Anno 5°

giovedì, 25 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

prenota_spazio

Economia e lavoro

Imprese che diffondono musica: oltre la Siae anche il pagamento dei diritti connessi

lunedì, 20 marzo 2017, 15:50

In aggiunta al diritto d’autore da versare alla SIAE acconciatori, estetiste, pubblici esercizi, esercizi commerciali e artigianali aperti al pubblico e le strutture ricettivo alberghiere, che diffondono musica d’ambiente, sono anche tenuti al pagamento dei diritti connessi, ovvero i diritti che competono ai discografici.

Questi diritti, in Italia esercitati tramite SCF, devono essere versati a prescindere dal mezzo utilizzato (radio, tv, cd, computer, lettori MP3, etc.), con modalità e termini diversi. Per esercizi commerciali ed artigianali aperti al pubblico (diversi da acconciatori e estetiste) il termine ultimo di pagamento per il diritto 2017 è stato prorogato al 31 marzo, per tutte le altre categorie (acconciatori, estetiste, pubblici esercizi e strutture ricettivo – alberghiere) la scadenza è il 31 maggio.

A seguito della convenzione che CNA ha siglato con SCF le imprese associate hanno diritto a pagare tariffe ridotte del 15 per cento. Per usufruire della convenzione CNA – SCF, le imprese associate devono eseguire il pagamento entro i termini di scadenza; in caso contrario occorrerà versare il compenso in misura intera senza possibilità di beneficiare degli sconti previsti.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla CNA: Laura Rossi 0583 4301114 info@cnalucca.it.


Questo articolo è stato letto 425 volte.


carismi san miniato


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



essegi


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


top speed autolavaggio


mercoledì, 24 maggio 2017, 21:19

Le offerte dei privati

Le aziende private cercano banconisti, camerieri, web developer, animatori turistici, dialogatori, addetti al customer care, operatori elettronici, montatori elettronici, progettisti meccanici junior, periti elettrici/elettronici, programmatori software, dialogatori


mercoledì, 24 maggio 2017, 21:01

Festival della Scuola: si è chiusa con grande successo la seconda edizione dell’evento

La seconda edizione del Festival della Scuola ha registrato un grande successo di pubblico per la grande partecipazione delle scuole della Versilia, di Lucca e della Provincia e di Massa Carrara e il Comitato Tecnico Scientifico del Festival della Scuola nel corso di una cerimonia pubblica ha consegnato gli attestati...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 maggio 2017, 17:15

​​La congiuntura a Lucca nel 1° trimestre 2017: calano lapideo e macchinari, in crescita nautica, alimentari, moda, chimica, carta e plastica

Il Centro Studi di Confindustria Toscana Nord Lucca Pistoia Prato ha elaborato i risultati della rilevazione congiunturale relativa al 1° trimestre del 2017 (consuntivo periodo gennaio-marzo e previsioni aprile-giugno)


mercoledì, 24 maggio 2017, 15:41

Snellimento delle pratiche edilizie: il progetto per dare a cittadini e professionisti un servizio più rapido ed efficiente

La Fondazione Banca del Monte di Lucca e il comune hanno dato vita in questo ambito a un progetto che si pone come obiettivo il supporto allo sviluppo economico-sociale del territorio, rendendo più veloce gli adempimenti da parte dei singoli cittadini, dei professionisti e delle imprese sul fronte della richiesta...


mercoledì, 24 maggio 2017, 13:39

Parcheggi gratuiti per le auto elettriche: approvata la delibera che estende il provvedimento fino al 2020

Il Comune riconferma l’impegno nel favorire l’utilizzo di mezzi di trasporto, anche privato, a minore impatto ambientale. Per le auto ibride possibilità di abbonamento annuale di 50 euro per l’utilizzo degli stalli blu senza limitazioni di orario


mercoledì, 24 maggio 2017, 13:35

Via libera al 'Pums' provinciale, il piano urbano della mobilità sostenibile che mette al centro le persone

Sono le persone, la loro qualità della vita, le esigenze negli spostamenti e l'accessibilità, i punti-cardine intorno ai quali ruota il Pums, acronimo di Piano urbano della mobilità sostenibile della provincia il cui atto di indirizzo è stato approvato ieri dal consiglio provinciale con i voti della maggioranza e l'astensione...