Anno 5°

venerdì, 23 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Al museo della Liberazione verrà inaugurato uno spazio dedicato agli esuli istriani, fiumani e dalmati

lunedì, 20 marzo 2017, 17:01

Venerdì 24 marzo alle 10 a Lucca, presso il Museo della Liberazione, a 70 anni dal trattato di Pace di Parigi, verrà inaugurata una vetrina dedicata alla storia dell'Esodo Istriano Fiumano e Dalmata, per ricordare e restituire dignità a questa pagina di storia per troppi anni dimenticata.

Interverranno all'evento Nadia Stossi, Delegata nominata per ANVGD di Lucca, Andrea Giannasi, Direttore Scientifico del  Museo della Liberazione di Lucca, e Matteo Garzella, Presidente consiglio comunale di Lucca.

Con il trattato di pace del 1947 l'Italia perse vasti territori dell'Istria e della fascia costiera, e quasi 350 mila persone scelsero davanti ad una situazione difficile e pericolosa di lasciare le proprie terre natali destinate ad essere jugoslave per ricongiungersi con la madrepatria e proseguire la loro vita in Italia.

Intere famiglie impacchettarono le loro poche cose e si lasciarono alle spalle le loro città, le case, le radici. Davanti a loro difficoltà, povertà, insicurezza, e spesso diffidenza per ragioni politiche. Centonove furono i campi profughi sparsi in tutte le città italiane, che li accolsero. Tra questi, molti si stanziarono anche nella città di Lucca, all'interno del Real Collegio e in altri edifici per lo più vicini alla Manifattura Tabacchi, nei quali organizzarono per anni la loro vita.

A Lucca dunque per la prima volta sarà possibile vedere documenti, oggetti, della memoria dell'Esodo al fine di poter raccontare anche la storia di chi subì la profonda umiliazione dell'essere allontanati dalla propria terra.

Il Museo della Liberazione nel ricordare gli orrori di tutti i totalitarismi intende dunque ricordare anche le barbarie, fasciste, naziste e comuniste compiute nella penisola balcanica ai danni delle popolazioni civili e dei gruppi italiani, sloveni, croati e serbi.

Per informazioni è possibile rivolgersi all'Associazione NazionaleVenezia Giulia e Dalmazia - delegazione LUCCA - Nadia Stossi 338.2256634- anvgd.lucca@gmail.com


Questo articolo è stato letto volte.




prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


top speed autolavaggio


venerdì, 23 giugno 2017, 01:41

Torna l'ispettore Felicino questa volta per indagare sulla Costa Concordia

Nel relitto della nave da crociera Concordia, adagiata nel porto di Genova in attesa del suo smantellamento, spunta un misterioso cadavere. E' il nuovo libro di Pasquale Sgrò


giovedì, 22 giugno 2017, 16:21

Apre la mostra della Fondazione Ragghianti dal titolo “Il passo sospeso. Esplorazioni del limite”

Sia cittadini che turisti passando in questi giorni per alcuni luoghi simbolo del centro storico come piazza San Martino, piazza San Michele, piazza dell'Anfiteatro e il giardino di palazzo Orsetti, ma anche facendo il classico giro di Mura sono rimasti incuriositi ed affascinati da alcune opere lì esposte


prenota_spazio


mercoledì, 21 giugno 2017, 16:08

"Dillo in sintesi: un percorso culturale originale e necessario", parola di Beppe Severgnini

Breve e intenso, questo è stato "Dillo in sintesi", il ciclo di incontri dedicati alla brevità che si è tenuto nel complesso di San Micheletto da venerdì 16 a domenica 18 giugno


martedì, 20 giugno 2017, 18:50

David Lynch sceglie Lucca, nel segno di Twin Peaks

Sarà Lucca - dopo Los Angeles e Cannes - a ospitare David Lynch e Twin Peaks con una serata a sorpresa in programma giovedì 22 giugno alle 20:45 presso il Cinema Astra 


celsius


martedì, 20 giugno 2017, 16:30

A Lucca arriva Sky International e sceglie il Puccini e la sua Lucca Festival

Nella città murata per Puccini's Passion e Andrea Colombini, scelto come testimonial pucciniano d'eccezione,Sky International arriva a Lucca per parlare di Giacomo Puccini e della sua musica e sceglie, come unico punto di riferimento in città, il Puccini e la sua Lucca Festival, presieduto e diretto da Andrea Colombini


martedì, 20 giugno 2017, 16:00

Emiliana Martinelli protagonista del quarto appuntamento con gli "Aperitivi delle idee"

Si terrà nei giardini del campus della Scuola IMT Alti Studi Lucca il quarto appuntamento con gli "Aperitivi delle idee", l'iniziativa promossa dal Comune di Capannori con la  collaborazione della Scuola Alti Studi IMT Lucca 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px