Anno 5°

lunedì, 24 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : altopascio

Emergenza freddo: nelle scuole riscaldamento acceso dalle 4 di mattina

mercoledì, 11 gennaio 2017, 16:52

Fino a quando l'emergenza freddo non passerà il riscaldamento nelle scuole di Altopascio sarà attivo dalle 4 di mattina, sabato e domenica compresi. È questa la decisione dell'amministrazione comunale per rispondere al brusco calo di temperature, garantendo così ambienti caldi agli studenti del territorio. Nei giorni scorsi, infatti, al rientro dalla pausa natalizia, anche in alcuni istituti si sono registrati casi di mal funzionamento degli impianti di riscaldamento. La straordinaria situazione climatica e alcune avarie a singole fonti di colore hanno lasciato, nonostante che il Comune avesse programmato l'accensione delle caldaie già per sabato 7 e domenica 8 gennaio, alcuni locali al freddo. Da subito gli operai comunali e il gestore degli impianti hanno svolto sopralluoghi nelle scuole, per monitorare la situazione e risolvere gli eventuali guasti. «Mi sono recata personalmente – spiega il Sindaco Sara D'Ambrosio - alla scuola media “G. Ungaretti” per verificare l'entità del problema e contattare chi di dovere. La situazione è monitorata e sotto controllo: in questi giorni gli operai stanno girando negli edifici scolastici e complessivamente le classi e gli ambienti di studio e di lavoro stanno tornando caldi. Ci vorrà più tempo, invece, per ripristinare una temperatura accettabile nelle zone ampie e di collegamento, come gli ingressi e i corridoi, dove solitamente c'è più freddo, ma è solo questione di giorni. Vorrei infine rassicurare i cittadini che non c'è alcuna volontà di risparmiare sulla pelle degli studenti, degli insegnanti e del personale scolastico: l'amministrazione ha stipulato un contratto con la ditta che si occupa del riscaldamento nelle scuole, stabilendo un importo forfettario per l'orario di accensione degli impianti. Allungando l'orario di quattro ore, pagheremo la differenza al gestore, come è normale che sia, ma non ho esitato un attimo nel prendere questa decisione».

 


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


sabato, 22 luglio 2017, 15:19

Areoporto, martedì l'udienza pre-fallimentare. I grillini invitano la cittadinanza a partecipare

Martedì 1 agosto alle 12.30, presso il Tribunale di Lucca, si terrà l'udienza pre-fallimentare della società Aeroporto di Capannori. Il gruppo consiliare Movimento 5 Stelle di Capannori torna sull'argomento e invita tutti i cittadini a partecipare


sabato, 22 luglio 2017, 15:16

Estate di lavori nelle scuole: nuovi spazi, imbiancature e nuovi arredi

Imbiancature, arredi, creazione di nuovi spazi e sistemazione degli infissi. Sono in corso gli interventi di manutenzione e di adeguamento in alcune scuole di Altopascio. Approfittando del periodo estivo, infatti, il comune ha avviato una serie di lavori


top speed autolavaggio


sabato, 22 luglio 2017, 15:02

Eletto il primo presidente donna del consiglio comunale: Francesca De Toffol

Per la prima volta nella sua storia amministrativa Porcari ha un presidente del consiglio comunale donna: l'avvocato Francesca De Toffol, 35 anni, con studio legale in paese, che alle recenti amministrative si era presentata con la lista "ViviAmo Porcari" e aveva ottenuto 242 preferenze


sabato, 22 luglio 2017, 14:46

Stanziati oltre 210 mila euro a favore di chiese, edifici per servizi religiosi, centri civici e sociali

La somma proviene dagli oneri di urbanizzazione secondaria (ex Bucalossi) degli anni 2014-2015. I contributi possono essere utilizzati per opere di costruzione, restauro e manutenzione e per la progettazione di nuovi spazi aggregativi 


sabato, 22 luglio 2017, 14:28

Servizi Cimiteriali Gesam: “Non esistono liste di attesa, pronti a rivedere i nostri criteri di intervento"

In relazione a quanto nuovamente dichiarato dal dottor Marco Martinelli, ritenuto non aderente a quanto effettivamente accaduto, i Servizi Cimiteriali della Gesam tornano sulla vicenda, fornendo la propria versione di quanto successo tramite fatti oggettivi


sabato, 22 luglio 2017, 14:13

Elezione del presidente del consiglio: è rottura tra maggioranza e minoranza

Il gruppo consiliare “La Porcari che vogliamo” lamenta l’assenza di dialogo e di confronto, da parte della maggioranza, su un tema che doveva restare fuori dallo scontro politico, come quello dell’individuazione delle figure istituzionali ed in particolare di chi deve guidare il consiglio comunale