Anno 5°

giovedì, 20 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Tatuaggio dermopermanente. la soluzione per truccarsi una volta sola

lunedì, 17 luglio 2017, 09:08

Yelena Molnar, diplomata in tatuaggio dermapermanente. In che cosa consiste? Si chiama anche microblending ed è una tecnica del tatuaggio esclusivamente riservata al volto e, in particolare, alle labbra, alle sopracciglia e agli occhi. In sostanza si tratta di disegnare attraverso dei pigmenti colorati permanenti le labbra, le sopracciglia e gli occhi. 

Yelena compone dei tatuaggi specifici che servono a mettere in risalto le sopracciglia donando loro la forma desiderata così come, per le labbra, si può avere la giusta forma colorata come se si fosse usato il rossetto. Quindi le labbra restano disegnate come vuole la persona per un anno circa e non c'è più bisogno di truccarle perché il disegno ottenuto è permanente e non si cancella. Questo vale anche per le sopracciglia. 

Non è una tecnica invasiva, bensì una sorta di arte del tatuaggio riservata all'aspetto puramente estetico del viso. Questo modo di truccare il volto è, spesso, utilizzato anche da coloro che, per una serie di motivi, si trovano a dover necessariamente ridisegnare sopracciglia che sono state cancellate. L'effetto è assolutamente identico a quello naturale, impossibile accorgersene ad occhio nudo. 

Con questa tecnica di tatuaggio il viso, occhi compresi, assume un aspetto più giovanile e, soprattutto, è come se fosse permanentemente truccato non essendoci il bisogno di ricorrere tutti i giorni al trucco consuetudinario. Ad esempio, svegliarsi la mattina e avere il volto perfettamente a posto: una lavata al viso e niente perdita di tempo per truccarsi.

Per ottenere un risultato ottimale sono necessarie due sedute a distanza di un mese l'una dall'altra. Non ci sono limiti di età se non l'aver compiuto i 18 anni. 

Il risultato è sorprendente: ciglia e labbra sono assolutamente perfette, disegnate e colorate come se fossero state appena truccate nel migliore dei modi. La differenza è fondamentale: il trucco non va via se non dopo un anno. Niente più trousse al seguito e niente più bisogno di perdere tempo davanti allo specchio ogni momento della giornata. 

Quanto alle ciglia, Yelena le allunga e le arrotonda verso l'alto lavorando esclusivamente su quelle naturali Niente, quindi, ciglia finte. Al termine del lavoro, che dura circa 40 minuti, le ciglia sono perfette e restano tali per un mese e mezzo. Ecco, quindi, che abbinando il tatuaggio alle sopracciglia e alle labbra e la tecnica per le ciglia, si arriva ad avere un trucco permanente che non ha nessuna sbavatura durante tutto il periodo considerato. 

Per informazioni si può telefonare al 380/1893842

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



Orti di Elisa


il casone


essenza lucca


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


top speed autolavaggio


mercoledì, 19 luglio 2017, 18:00

"Celle sotto le stelle", il secondo appuntamento al Museo Pucciniano di Pescaglia

Il prossimo 21 giugno si svolgerà presso il Museo Pucciniano di Celle di Pescaglia, alle 21, con ingresso libero, il secondo appuntamento della stagione concertistica “Celle Sotto le Stelle”, organizzata dall’associazione Lucchesi nel Mondo con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca e il patrocinio del comune di...


mercoledì, 19 luglio 2017, 12:49

Due giorni da... sogno per la tradizionale Festa dei Toschi a Sermezzana

Saranno due giorni di festa, quelli di venerdì 28 e sabato 29 luglio, grazie all'impegno della pro loco "La compagnia del Tosco" di Minucciano che organizzerà la IV° edizione della manifestazione "Alla Festa dei Toschi a magnar com 'na olta" 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 18 luglio 2017, 18:49

Primo intervento di chirurgia ortopedica robotica al San Luca

E’ stato ufficialmente avviato sabato scorso (15 luglio) all’ospedale S. Luca di Lucca, con il primo intervento della serie, il percorso della Chirurgia Ortopedica Robotica dell’area vasta nord ovest. 


martedì, 18 luglio 2017, 18:37

Il circolo "Catalani" assegna un riconoscimento al maestro Luisotti

Lunedì 24 luglio alle 21, presso il Museo Guinigi di Lucca, si terrà la cerimonia di assegnazione del “Premio Città di Lucca Alfredo Catalani”, manifestazione giunta quest'anno alla sua decima edizione. Per l'edizione 2017 il Premio è assegnato al giovane direttore d'orchestra m° Nicola Luisotti


lunedì, 17 luglio 2017, 15:19

La storia di Luca: 12 anni, chitarrista, sul palco del Lucca Summer Festival insieme ai Green Day

E’ la storia più bella di questa prima metà di Lucca Summer Festival. La storia di Luca Colligiani, 12enne fiorentino, che realizza il sogno più grande di ogni musicista: suonare insieme alla tua band preferita su un grande palcoscenico


domenica, 16 luglio 2017, 18:01

Nico Venturi si è laureato con una tesi sulle Gazzette: congratulations!

Il nostro collaboratore Nico Venturi si è laureato pochi giorni fa discutendo, a Pisa, una tesi dal titolo: "Le Gazzette: un fenomeno unico di giornalismo e marketing"