli inizi degli anni Settanta, poi, per contrastare i falsi miti su Giacomo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 dicembre 2017, 16:34

La scomparsa di Simonetta Puccini

La Camera ardente è allestita presso il Policlinico di Milano, Via Pace 9, camera 6. I funerali sono previsti mercoledì 20 dicembre alle 15 alla chiesa Don Bosco al quartiere Marco Polo di Viareggio


domenica, 17 dicembre 2017, 15:55

#Fiveyears racconta Andare Oltre si Può

Cinque anni di progetti, canzoni e amicizie. #Fiveyears racconta Andare Oltre si Può, il progetto lucchese nato 5 anni fa, l'impegno per una cultura dell'accoglienza delle diversità e delle differenze attraverso l'arte e la creatività


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 dicembre 2017, 10:30

Una conferenza su “Vaccini, scuola e legge”

Il gruppo Lucca-Versilia per la libera scelta annuncia con il presente comunicato che martedi 19 dicembre si svolgerà con inizio alle ore 20.30 presso l’Auditorium di S. Romano in Lucca, la conferenza “Vaccini, scuola e legge” organizzata dai genitori in collaborazione con il Comitato regionale Cliva


domenica, 17 dicembre 2017, 00:23

Due giorni di cardioprotezione a Lucca. Successo per l'evento nazionale al Polo Fiere

Prosegue senza sosta la grande missione della cardioprotezione sul nostro territorio, che questa volta si è presentata a Lucca con un evento di rilevanza nazionale. Si è tenuta infatti tra venerdì e sabato, l'importante manifestazione denominata "Rianimiamo il Natale con Irc Comunità"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px