Anno 5°

martedì, 25 aprile 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

prenota_spazio

Economia e lavoro

Imprese che diffondono musica: oltre la Siae anche il pagamento dei diritti connessi

lunedì, 20 marzo 2017, 15:50

In aggiunta al diritto d’autore da versare alla SIAE acconciatori, estetiste, pubblici esercizi, esercizi commerciali e artigianali aperti al pubblico e le strutture ricettivo alberghiere, che diffondono musica d’ambiente, sono anche tenuti al pagamento dei diritti connessi, ovvero i diritti che competono ai discografici.

Questi diritti, in Italia esercitati tramite SCF, devono essere versati a prescindere dal mezzo utilizzato (radio, tv, cd, computer, lettori MP3, etc.), con modalità e termini diversi. Per esercizi commerciali ed artigianali aperti al pubblico (diversi da acconciatori e estetiste) il termine ultimo di pagamento per il diritto 2017 è stato prorogato al 31 marzo, per tutte le altre categorie (acconciatori, estetiste, pubblici esercizi e strutture ricettivo – alberghiere) la scadenza è il 31 maggio.

A seguito della convenzione che CNA ha siglato con SCF le imprese associate hanno diritto a pagare tariffe ridotte del 15 per cento. Per usufruire della convenzione CNA – SCF, le imprese associate devono eseguire il pagamento entro i termini di scadenza; in caso contrario occorrerà versare il compenso in misura intera senza possibilità di beneficiare degli sconti previsti.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla CNA: Laura Rossi 0583 4301114 info@cnalucca.it.


Questo articolo è stato letto 396 volte.


carismi san miniato


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



essegi


Marco Catelli affitti


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


top speed autolavaggio


lunedì, 24 aprile 2017, 19:42

La Flotta delle Gazzette

Dopo tanto tempo ecco qua, per i nostri lettori e inserzionisti pubblicitari, i dati degli ultimi 30 giorni forniti da Google Analytics: La Gazzetta di Lucca fa la chioccia e conduce, tutte le altre al seguito


sabato, 22 aprile 2017, 18:46

Giannecchini confermato presidente Cna Lucca

Andrea Giannecchini è stato rieletto presidente della Cna di Lucca all’unanimità nell’assemblea provinciale che si è tenuta in Camera di Commercio. Per altri quattro anni sarà alla guida dell’associazione con al suo fianco i due vicepresidenti Ilaria Borelli Boccasso e Marco Magnani


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 21 aprile 2017, 18:14

Confindustria Toscana Nord sulla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca: "Mai avanzata proposta di una candidatura"

Confindustria Toscana Nord interviene sulla vicenda del rinnovo dei vertici della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dichiara di non aver mai voluto avanzare una propria candidatura. Peccato che non spieghi come mai non vuole Marcello Bertocchini presidente


venerdì, 21 aprile 2017, 17:31

Nasce Wine Tasting Lucca grazie a Roberto Calabrò

Wine Tasting Lucca nasce come un servizio rivolto a tutti gli appassionati di vino, cantine e fattorie. La nostra zona è circondata da meravigliose colline lucchesi e sappiamo di poter offrire loro degustazioni di olio e vino di assoluta qualità


venerdì, 21 aprile 2017, 15:23

Mercato del Carmine: apre l'ultimo cantiere e, nell'occasione, si inaugura la mostra che ne ripercorre la storia

Nel chiostro del mercato del Carmine si è  svolta questa mattina una cerimonia dove è stato dato l'avvio all'ultima parte dei lavori di ristrutturazione che restituiranno questo luogo alla sua antica vocazione e per l'occasione è stata inaugurata una mostra che ripercorre la storia


venerdì, 21 aprile 2017, 14:53

Pericolo siccità per gli agricoltori della Piana lucchese, nasce una task-force

Con l’obiettivo di prevenire per quanto possibile, e di fronteggiare, le problematiche e le criticità che rischiano di presentarsi nasce una task-force, coordinata dal Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord e dalle organizzazioni professionali agricole