Anno 5°

domenica, 25 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

"I denari lucchesi nella tomba di S. Francesco D'assisi: venerdì la conferenza

mercoledì, 11 gennaio 2017, 17:04

E' in programma per venerdì alle ore 17 nella Sala Dell'Autorità di Bacino a Palazzo Pretorio, organizzata dall'accademia Lucchese di Scienze, Lettere e Arti  la conferenza dal titolo “I denari lucchesi nella tomba di S. Francesco d'Assisi e gli usi rituali delle monete nel Medioevo”. Relatrice sarà la professoressa Lucia Travaini, docente di numismatica medievale e moderna all'Università di Milano. Presenterà il presidente dell'Accademia prof. Raffaello Nardi e introdurrà il professor Michelangelo Zecchini, socio ordinario della stessa Accademia.

La professoressa Travaini è un'autorità internazionale nell'ambito della numismatica, tanto da aver rivevuto prestigiosi riconoscimenti a Bruxelles, a Parigi, a Londra, a Goteborg. I suoi libri - editi dal Poligrafico e Zecca dello Stato, Electa, Cambridge University Press, Quasar, Società Numismatica Italiana, Istituto Storico Italiano per il Medioevo – spaziano dalla monetazione normanna in Sicilia, al ritratto monetale nell'Europa medievale, alle sedi di zecche fino all'Unità d'Italia, ai valori e disvalori simbolici delle monete.

L'argomento della conferenza lucchese è molto accattivante e importante, come del resto  tutto ciò che concerne la vita e la morte di S. Francesco. Il Poverello, com'è noto, morì  il 3 ottobre 1226 e il suo corpo fu tumulato definitivamente il 25 maggio 1230 dentro una sorta di possente sarcofago litico sotto l'altare della Basilica inferiore di Assisi. Dopo due tentativi di ricognizione andati a vuoto nel 1755 e nel 1806, il corpo del Santo fu cercato e trovato, per ordine di Pio VII, il 12 dicembre 1818 previa asportazione di una coltre di calcestruzzo e di tre lastroni di travertino. Il ritrovamento dei resti scheletrici di S. Francesco attirò l'attenzione del mondo intero. L'imperatore d'Austria Francesco I e sua moglie furono i primi 'pellegrini' che nel giugno dell'anno successivo chiesero e ottennero di vederli e di pregare su di essi. Durante la ricognizione, la commissione peritale pontificia si occupò e descrisse gli oggetti trovati all'interno del sarcofago, vale a dire una grossa pietra con ogni probabilità usata come cuscino funebre, un anello d'argento con corniola, parecchi acini di corona d'ambra e di legno e 12 denari cosiddetti enriciani coniati dalla zecca di Lucca. È su questi ultimi che, soprattutto, verterà l'approfondimento della prof.ssa Travaini nella conferenza all'Accademia.



Cassa di Risparmio di San Miniato


bionatura2


Marco Catelli affitti


panda 2017




esedra-liceo-internazionale


lucar-2016_usato


ragghianti


Osteria Il Manzo


Pausa caffe


Altre notizie brevi


caffe_monica


sabato, 24 giugno 2017, 18:37

Elena Baroni, Renza Borselli e gli altri amici dell'Oltreserchio: "Grazie Enrica"

Elena Baroni, Renza Borselli e gli altri amici dell'Oltreserchio: "Grazie Enrica". "A conclusione - e continuano - del mandato quinquennale, gli amici dell'Oltreserchio vogliono ringraziare di cuore la consigliera comunale uscente Enrica Picchi per il lavoro svolto e l'impegno profuso sia per il nostro territorio, dove è stata sempre presente...


sabato, 24 giugno 2017, 18:28

Tappeti fioriti a Camigliano per il Corpus Domini

Domani a Camigliano festa del ''Corpus Domini''organizzata dalla parrocchia di Camiglino con il 'tradizionale'' Pertero''  nello splendito scenario del viale dei Cipressi di villa Torrigiani, già dal mattino circa 200 persone divise per gruppi si ritroveranno per disegnare un tappeto di fiori che avra come di consueto l'eucarestia come tema...


san bartholomeo


sabato, 24 giugno 2017, 02:28

I socialisti del Psi votano Tambellini (non avevamo dubbi)

In occasione del turno di ballottagio per le elezioni comunali di Lucca, domenica 25 giugno, la Federazione Provinciale PSI di Lucca invita tutti gli elettori a partecipare attivamente alle votazioni perché l'astensionismo non porta certamente benefici alla collettività e allontana ancora di più i cittadini e le cittadine dalla politica e...


venerdì, 23 giugno 2017, 16:05

Marlia: appuntamento con la street art

Domenica 25 giugno, alle ore 15, l' appuntamento è con la street art e la buona musica al mercato di Marlia.


celsius build


venerdì, 23 giugno 2017, 16:03

A Ponte a Moriano i saggi di teatro

Venerdì 23 giugno alle ore 21, al Teatro “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano è in programma il dodicesimo appuntamento della rassegna teatrale “Chi è di scena! Ponte a Moriano 2017” organizzata dalla F.I.T.A. - Federazione Italiana Teatro Amatori – Comitato Provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di...


venerdì, 23 giugno 2017, 16:02

Capannori: ad Artemisia la seconda edizione della 'notte verde'

Dopo il successo della prima edizione, torna la 'Notte Verde' di Capannori, evento gratuito   in programma sabato 24 giugno,al  Polo Culturale Artemisia di Tassignano, dalle 16 alle 24.


Omnia-Sport


venerdì, 23 giugno 2017, 15:20

Un viaggio inaspettato… da Bach a Zappa

Valentina Ciardelli abita attualmente a Londra e qui, col suo contrabbasso, è impegnata a perseguire i più alti livelli di perfezionamento. Non nasconde però un legame fortissimo con Lucca (vi ha vissuto e studiato per anni, frequentando l’I.M.


venerdì, 23 giugno 2017, 15:19

Il senso della birra prosegue sabato e domenica

Birra artigianale di alta qualità, con le migliori produzioni dei birrifici provenienti da tutta Italia: oltre che da Lucca e da Pisa, anche da Bari, Como, Alessandria, Treviso e Padova, oltre ad due provenienti da Londra, quest'anno paese straniero ospite.


pescia-teatropacini


venerdì, 23 giugno 2017, 15:17

Il concerto "Swing italiano" chiude giovedì 29 la stagione culturale di Auser Lucca Insieme

Giovedì 29 giugno alle ore 21,15 all'Auditorium dell'Agorà in Piazza dei Servi, Lucca si chiuderà la stagione culturale del'Associazione Auser Lucca Insieme con un concerto dal titolo "Swing italiano" a cura dei musicisti del Circolo del Jazz di Lucca.


venerdì, 23 giugno 2017, 12:49

"IM. P. A. S. T. I": Iscrizioni aperte per un nuovo corso di formazione mirato a formare nuovi pasticceri e panificatori

Ecco di cosa si tratta So. Ge. Se. Ter. Cat, agenzia formativa di Confcommercio Imprese per l'Italia – Province di Lucca e Massa Carrara, informa che sono aperte le iscrizioni per un nuovo corso di formazione dal titolo "IM. P. A. S. T.