Anno 5°

giovedì, 20 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cultura e spettacolo

Robbie Williams, artista di... peso ancora capace di infiammare la platea

domenica, 16 luglio 2017, 00:52

Lo aveva promesso due anni fa, subito dopo la fine del suo concerto, primo a Lucca e al Summer Festival e ha mantenuto la parola. L'artista inglese è sceso in Italia e piovuto in piazza Napoleone accolto da migliaia di fans che gli hanno tributato un'attestazione di amore pressoché infinita, perdonandogli qualche chilo in più rispetto alla prima volta e un taglio di capelli da bravo ragazzo non proprio in linea con le sue precedenti performances

Il concerto visto dalla tribuna antistante il palco permette di osservare da vicino il pubblico che siede in tribuna Vip oltre a quello che riempie piazza Napoleone. Ebbene, numerosi gli stranieri ed è indubbio e a dispetto di chi apre bocca tanto per dare fiato, che il Summer Festival rappresenta uno straordinario veicolo di conoscenza e diffusione del nome e del brand di Lucca. C'è gente che è arrivata e che arriva, per assistere ai concerti, da tutto il mondo e si può essere sicuri che lo stesso Robbie Williams, che adesso ha persino imparato qualche parola in italiano e ha più volte pronunciato il nome della città che lo ospita, da qualche parte e con qualcuno parlerà della meraviglia di questa meravigliosa perla che in troppi danno per scontata.

Tornando al concerto, Robbie Williams si è presentato sul palco indossando una gonnellina che aveva poco anche di scozzese e, sotto, un bel paio di mutande nere che l'artista non ha voluto certamente nascondere esibendole, anche a parole tanto per evitare malintesi, al pubblico. Provocatorio, a volte anche sboccato - più di una - guascone, sicuramente molto Narciso, lo sguardo, però, buono e generoso, Williams ha dedicato un'ora e poco più, forse un'ora e mezza o giù di lì all'esecuzione di molti pezzi del suo repertorio che hanno, indiscutibilmente, attratto applausi e la partecipazione diretta e canora dei fans. 

Forse non al meglio come brani nuovi da proporre, sicuramente il cantante d'Oltremanica ha, però, mostrato un feeling particolare con questa seconda tappa lucchese, dialogando, chiamando sul palco - ma anche l'altra volta era accaduto - una ragazza peraltro lucchese che è andata in visibilio - e come biasimarla? - duettando, si fa per dire, con lei come se fosse Nicole Kidman. Papà Williams ha anche ricordato la figlia aggiungendo che sarebbe stata di fronte al televisore a guardarlo, ma che, in altra circostanza, chiede alla mamma se, finito lo spettacolo in Tv del celebre genitore, può guardare quello che le piace.

Commozione a tratti negli occhi di questo straordinario artista che oltre ad essere un cantante dalla voce calda e accattivante è un grande interprete di se stesso, capace di intrattenere il suo pubblico senza concedergli un attimo di tregua, partendo gasatissimo e quasi 'schizzato' per poi concludere con sapiente melodia.

Belle le sue canzoni, le classiche, interpretate anche dagli spettatori che non hanno mai mollato e mai lo hanno lasciato solo. Brave e belle, bellissime e provocanti le sue ballerine con le scarpette da danza che per tutta la durata del concerto hanno danzato ancor più che ballato, al ritmo della sua musica in costumi decisamente succinti.

Alla fine della performance, che ha visto l'esecuzione di alcune cover e che si è conclusa con la canzone di Frank Sinatra My Way, scritta da Paul Anka ed eseguita nel 1968 per la prima volta, tutti i componenti della sua squadra si sono schierati in fila di fronte alla piazza per ricevere il giusto tributo. 

E' stato uno spettacolo intenso, dove la scenografia ha aiutato la musica e la voce del protagonista indiscusso di questo ennesimo colpo messo a segno da Mimmo D'Alessandro. Anche qui, al Summer per intenderci, si danno troppe cose per scontate senza rendersi conto di che cosa significa portare a Lucca artisti di questo calibro, ma, in particolare, che ci sarebbero città disposte a fare carte false per poterselo permettere. 

A. G.


Questo articolo è stato letto volte.




prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


esedra-liceo-internazionale


Affatato Schirru


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


Altri articoli in Cultura e spettacolo


top speed autolavaggio


giovedì, 20 luglio 2017, 13:35

Ecco il "Puccini World Festival": l'evento dal 6 all'8 ottobre al Teatro del Giglio

Ecco il "Puccini World Festival": l'evento dal 6 all'8 ottobre al Teatro del Giglio, con la partecipazione di Sky international. Cassa di risonanza mondiale per Lucca, grazie al pubblico selezionato: in città arrivano i Patrons del Puccini e la sua Lucca e personaggi del Jet Set internazionale 


giovedì, 20 luglio 2017, 09:37

S. Paolino, stasera ballo in piazza della Cittadella

Giovedì 20 luglio, alle 21,15, in piazza Cittadella, come ormai di consueto, si chiuderanno gli eventi de “I giorni di San Paolino” per quanto riguarda gli spettacoli in piazza


prenota_spazio


mercoledì, 19 luglio 2017, 19:32

Virtuoso & Belcanto, gli appuntamenti di venerdì 21 e sabato 22 luglio

Virtuoso & Belcanto: il China-Europe (Italy) International Arts Festival chiude con due concerti venerdì 21 e sabato 22 luglio (ore 18.30) nell’Auditorium di San Romano


mercoledì, 19 luglio 2017, 19:06

Guy Cogeval del Musée d’Orsay di Parigi stamani in visita a Lucca

Fra i numerosi turisti presenti in questi giorni, un ospite d’eccezione ha visitato questa mattina la città di Lucca e la casa natale di Giacomo Puccini


celsius


mercoledì, 19 luglio 2017, 17:33

Evento gratuito al Summer per la "Serata Gesam": ospiti Enzo Avitabile & Bottari

Evento gratuito per la “Serata Gesam”, al Lucca Summer Festival, con Enzo Avitabile & Bottari domenica 30 luglio. Quello insieme ai Bottari è un concerto intenso e nello stesso tempo pieno di ritmo e di emozioni


lunedì, 17 luglio 2017, 10:54

Ultimi giorni per ammirare le opere di Finkbeiner dedicate alle tradizioni toscane

Prosegue il programma delle mostre espositive della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Ultimi giorni per ammirare le opere di Finkbeiner dedicate alle tradizioni toscane. Fino al 23 luglio  al Palazzo delle esposizioni in piazza San Martino


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px