Anno 5°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Mussolini e il caso Sacco e Vanzetti

lunedì, 20 marzo 2017, 21:04

Martedì 28 marzo alle 21 nella sala consiliare del municipio di Porcari Lorenzo Tibaldo, in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca e la Biblioteca comunale di Porcari, presenterà in anteprima nazionale il volume Mussolini e il caso Sacco-Vanzetti, edito da Claudiana e frutto di un accurato lavoro di ricerca storica condotto insieme a Philip V. Cannistraro.

Non a tutti è noto che lo stesso Benito Mussolini intervenne ripetutamente per cercare di ottenere una revisione del processo, e successivamente la grazia, per i due anarchici italiani Ferdinando Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, ingiustamente condannati a morte negli Stati Uniti il 23 agosto 1927 con l’accusa di omicidio.

Ci si è interrogati su quali furono le ragioni per cui il Duce decise di intervenire, direttamente e indirettamente, a favore di Sacco e Vanzetti dal momento della sua salita al potere fino alla morte dei due anarchici. Fu per le sue radici anarco-socialiste?

O per la pressione a salvarli in quanto italiani? Oppure per l’opportunità politica e propagandistica del regime fascista? E ancora: come si mosse Mussolini rispetto all’“amico americano”? La ricerca storica si è sostanzialmente divisa tra chi considera soltanto di facciata, legato alle circostanze e alla convenienza politica, l’intervento di Mussolini in favore di Sacco e Vanzetti e chi, al contrario, ritiene che esso fosse sincero e sentito.

I professori Philip V. Cannistraro e Lorenzo Tibaldo con questo loro accurato lavoro, che esce in occasione dei novanta anni dalla morte dei due anarchici italiani, intendono approfondire le ragioni per cui il Duce intervenne in loro difesa e intendono mostrare come la risposta – anche alla luce della documentazione consultata presso l’Archivio Storico Diplomatico di Roma – sia più complessa e debba tenere in considerazione le dinamiche personali, politiche e diplomatiche, in questa vicenda profondamente intrecciate. Il volume è corredato da un’appendice ricca di documenti poco noti o inediti sulla drammatica vicenda di “Nick and Bart”, così come venivano comunemente appellati Sacco e Vanzetti.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


domenica, 19 novembre 2017, 13:08

Donato il ricavo della“Tordellata di fine estate”alla scuola di Porcari

“Come promesso abbiamo devoluto il ricavato della “Tordellata di fine estate” pari a 2654 euro all’Istituto Comprensivo Statale di Porcari per l’adeguamento della sala multimediale presente all’interno della scuola primaria e, più in generale, per il miglioramento dell’offerta formativa.”


domenica, 19 novembre 2017, 10:19

Il Carnevale porcarese si farà

Dopo l’annuncio del forfait dell’Ente organizzatore, l’oratorio “Il Campanile”, per questioni economiche e per le nuove normative imposte sulla sicurezza e sull’antiterrorismo, il Comune ottiene l’appoggio della Fondazione Lazzareschi


top speed autolavaggio


sabato, 18 novembre 2017, 17:02

La minoranza attacca Angelini sul fallimento dell'aeroporto: “Quante bugie!”

I gruppi consiliari di minoranza di Capannori rispondono alle accuse del consigliere Angelini, capogruppo del PD, ribattendo punto su punto alle sue affermazioni


sabato, 18 novembre 2017, 16:57

Altopascio investe nello sport

Altopascio per lo sport: si chiama così il piano degli interventi che l'amministrazione comunale ha già in parte definito e in parte definirà nei prossimi mesi per la promozione e la valorizzazione dell'attività sportiva, partendo proprio dagli investimenti sull'impiantistica


sabato, 18 novembre 2017, 12:30

Una 'casa della salute' a San Leonardo in Treponzio nella primavera del 2018

Aprire nella primavera del 2018 una 'Casa della Salute' a San Leonardo in Treponzio attraverso il potenziamento del centro socio sanitario esistente. E' questo l'obiettivo a cui mira l'amministrazione Menesini insieme all'azienda sanitaria locale


sabato, 18 novembre 2017, 11:19

Doppio spettacolo al Teatro dei Rassicurati

Domenica 19 novembre, a partire dalle ore 16, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la seconda giornata della nona edizione del Festival Nazionale Città di Montecarlo “L’Ora di Teatro – Un Sipario aperto sul Sociale” organizzato dalla F.I.T.A.