Anno 3°

giovedì, 18 settembre 2014 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Scuole medie Da Vinci-Chelini: martedì un concerto

domenica, 19 febbraio 2012, 15:22

"Nella “Città della Musica “ c’è un vivaio di giovani aspiranti musicisti condannati dai tagli pubblici alla scuola e dalla burocrazia. Parliamo - scrive il presidente consiglio d'istituto delle medie Da Vinci-Chelini Gianni Giannini - delle scuole Medie Da Vinci-Chelini ad indirizzo musicale, che a seguito della riforma sugli Istituti Comprensivi, dal prossimo anno scolastico 2012.13, dovranno separarsi e vedranno così dimezzate le ore di insegnamento. La diretta ricaduta sarà l’impossibilità a soddisfare numericamente le numerose richieste degli alunni di nuovo inserimento, che vogliono avvicinarsi all’apprendimento di uno strumento musicale. Ulteriore riflesso immediato, oltre alla limitazione dell’offerta formativa dei singoli Istituti, la perdita del coordinamento unico ed il conseguente esaurimento dell’ottimo progetto di Orchestra Giovanile “Da Vinci Chelini” che nel tempo ha saputo guadagnarsi riconoscimenti nazionali in competizioni musicali fra Istituti similari.Colpisce ed amareggia inoltre la mancanza di sensibilità o la non conoscenza delle Istituzioni cittadine, nell’aver ignorato un invito di partecipazione , durante la recente manifestazione “ Lucca, città della Musica per l’Unesco” tenutasi al Real Collegio, ed il mancato riconoscimento ad un lavoro didattico ventennale. Gli Alunni ed i genitori insieme, che condividono il progetto formativo, si augurano che le Istituzioni competenti si adoperino per affrontare positivamente il cambiamento in atto, restituendo la piena operatività del progetto, ed invitano i Rappresentanti Istituzionali ad un concerto dimostrativo dedicato, che si terrà martedì 13 marzo presso l’Auditorio della scuola Media L. Da Vinci".

 


Banca di Pescia


ccrpt


Conflavoro 2014


bionatura2


LUCAR_2014


Gambardella


Locanda di Bacco


qbo club


Pausa caffe


Altre notizie brevi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 settembre 2014, 16:32

‘La seconda guerra mondiale nel comune di Capannori’: un incontro al frantoio sociale di Pieve di Compito

‘La seconda Guerra Mondiale nel comune di Capannori’ è il titolo dell’iniziativa in programma venerdì 19 settembre alle ore  21 al frantoio sociale di Pieve di Compito a conclusione della manifestazione ‘I giorni della Liberazione’ promossa dal Comune insieme a varie associazioni per celebrare  il settantesimo anniversario della Liberazione.


mercoledì, 17 settembre 2014, 16:05

Truffa l'assicurazione inventandosi un incidente: 45enne lucchese nei guai

Ha truffato la propria assicurazione affermando di essere rimasta coinvolta in un incidente e ha pure fornito il nominativo di chi, a suo dire, l'aveva tamponata. Non era, però, vero nulla e il debole raggiro organizzato malamente dalla donna, una lucchese di 45 anni, è presto stato smontato.


da Gio


mercoledì, 17 settembre 2014, 12:26

Al via domani la prevendita dei biglietti per Lucchese-Pontedera

La prevendita dei biglietti per la partita Lucchese-Pontedera di sabato 20 settembre, partirà domani (giovedì 18 settembre) presso la biglietteria della Lucchese in via dello Stadio (angolo via Gramsci) con i seguenti orari:


mercoledì, 17 settembre 2014, 01:13

Patrizia Velchi: "Ma avete notato il bombolonaio di Piazza Grande?"

Riceviamo e pubblichiamo questa segnalazione dalla lettrice Patria Velchi: Ma nessuno nota l'orrore che sta fuori dal banchetto del bombolonaio di Piazza Grande? Armadietti rugginosi coperti da plasticone, contenitori dell'olio a tutto sole, scatole e tavole.


TCafè


mercoledì, 17 settembre 2014, 01:11

Assemblea popolare contro il degrado nella zona Ovest della città

Giovedì 18 settembre alle 21 nei locali Le Vele gentilmente concessici dalla parrocchia di San Donato si terrà l'assemblea dei cittadini interessati ad impedire il degrado della zona Ovest della città (paesi di San Donato, Sant'Angelo in Campo e Nave in particolare) che prosegue con lo smaltimento rifiuti collocato recentemente...


martedì, 16 settembre 2014, 17:09

Ruba i vestiti al Carrefour: querelato 53enne calabrese

Ha rubato parecchi vestiti dal Carrefour, infilandoli nello zaino e credendo di non esser visto. Ma un dipendente della catena aveva assistito al goffo colpo e chiamato il 113. Così un calabrese di 53 anni, già noto per reati contro il patrimonio, ha trovato gli agenti della squadra Volante, diretta...


Omnia-Sport