Anno 5°

venerdì, 24 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo : Continua l'epopea di Games

Giovanni da Monreale: nuovi blitz artistici a Lucca e Livorno

martedì, 9 dicembre 2014, 15:20

di Marco Bellentani

L'ha rifatto di nuovo. Lui è Giovanni da Monreale, l'artista pietrasantino salito alle cronache per le sue donazioni alle zone urbane degradate, verso un concetto di arte che non passa più tra uffici politici, spintarelle e quant'altro, ma solo attraverso il cuore delle gente e dell'artista stesso proteso ad abbellire siti, soprattutto se in relazione ludico-didattica con i più piccoli, altrimenti lasciati a se stessi.

E dopo gli esperimenti della fermata dell'autobus a Pietrasanta, davanti al MUSA, con distruzione totale dell'opera da parte di vandali, quello di Torino ed, ancora, a Lucca in un parco abbandonato a se stesso, con due blitz mattutini, Giovanni, dopo l'ultimo successo di Otto donato, tra gli applausi delle istituzioni pietrasantine, all'uscita della scuola Giovanni Pascoli, si è buttato in una nuova avventura che ritrae ragazzini intenti a giocare con uno Smartphone.

Questa volta l'opera di critica sociale (non lasciamo i nostri figli davanti a questi meccanismi di alienazione) e di abbellimento, è stata piazzata a Livorno, alla scuola primaria Antonio Benci in via Carlo Bini 22. Eccolo ancora lì, in nostro simpatico Otto, subito preda della curiosità di grandi e piccini, giocare con la sua iperrealista forma, ad un videogioco. Ma non finisce qui, perché, Monreale prende subito la via di Lucca, e con la sua truppa, installa un altro ragazzino, al Baluardo Santa Croce, all'interno di un piccolo parco per bambini. “La zona ideale per piazzare un altro Otto. Grazie a lui” - dice l'artista -”questa e altre zone, come stamni quella della scuola livornese, acquisiscono una nuova energia vitale.”


Più l'immagine della penna, per descrivere la missione di questo nostro artista locale. Otto ancora una volta ci regala una speranza, a Livorno così come a Lucca (dove sono già due le installazioni, dove ogni mattina un bimbo e una bimba avranno un compagno nuovo con cui giocare.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


top speed autolavaggio


giovedì, 23 novembre 2017, 10:30

Al via il convegno “Lucca e Versilia, una viva presenza culturale”

“Lucca e Versilia: una viva presenza culturale” è il convegno a ingresso libero che la Fondazione Mario Tobino organizza venerdì 24 novembre nell’auditorium del Boccherini (piazza del Suffragio) con AML Associazione Musicale Lucchese Onlus, per valorizzare il territorio attraverso la sua cultura e le illustri presenze che ha accolto


mercoledì, 22 novembre 2017, 15:37

Baricco verso il sold out: ancora pochi biglietti al “Giglio”

Pochi infatti ormai i biglietti gratuiti rimasti al Teatro del Giglio per assistere, venerdì 24 novembre alle “Conversazioni su Il Gattopardo” che vedranno protagonista Alessandro Baricco, nell’ambito della rassegna “Mediterraneo – Conversazioni in San Francesco 2017”, ideata e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


prenota_spazio


mercoledì, 22 novembre 2017, 12:26

Josef Koudelka: Photolux arriva al cinema

Vivere per raccontare la storia. È forse questo il senso più profondo della vita di Josef Koudelka, fotografo cecoslovacco che, giovanissimo, testimoniò per primo l’alba della Primavera di Praga, nel 1968


mercoledì, 22 novembre 2017, 12:00

“Koudelka” e “Vita da Boheme” al Circolo del Cinema

Questa settimana il Circolo del Cinema di Lucca presenta due appuntamenti di alto livello cinematografico e fotografico. Giovedì 23 novembre alle ore 21.30 al Cinema Centrale verrà presentato "Koudelka Fotografa la Terra Santa" di Gilad Baram.


mercoledì, 22 novembre 2017, 11:33

“Quel che non sai di me”: Silvia Meconcelli presenta a Lucca il suo primo romanzo

Aperibook con Silvia Meconcelli domenica 26 novembre alle 17.30 presso il ristorante La Parte degli Angeli - The Angels' Share (via degli Angeli, 23). In libreria con “Quel che non sai di me” (Scatole Parlanti), il suo romanzo d’esordio, la grossetana Silvia Meconcelli ne parlerà con la scrittrice Simonetta Simonetti


mercoledì, 22 novembre 2017, 11:10

Alessandro Baricco rilegge "Il Gattopardo" a Lucca

L’edizione 2017 delle Conversazioni in San Francesco a Lucca, promosse e organizzate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, prosegue con una serata speciale dedicata alla “letteratura”. Venerdì 24 novembre (ore 21) Alessandro Baricco ci regalerà in esclusiva una sua personale rilettura di uno dei grandi classici del Novecento: Il...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px