Anno 5°

sabato, 21 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

La pedana sensoriale, una invenzione lucchese che sta girando l'Italia

mercoledì, 11 gennaio 2017, 19:50

di eliseo biancalana

"Una sensazione bellissima", l'aveva giudicata Gerry Scotti. La pedana sensoriale, inventata dal lucchese Alfredo Di Gino Puccetti, continua a riscuotere apprezzamenti in giro per l'Italia. Dopo che poco tempo fa era apparsa su Canale 5 durante il programma "Tu si que vales" (dove era stata provata dal popolare conduttore televisivo), il 13 gennaio sarà portata a Chieti al convegno "Qualità della vita e percorsi riabilitativi nei disturbi dell'udito in età evolutiva", organizzato dall'Università degli Studi G. D'Annunzio Chieti-Pescara. "Mi hanno chiamato per presentare la pedana come ausilio riabilitativo sui bambini" spiega Puccetti in questo colloquio con La Gazzetta di Lucca.

La pedana sensoriale è costruita in legno ed è in grado di trasformare i suoni in vibrazioni. "La particolarità – afferma Puccetti – è che usa un sistema a trasduzione, per cui le vibrazioni si formano sulla superficie della pedana e quindi sono molto precise e rispecchiano il segnale che noi andiamo ad avviare. Se noi mettiamo un mare, possiamo sentire il rumore, possiamo sentire la vibrazione fisicamente e avvertire il movimento dell'onda, così come le bolle sott'acqua". Secondo il suo inventore, si tratta di uno strumento che può prestarsi a diversi usi, sia in ambito riabilitativo che in quello più strettamente legato al benessere. "Serve a fare diversi tipi di terapie: logopedia, musicoterapia, danzaterapia, ascolto corporeo, massaggio sonoro" sostiene Puccetti, che ha ideato la pedana per una ragione strettamente personale. "L'idea nasce da un bisogno – ammette – ho un bimbo sordo profondo e avevo bisogno di metterlo in contatto con il mondo dei suoni. Volevo fargli capire che i suoni si possono toccare, volevo fargli capire che quando apriamo la bocca emettiamo un suono". Sul mercato esistevano già prodotti simili, ma li riteneva insoddisfacenti. "Non avevano i requisiti che secondo me erano basilari per essere adoperati: avere una purezza di vibrazione e di suono". Da qui l'idea di inventare qualcosa di nuovo e, dopo averne verificata l'efficacia con il figlio, di proporlo anche fuori dall'ambito domestico. A Lucca pare ci siano già due scuole che hanno adottato la pedana. "In ambito scolastico può essere usata insieme da chi ha un handicap e da chi non ce l'ha, facendo integrazione" spiega.

L'invenzione ha avuto diversi riscontri benevoli, soprattutto dopo l'apparizione su Mediaset, a cui ha preso parte lo stesso Puccetti. Ma qual è stata la soddisfazione più grande? "È quando vedo le reazioni dei bambini sulla pedana. – Risponde - È veramente una cosa bellissima poter vedere che hai fatto qualcosa e che questo qualcosa può dare un risultato positivo a delle persone in difficoltà."

 

Nella foto: Alfredo Di Gino Puccetti.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



essegi


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


top speed autolavaggio


venerdì, 20 ottobre 2017, 16:59

Grande partecipazione a Lucca e in Versilia alle iniziative della Giornata Mondiale della Vista

L'I.A.P.B. e l'U.I.C.I. Lucca ringraziano in modo particolare l'Unità Operativa Oculistica del Presidio Ospedaliero di Lucca, il primario, dottor Fausto Trivella il dottor Antonio Torre, e l’Unità Operativa Oculistica dell'Ospedale Unico della Versilia, il primario Andrea Vento e l’ortottista Patrizia Bonucci


venerdì, 20 ottobre 2017, 15:43

Il direttivo dell’ANVA Confesercenti prende posizione in merito alla gestione del commercio ambulante in vista dei Comics

Confesercenti Lucca stigmatizza quanto successo stamattina a Palazzo Santini, in occasione del l’assegnazione dei posteggi  ambulanti, in vista della prossima edizione dei Comics


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 20 ottobre 2017, 10:07

A Lucca il Gotha internazionale di turismo e hotellerie

Gestione consapevole dei flussi turistici, valorizzazione di itinerari inediti, sviluppo di una promozione territoriale sempre più legata all’emozione e all’unicità dell’esperienza: Lucca e la Valle del Serchio si preparano ad accogliere uno dei più importanti appuntamenti dell’universo hotellerie e accoglienza


giovedì, 19 ottobre 2017, 16:56

Al via la 15^ edizione del master in “Tecnologia e gestione dell’industria della carta e del cartone”

Il corso nasce dalle esigenze espresse dai rappresentanti del settore della carta e del cartone ondulato. Il master è riservato solo ai laureati in ingegneria e chimica e si tiene in lingua inglese


giovedì, 19 ottobre 2017, 16:54

Riqualificazione delle periferie, strade e scuole al centro degli investimenti previsti per i prossimi tre anni

Gli interventi di maggior impatto riguarderanno già dal prossimo anno i ‘Quartieri Social’  San Vito e San Concordio che entro la fine del triennio  potranno contare su un finanziamento pari a 19 milioni 481 mila 260 euro


giovedì, 19 ottobre 2017, 14:22

Tornano le iniziative per le famiglie al Puccini Museum

Anche quest’anno il Puccini Museum apre le porte alle famiglie con un ricco calendario di attività pensate appositamente per i bambini e le loro famiglie per trascorrere un pomeriggio all’insegna della cultura e del divertimento