Anno 5°

giovedì, 14 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Al museo della Liberazione verrà inaugurato uno spazio dedicato agli esuli istriani, fiumani e dalmati

lunedì, 20 marzo 2017, 17:01

Venerdì 24 marzo alle 10 a Lucca, presso il Museo della Liberazione, a 70 anni dal trattato di Pace di Parigi, verrà inaugurata una vetrina dedicata alla storia dell'Esodo Istriano Fiumano e Dalmata, per ricordare e restituire dignità a questa pagina di storia per troppi anni dimenticata.

Interverranno all'evento Nadia Stossi, Delegata nominata per ANVGD di Lucca, Andrea Giannasi, Direttore Scientifico del  Museo della Liberazione di Lucca, e Matteo Garzella, Presidente consiglio comunale di Lucca.

Con il trattato di pace del 1947 l'Italia perse vasti territori dell'Istria e della fascia costiera, e quasi 350 mila persone scelsero davanti ad una situazione difficile e pericolosa di lasciare le proprie terre natali destinate ad essere jugoslave per ricongiungersi con la madrepatria e proseguire la loro vita in Italia.

Intere famiglie impacchettarono le loro poche cose e si lasciarono alle spalle le loro città, le case, le radici. Davanti a loro difficoltà, povertà, insicurezza, e spesso diffidenza per ragioni politiche. Centonove furono i campi profughi sparsi in tutte le città italiane, che li accolsero. Tra questi, molti si stanziarono anche nella città di Lucca, all'interno del Real Collegio e in altri edifici per lo più vicini alla Manifattura Tabacchi, nei quali organizzarono per anni la loro vita.

A Lucca dunque per la prima volta sarà possibile vedere documenti, oggetti, della memoria dell'Esodo al fine di poter raccontare anche la storia di chi subì la profonda umiliazione dell'essere allontanati dalla propria terra.

Il Museo della Liberazione nel ricordare gli orrori di tutti i totalitarismi intende dunque ricordare anche le barbarie, fasciste, naziste e comuniste compiute nella penisola balcanica ai danni delle popolazioni civili e dei gruppi italiani, sloveni, croati e serbi.

Per informazioni è possibile rivolgersi all'Associazione NazionaleVenezia Giulia e Dalmazia - delegazione LUCCA - Nadia Stossi 338.2256634- anvgd.lucca@gmail.com


Questo articolo è stato letto volte.



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


giovedì, 14 dicembre 2017, 12:02

Grande concerto di Natale con l’orchestra dell’Istituto Boccherini

Sabato 16 dicembre, alle 18 all’auditorium di piazza del Suffragio, torna, come da tradizione, il Concerto di Natale dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "L. Boccherini". Protagonisti quest'anno, oltre all'Orchestra dell'istituto diretta da GianPaolo Mazzoli, il chitarrista Fabio De Lorenzo e il contrabbassista Alan Bernardo Infante Peña


giovedì, 14 dicembre 2017, 10:36

Al via la sesta edizione della mostra del disco cd e dvd usato e da collezione

La fiera natalizia del vinile dove chiunque avrà la possibilità di trovare il disco che cercava da tempo, di poter trovare il regalo giusto per i propri cari, dove i dj potranno "sfogliare" i tanti mix a disposizione per preparare lo loro folli serate, dove chiunque potrà venire per far...


prenota_spazio


mercoledì, 13 dicembre 2017, 14:36

Presentata la seconda edizione del premio letterario nazionale “Carlo Piaggia”

E' stato presentato, questa mattina con una conferenza presso la libreria LuccaLibri, il bando della seconda edizione del premio letterario nazionale Carlo Piaggia


mercoledì, 13 dicembre 2017, 12:56

“Natale all’Agorà 2017 e Dintorni” a Lucca

L’8 dicembre 2017 è iniziata la rassegna degli eventi musicali “Natale all’Agorà 2017 e Dintorni” Fra Arte – Musica – Teatro organizzati dall’Associazione Artistico Culturale “Laboratorio Brunier”, grazie al contributo del comune di Lucca con delibera n. 430/2017 per la partecipazione a “Vivi Lucca- Natale 2017”


mercoledì, 13 dicembre 2017, 10:34

Carlo Ludovico Ragghianti e l’arte in Italia tra le due guerre

Dalla proficua collaborazione tra l’Università di Pisa e la Fondazione Licia e Carlo Ludovico Ragghianti di Lucca nasce il convegno: “Carlo Ludovico Ragghianti e l’arte in Italia tra le due guerre


martedì, 12 dicembre 2017, 13:21

A Lucca gli Stati Generali della Fotografia

L'edizione 2017 di Photolux Festival è ufficialmente conclusa. Un'edizione unica, dedicata al Mediterraneo, che, sotto la direzione artistica di Enrico Stefanelli, ha portato a Lucca i migliori fotografi e i progetti più interessanti in grado di raccontare le mille sfaccettature del mare nostrum


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px