Anno 5°

lunedì, 18 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Azienda USL Toscana nord ovest: in corso la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017-2018

martedì, 21 novembre 2017, 14:59

Sono a disposizione da alcuni giorni negli ambulatori di medici di famiglia e pediatri di libera scelta, oltre che nei centri socio sanitari deputati alla somministrazione, le dosi di vaccino per la campagna antinfluenzale 2017-2018 organizzata sul territorio dell'Azienda USL Toscana nord ovest.

La vaccinazione è il mezzo disponibile più efficace e sicuro per prevenire l'influenza e per ridurre le complicanze, temibili soprattutto per le persone anziane o con patologie croniche. La protezione si sviluppa due settimane dopo la somministrazione del vaccino, con un'efficacia di alcuni mesi.

L'obiettivo della vaccinazione è quello di prevenire le complicanze e ridurre del 70-80 per cento la mortalità legata all'influenza. Il vaccino protegge l'organismo dall'influenza vera e propria che, nel caso di pregressa o contestuale infezione da virus parainfluenzale, potrebbe essere più aggressiva.

E' bene infatti ricordare che durante l'inverno circolano molti tipi di virus responsabili sia di forme respiratorie che gastro-intestinali (le cosiddette forme parainfluenzali), meno pericolose per la salute rispetto all'influenza e che comunque non devono essere considerate come un segno di mancata efficacia del vaccino antinfluenzale.

 

Quando e come vaccinarsi

Il periodo ideale per vaccinarsi è quello dei mesi di novembre e dicembre: il vaccino, come già detto, diventa efficace dopo circa due settimane dal momento della somministrazione ed i picchi epidemici si verificano di solito tra la fine di dicembre e i primi di febbraio.

 

Dove vaccinarsi

Per vaccinarsi sono attivi i consueti canali. Il consiglio è di rivolgersi al proprio medico di famiglia, al proprio pediatra di libera scelta oppure alle sedi distrettuali in cui viene garantita la vaccinazione (qui l'elenco di tutti i distretti dell'Aziendahttp://www.uslnordovest.toscana.it/distretti).

 

Vaccinazione: per chi è gratuita

Ad anziani sopra i 65 anni e cittadini appartenenti alle categorie a rischio la vaccinazione viene offerta gratuitamente, tramite i medici di famiglia, i pediatri e gli ambulatori Asl. Nelle categorie a rischio rientrano bambini (di età superiore a 6 mesi) e adulti affetti da particolari patologie croniche (malattie croniche a carico dell'apparato respiratorio, circolatorio, renale, malattie degli organi emopoietici, diabete e altre malattie dismetaboliche, sindromi da malassorbimento intestinale, fibrosi cistica, altre malattie congenite o acquisite che comportino carente o alterata produzione di anticorpi, patologie per le quali sono programmati importanti interventi chirurgici), bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, bambini pre-termine e di basso peso alla nascita.

La vaccinazione è gratuita anche per le donne che sono nel secondo e terzo trimestre di gravidanza durante la stagione epidemica, per gli addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo, per il personale di assistenza o i familiari di soggetti ad alto rischio. Stesso discorso, infine, per le persone che, per motivi di lavoro, sono a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani.

 

La vaccinazione antipneumococcica

Oltre che per i soggetti a rischio, per i sessantacinquenni (nel 2017 i nati nell'anno 1952) è garantita gratuitamente anche la vaccinazione contro lo pneumococco, infezione batterica principale responsabile delle polmoniti che colpiscono prevalentemente gli adulti ed in particolare quelli affetti da specifiche patologie. Una singola dose assicura la protezione anche per gli anni successivi. La vaccinazione antinfluenzale rappresenta quindi una buona occasione, poiché nella stessa seduta è possibile somministrare alle persone a rischio ed ai sessantacinquenni entrambi i vaccini.

