Anno 5°

lunedì, 18 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Sosta selvaggia alle soste dei bus: multe a raffica

mercoledì, 6 dicembre 2017, 18:37

Macchine in sosta nelle aree adibite alle fermate e ai capolinea delle fermate adibite alla salita e discesa dal autobus un po' ovunque in città. La denuncia dei sindacato Cub Trasporti e dell'ufficio legale e del coordinatore tpl Toscana Giovanni Regali:  

"Abbiamo verificato in tutta la città in questi giorni come sia occupato il 65 per cento degli spazi riservati agli autobus, un malcostume che non trova giustificazione. Siamo sempre più (male) abituati a non considerare le fermate dell'autobus come parte dello spazio urbano. Con tutti i limiti progettuali ed estetici del caso, il palermitano non ha alcuna difficoltà a posteggiare la propria auto davanti, a fianco o addirittura dentro la fermata stessa. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: quando i cittadini devono attendere l'arrivo dell'autobus sono costretti a posizionarsi sulla strada, oppure tra le auto parcheggiate selvaggiamente. Comunque sia, lo spazio destinato alla fermata del mezzo CTT è quasi sempre occupata da auto in seconda fila o da auto parcheggiate. Non passa giorno che gli autisti si vedano costretti a chiamare i vigili e in molti casi anche intervento dei carabinieri perché anche aggrediti dagli automobilisti che non sentono ragioni, per loro "non tutti, ma certamente la maggioranza", devono parcheggiare l'auto all'interno delle aeree di sosta e fermata".

"Visto che al Comune nessuno sembra preoccupato a garantire questi spazi preservandoli dall'inciviltà del panormosauro rex, provo a suggerire - prosegue Regali - a questa amministrazione e anche a tutta quella che dovrebbe essere la  minoranza di opposizione anche lei con le sue colpe e grosse responsabilità , visto che nonostante siano più informati ad oggi non c'è stato un solo intervento in comune a difesa del tpl degli utenti e dei lavoratori, provo a suggerire una possibile soluzione a costi relativamente bassi".

"Tenuto conto - insiste il comunicato sindacale - che pretendere una segnaletica orizzontale decente nella nostra città è utopia suggerisco al Comune di Lucca di creare delle piccole penisole, in continuità con i marciapiedi, che aggettino sulla carreggiata stradale in una misura pari a quella occupata da uno stallo per auto, senza dunque sottrarre centimetri alla carreggiata destinata alla circolazione dei veicoli. Ribadisco che questa soluzione potrebbe essere applicata laddove non sia presente un divieto di sosta o di fermata lungo il marciapiede in cui è presente la fermata.  In questo modo si potrebbero organizzare sicuramente meglio gli spazi, proteggere le zone pedonali dalle auto e perchè no favorire anche le manovre dei bus con un pizzico di segnaletica orizzontale in più, La penisola dovrebbe essere realizzata in cemento, in continuità con il marciapiede. Fermo restando che il panormosauro proverebbe a parcheggiare anche lungo la penisola, questa soluzione costringerebbe loro a lasciare l'auto completamente in mezzo la strada e ottenere clacson strombazzanti dagli altri automobilisti".

"Non una soluzione definitiva all'inciviltà del panormosauro - conclude il documento - ma un buon deterrente e un tentativo di razionalizzazione dello spazio. Inoltre bene ricordare ai panormosauro automobilista, che sostare nelle aeree adibite agli autobus, viene punito con  L'Articolo 158 del Codice della strada regola le sanzioni e disciplina il divieto di fermata e di sosta dei veicoli. Le multe previste dall'articolo vanno dai 23 euro fino a un massimo di 318 euro in base alle specifiche prescrizioni e violazioni dei commi. La cub vuole di nuovo  ricordare che gli autisti fanno già tanti miracoli, con le corse che continuano a saltare per i mezzi rotti, o che prendono addirittura fuoco con gli studenti , bene ricordare che tutti i giorni centinaia di studenti pendolari e anziani vengono penalizzati presi in giro per dirla tutta, perché oltre al parcheggi selvaggi, né Comune né la minoranza , si sta interrogando di come sia possibile che continuino a saltare intere linee, Caro Sindaco , cari esponenti della opposizione cosa aspettate ad intervenire e chiedere cosa né è rimasto del trasporto pubblico? Non è ancora sufficiente che abbiano preso  fuoco autobus ? deve farsi male qualcuno? Cub trasporti non rimarrà in silenzio né in attesa".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


lattanzi classico


carismi san miniato



il casone


bonito400


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 dicembre 2017, 16:47

Grande partecipazione alla Messa per le famiglie dei donatori di organi e tessuti

E' stata celebrata oggi, nella hall dell'ospedale San Luca di Lucca, la tradizionale messa di ringraziamento per i familiari dei donatori di organi e tessuti, promossa dall'equipe di coordinamento donazioni di Lucca dell'azienda USL Toscana nord ovest insieme al consiglio pastorale del "San Luca" ed all'AIDO provinciale


domenica, 17 dicembre 2017, 16:35

Simonetta Puccini, la sua vita una lunga lotta per difendere la memoria del nonno

Simonetta Puccini che si è spenta ieri notte al policlinico di Milano ha sempre combattuto, prima, per farsi riconoscere i suoi diritti di nipote del grande Maestro, riconoscimento avvenuto con una sentenza del tribunale agli inizi degli anni Settanta, poi, per contrastare i falsi miti su Giacomo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 dicembre 2017, 16:34

La scomparsa di Simonetta Puccini

La Camera ardente è allestita presso il Policlinico di Milano, Via Pace 9, camera 6. I funerali sono previsti mercoledì 20 dicembre alle 15 alla chiesa Don Bosco al quartiere Marco Polo di Viareggio


domenica, 17 dicembre 2017, 15:55

#Fiveyears racconta Andare Oltre si Può

Cinque anni di progetti, canzoni e amicizie. #Fiveyears racconta Andare Oltre si Può, il progetto lucchese nato 5 anni fa, l'impegno per una cultura dell'accoglienza delle diversità e delle differenze attraverso l'arte e la creatività


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 17 dicembre 2017, 10:30

Una conferenza su “Vaccini, scuola e legge”

Il gruppo Lucca-Versilia per la libera scelta annuncia con il presente comunicato che martedi 19 dicembre si svolgerà con inizio alle ore 20.30 presso l’Auditorium di S. Romano in Lucca, la conferenza “Vaccini, scuola e legge” organizzata dai genitori in collaborazione con il Comitato regionale Cliva


domenica, 17 dicembre 2017, 00:23

Due giorni di cardioprotezione a Lucca. Successo per l'evento nazionale al Polo Fiere

Prosegue senza sosta la grande missione della cardioprotezione sul nostro territorio, che questa volta si è presentata a Lucca con un evento di rilevanza nazionale. Si è tenuta infatti tra venerdì e sabato, l'importante manifestazione denominata "Rianimiamo il Natale con Irc Comunità"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px