Anno 5°

domenica, 22 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

'Tra ragione e cuore. Un viaggio': la nuova rassegna culturale del comune che spazia in generi e linguaggi diversi

mercoledì, 11 gennaio 2017, 16:54

Si chiama 'Tra ragione e cuore. Un viaggio' la nuova rassegna culturale promossa dall'amministrazione comunale e curata da Gianni Quilici in collaborazione con l'associazione 'Amici del libro' di Camigliano,  che prenderà il via al polo culturale Artémisia di Tassignano venerdì 13 gennaio. Un viaggio attraverso generi e linguaggi diversi: narrativa, poesia, musica leggera e musica classica, cinema. Una nuova e articolata proposta  culturale che si svolgerà con  una serie di incontri e spettacoli  in programma da gennaio a giugno tra Artémisia e il cinema teatro Artè.  La manifestazione è stata presentata questa mattina (mercoledì) nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti l'assessora alla cultura Silvia Amadei,  Gianni Quilici curatore della rassegna e Giancarlo Mungai presidente dell'associazione 'Amici del libro' di Camigliano.

“Questa nuova rassegna si inserisce a pieno titolo nelle attività del polo culturale Artémisia che ha il duplice obiettivo di valorizzare le più vivaci realtà culturali del territorio e consentire ai cittadini di incontrare figure di spicco del panorama intellettuale ed artistico italiano - spiega l'assessora alla cultura Silvia Amadei -. Una proposta culturale nuova e qualificata che ha come particolarità lo spaziare in una molteplicità di linguaggi diversi che si intrecciano tra di loro in un viaggio che scava tra ragione e sentimento.  Saranno tanti gli ospiti che daranno vita ad incontri e spettacoli  aperti a tutta la cittadinanza. Un viaggio che si prospetta affascinante e al quale spero partecipino tante persone”.

“Mi piacerebbe che questo viaggio tra ragione e cuore sorprendesse, perché oggi è difficile sorprendere tanto siamo soffocati da informazioni e immagini – afferma Gianni Quilici, curatore della rassegna-. In questo senso abbiamo cercato di non promuovere nulla di scontato ad iniziare dal primo incontro dedicato al romanzo più seduttivo, una sorta di gioco intrigante in cui non solo gli invitati ma chiunque sarà presente potrà intervenire”.

Il programma del primo trimestre: gennaio: venerdì 13 gennaio (Artèmisia) 'Il romanzo più seduttivo' con quiz letterari e libri in premio. Intervengono: Lanfranco Binni (traduttore), Mario Ciancarella (libraio), Angelica D'Agliano (blogger), Andrea Giannasi (editore), Fabio Greco (critico) Margherita Loy (scrittrice), Frida Morganti (studentessa universitaria), Paola Taddeucci (giornalista). Coordina Gianni Quilici. Venerdì 20 gennaio (Artèmisia) 'Il film più seducente' con quiz cinematografici e DVD in premio. Intervengono: Lavinia Andreini (regista), Marcello Bertocchini (Circolo del cinema) Nicola Borrelli (Lucca Film Festival), Maddalena Ferrari (La linea dell'occhio), Alda Fratello (filosofa), Marcantonio Lunardi (regista), Cristina Picchi (regista), Cristina Puccinelli (regista-attrice), Marco Vanelli (Cineforum Ezechiele 25,17). Coordina Gianni Quilici. Febbraio: martedì 7 febbraio (Arté) 'Il viaggio come avventura dei sensi', spettacolo di poesia, parole, e musica con Igor Vazzaz (voce e musica), Sandra Tedeschi (recitativo), Gianni Quilici (regia); venerdì 17 febbraio (Artèmisia) 'Uno scrittore si confronta'. Giampaolo Simi con il romanzo 'Cosa resta di noi' incontra il laboratorio di lettura di Artèmisia e il pubblico. Letture di Sandra Tedeschi, Marzo:  venerdì 3 marzo (Artémisia) 'L'amore questa parola così consumata!' Incontro con Roberto Potocniak (esperto di comunicazione e di relazioni interpersonali); mercoledì 8 marzo (Artè) Alda Merini: io voglio tanto spazio' reading di poesia e musica con Sandra Tedeschi e Gianni Quilici (recitativo) Cecilia del Buono (cantante), Linda Guidi (chitarra); venerdì 17 marzo (Artémisia) 'Perchè scrivo?' Daniela Marcheschi (critico letterario), Sebastiano Mondadori (scrittore), Michele Giannini (scrittore); martedì 21 marzo (Arté) 'Quei giorni perduti a rincorrere il vento' reading di poesia e musica con gruppo Entelechia, Antonello Mendolia (attore), Gianni Quilici (ideatore). Tutti gli incontri si terranno alle ore 21.

La rassegna  continuerà fino a giugno con vari appuntamenti. Tra questi uno spettacolo dedicato a Pasolini con Eros Pagni e un reading su 'Essere poeti a Lucca'.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


sabato, 21 ottobre 2017, 17:44

Gian Marco Stefani vince la seconda serata del concorso gastronomico “Il Piatto Forte”

È Gian Marco Stefani il vincitore della seconda serata del concorso gastronomico “Il Piatto Forte” che si è svolta ieri sera (venerdì) al ristorante “Il Rio di Vorno”. Il suo piccione con foie gras e frutti di bosco ha conquistato la giuria avendo la meglio sui piatti preparati dagli altri...


sabato, 21 ottobre 2017, 17:31

Un milione di euro per la biodiversità

Il progetto “Acque e Biodiversità”, presentato, in qualità di capofila, dal Consorzio Forestale delle Cerbaie, è risultato ammissibile e finanziabile dalla Regione Toscana, piazzandosi al terzo posto su 21 progetti che hanno concorso al bando sui PIT (Progetti Integrati Territoriali) - PSR (2014-2020)


top speed autolavaggio


sabato, 21 ottobre 2017, 17:20

La minoranza: "Aeroporto, quanti milioni hanno preso il volo?"

I gruppi consiliari di minoranza di Capannori (Alternativa Civica di Centrodestra, Forza Italia, Movimento 5 Stelle, Unione di Centro) cita un comunicato stampa del 19 dicembre di due anni fa, sull'aeroporto di Capannori, e lo mette a confronto con quanto accaduto oggi con il definitivo fallimento


sabato, 21 ottobre 2017, 16:16

Vedono la luce i circoli di Lucca1 e Capannori di "Energia per L'Italia

In sala erano presenti molti rappresentanti della società civile , esponenti di Liste civiche di "Per Lucca" Andreucci Piero, di Lucca in Movimento e di Siamo Lucca le due liste che hanno sostenuto il candidato a sindaco Remo Santini alle ultime elezioni amministrative


sabato, 21 ottobre 2017, 14:06

D'Ambrosio e la casa non assegnata al disabile italiano: casa troppo grande per un uomo troppo... Piccolo

Il sindaco spiega che non si può dare una casa di 100 metri quadrati a un uomo solo (Andrea Piccolo) mentre, evidentemente, la si può assegnare, in barba alla graduatoria, a chi sforna figli come conigli facendo passare il messaggio che più figli si fanno, più agevolazioni, casa popolare compresa,...


sabato, 21 ottobre 2017, 13:51

Il comune venderà la propria quota in Sevas srl

La decisione presa dal consiglio comunale in occasione dell'approvazione dell'aggiornamento  del piano di razionalizzazione delle partecipazioni. L'assessore Carmassi: "Non riteniamo più l'attività di Sevas srl strategica per il perseguimento delle finalità istituzionali del Comune di Capannori"