 



Cassa di Risparmio di San Miniato


bionatura2


sapgrande


panda 2017


lancic


lucar-2016_usato


esedra-liceo-internazionale


desco2017


ragghianti


Osteria Il Manzo


Pausa caffe


Altre notizie brevi


caffe_monica


domenica, 17 dicembre 2017, 22:21

Capezzoli (Idv): "Bene l'approvazione della legge sul biotestamento"

Pochi giorni fa, scrive Domenico Capezzoli referente Italia dei Valori provincia di Lucca, è stata approvata la legge sul biotestamento. Finalmente dopo anni abbiamo una norma su questo tema. Il testo prevede che, nel rispetto della Costituzione, nessun trattamento sanitario possa essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero...


domenica, 17 dicembre 2017, 17:52

Domani a Roma la firma del protocollo tra regione e ministero dell'ambiente

E' in programma domani, lunedì 18 dicembre, a Roma la firma del protocollo d'intesa tra il Ministero del'ambiente e la Regione Toscana finalizzato all'attuazione degli interventi di difesa del suolo e dal rischio idrogeologico.


cyber


domenica, 17 dicembre 2017, 16:44

Ancora codice giallo per ghiaccio nella notte e lunedì mattina

La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un nuovo codice giallo per ghiaccio nella notte e nelle prime ore della mattinata di lunedì. Il codice giallo riguarda tutta la regione, tranne la costa livornese, quella grossetana e le isole.


domenica, 17 dicembre 2017, 10:39

"Una carezza per un sorriso" continua a fare del bene nel giorno della Befana

Dopo la donazione alla biblioteca della pediatria del San Luca (Lucca), "Una carezza per un sorriso" continua la sua attività con un evento in favore dei bambini" nel giorno della Befana. L'evento avrà luogo venerdì 5 gennaio 2018, con inizio alle 19, presso il locale "Du palle" in via del...


celsius build


sabato, 16 dicembre 2017, 17:08

Il consorzio forestale di Villa Basilica cresce anche nei comuni limitrofi

L'11 dicembre si è tenuta un'assemblea straordinaria dei soci del Consorzio forestale di Villa Basilica, con la quale è stato approvato l'ingresso di nuove imprese e proprietà forestali. "Con le ultime due assemblee consortili del 2017 - spiega il presidente Giovanni Ciniero - Il nostro Consorzio è ulteriormente cresciuto sia...


sabato, 16 dicembre 2017, 17:07

Morte Umberto Stefani, appassionato sostenitore della Toscana in Europa

Si è spento a Bruxelles all'età di 98 anni Umberto Stefani, il giornalista e professore universitario nativo di Capannori, che con la sua attività accompagnò la nascita della Comunità Europea dall'entrata in vigore dei trattati di Roma fino al trattato di Maastricht del 1993.


Omnia-Sport


sabato, 16 dicembre 2017, 15:59

"Biotestamento, atto civiltà che ci rende più liberi e che il Comune era riuscito ad anticipare anche grazie al consigliere Alessandro Bertolucci"

"La legge sul cosiddetto biotestamento, e insieme quella che ha istituito il registro sulle unioni civili, rappresentano i due momenti più belli della legislatura che sta volgendo al termine. E mi piace sottolineare come, su entrambe le questioni, il Comune di Lucca sia stato capace di precorrere i tempi: il...


sabato, 16 dicembre 2017, 15:58

Le associazioni "Sinistra con" e "I pettirossi" parlano di sinistra, in vista anche delle elezioni politiche di marzo

Un confronto e una riflessione condivisa, sulla necessità di sinistra che oggi si registra nella nostra città, in Italia e in Europa. A proporla sono due associazioni: la prima, "Sinistra con", è nata a sostegno della lista di impegno civico "Sinistra con Tambellini"; a seconda, "I pettirossi", è promossa da...


pescia-teatropacini


sabato, 16 dicembre 2017, 15:44

Codice giallo per ghiaccio in tutta la Toscana ad esclusione della costa

La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per neve e ghiaccio. Il codice giallo per neve riguarda possibili nevicate con accumuli poco abbondanti sull'Amiata e sui rilievi dell'aretino ed è valido fino alle 21.00 di oggi, sabato 16 dicembre.


sabato, 16 dicembre 2017, 11:17

Persone affette da demenza, un accordo con la prefettura per la ricerca e il soccorso

Aumentano anche in Toscana i casi di scomparsa di persone affette da demenza, che rendono necessarie attività di ricerca e di soccorso. Per questo la Prefettura di Firenze, in attuazione delle direttive ministeriali (circolare ministero dell'Interno del 7 ottobre 2015) lancia un "Piano di intervento coordinato per la ricerca e...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px