Anno 5°

domenica, 24 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

La violoncellista Leskovar in concerto per il 274° compleanno di Boccherini

venerdì, 17 febbraio 2017, 14:56

Una violoncellista di livello internazionale per il 274° anniversario della nascita di Luigi Boccherini. Domenica 19 febbraio alle 17, all’Auditorium “L. Boccherini”, la Stagione cameristica organizzata dall’Associazione musicale lucchese celebra con il talento di Monika Leskovar il compleanno del compositore nato a Lucca, punto di riferimento per tutti gli amanti del violoncello. 

Leskovar, accompagnata al pianoforte dal Simone Soldati, interpreterà pagine di vari autori a cavallo tra Settecento e Novecento. Si parte con Johann Sebastian Bach e la sua Suite n. 2 in re minore per violoncello solo BWV 1008, ai vertici della letteratura per questo strumento e che contribuì all’affermazione del violoncello sulla viola da gamba. Di Ludwig van Beethoven, Leskovar eseguirà le Sette variazioni sul tema “Bei Männern, welche Liebe fülhen” dall’opera Il flauto magico di W. A. Mozart. Non poteva mancare Boccherini, con una delle moltissime sonate scritte per lo strumento che prediligeva, la Sonata in do maggiore per violoncello e basso G 17, cui farà seguito l’Adagio e allegro op. 70 di Robert Schumann, scritto per corno e pianoforte, ma ben presto “prestato” ad altri strumenti (violino e il violoncello in particolare), come indicato dallo stesso Schumann nella partitura. Infine, la malinconica e al tempo stesso misteriosa e ironica Sonata n. 1 in re minore per violoncello e pianoforte L. 144 di Claude Debussy. 

Nella mattinata di lunedì 20 febbraio Monika Leskovar incontrerà i bambini e i ragazzi delle scuole nell’ambito di “Musica ragazzi”. Alle 9 sarà all’Itis “Fermi” e alle 11 all’auditorium dell’istituto “L. Boccherini”.

 

Monika Leskovar ha studiato con Dobrila Berkovic-Magdalenic e con Valter Dešpalj a Zagabria. Dal 1996 studia con David Geringas alla Hanns Eisler Hochschule für Musik di Berlino e nel 2006 ne è diventata assistente. Vincitrice di molti premi internazionali, ha suonato in qualità di solista con orchestre quali la Bavarian Radio Symphony Orchestra, Moscow Philharmonic, Sendai Philharmonic, Slovenian Philharmonic, sotto le bacchette di celebri direttori come Valerij Gergiev, Thomas Hengelbrock e Krzysztof Penderecki. Dal 2005 collabora con il violoncellista e compositore Giovanni Sollima. Suona su un violoncello Vincenzo Postiglione del 1884, affidatole dalla città di Zagabria e dalla Zagreb Philharmonic.

 

Simone Soldati è stato presente in prestigiose stagioni e ha collaborato con molti importanti musicisti,attori ed esponenti del mondo culturale. Formatosi con Francesco Cipriano si è diplomato con il massimo dei voti e la lode ed è stato poi allievo di Andrea Lucchesini. Aldo Ceccato ha scritto “Ho potuto ammirare in lui la bellezza del suono, il fraseggio accurato, la cantabilità spianata…”. Per la sua discografia ha ricevuto i complimenti di Riccardo Muti. Ha fatto parte del Centro Tempo Reale di Firenze fondato da Luciano Berio. Dopo aver insegnato nei Conservatori di Cosenza, Salerno e Padova è oggi docente all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Luigi Boccherini” di Lucca.

 

Il costo del biglietto è 12 euro (ridotto 10 euro). I ragazzi fino a 14 anni entrano gratis. Si consiglia di recarsi all’auditorium almeno 30 minuti prima dell’inizio del concerto. Per ulteriori informazioni: www.associazionemusicalelucchese.it


Questo articolo è stato letto volte.




prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


top speed autolavaggio


domenica, 24 settembre 2017, 13:23

Da Lucca a Madrid... e ritorno. Una conferenza per raccontare la musica di Boccherini

José Antonio Boccherini Sánchez, discendente diretto di Luigi Boccherini e presidente della Asociación Luigi Boccherini di Madrid, sarà uno dei protagonisti della conferenza in programma lunedì 25 settembre alle 17.30 all'auditorium del Suffragio 


domenica, 24 settembre 2017, 01:21

L'energia dei Rolling Stones infiamma Lucca

55 mila persone nel campo Balilla, ai piedi delle Mura, per la quinta tappa del No Filter Tour sono state travolte dall'energia dirompente del gruppo britannico


prenota_spazio


venerdì, 22 settembre 2017, 19:15

Cantone e Caringella: «Combattere la corruzione per salvare il paese»

«La corruzione in Italia? Vale 10 miliardi all'anno, ma in realtà muove molto di più». È con i numeri che il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone e il presidente di Sezione del Consiglio di Stato Francesco Caringella danno subito al pubblico che affolla la chiesa di S.


venerdì, 22 settembre 2017, 11:59

La messa a quattro di Giacomo Puccini con la Polifonica Lucchese e i solisti Giorgio Berrugi e Gabriele Viviani

Era il 12 luglio del 1880, festa di San Paolino, quando Giacomo Puccini, studente appena ventiduenne, si presentò ai concittadini con il frutto del suo apprendistato, una messa ‘intiera’, che gli avrebbe consentito di conseguire il diploma di composizione, come da tradizione lucchese


celsius


venerdì, 22 settembre 2017, 10:28

“Suoni di Lucca”, recital del pianista Jin-Hyeon Lee

Rassegna Musicale “Suoni di Lucca” - Musica a  Palazzo Pfanner,  propone ed organizza per Domenica 24 settembre, ore 21 il quarto appuntamento con la buona musica,  in programma il “Recital del Pianista “Jin-Hyeon Lee”


venerdì, 22 settembre 2017, 10:20

Il rapper Ghemon presenta allo Sky Stone and Songs il suo nuovo disco ‘Mezzanotte’ e incontra i fans

Terzo appuntamento settembrino con gli Instore dello Sky Stone and Song: il 26 settembre a partire dalle 18, infatti, sarà in piazza Napoleone il rapper Ghemon, che presenterà ai suoi fans il nuovo disco, ‘Mezzanotte’, disponibile da oggi (venerdì 22)


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px