Anno 5°

sabato, 21 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Aeroporto, i gruppi consiliari: "Baronti, stia sereno..."

sabato, 12 agosto 2017, 18:21

“Si è "svegliato" dalla calura estiva chi, da amministratore dell'Aeroporto, ha usufruito del relativo compenso negli anni in cui le casse pubbliche sono state munte come se fossero delle vacche”. Così i gruppi consiliari di Capannori Alternativa Civica di Centrodestra - Forza Italia - Movimento 5 Stelle - Unione di Centro nei confronti di Baronti.

“Per noi minoranze – hanno proseguito - risulta incomprensibile l'atteggiamento del Sig Baronti quando afferma di non avere conflitti di interesse. E' altresì incomprensibile come lo stesso Baronti affermi che nella società Zefiro, da lui attualmente amministrata ci siano, a suo dire, ricercatori e soggetti che svolgono il tutto gratuitamente, quindi: egli afferma che la società Zefiro (sostenuta per oltre 80% da sole risorse di privati) vada avanti grazie alla volontà e gratuità delle persone stesse che fanno ricerca; se tale assunto fosse vero, non riusciamo a comprendere come mai lo stesso Baronti non abbia offerto gratuitamente in tutti questi anni la sua "professionalità" alla Società Aeroporto di Capannori e di conseguenza a tutta la collettività, dimostrando che l'area politica da cui proviene è quella che si batte per l'interesse della collettività.

Ovviamente – hanno continuato -, si comprende benissimo che dove c'è la mammella pubblica a soddisfare la crescita di un nascituro, il compenso debba essere legittimamente preso ma allora lo stesso Baronti ci potrà spiegare come mai dal giugno 2017 ha rinunciato a percepire "lo stipendio" come dichiarato nel verbale del CdA? Forse perché le banche stanno chiudendo i rubinetti ed i 2.000 euro mensili non possono più essergli devoluti, stante la cronica mancanza di produttività dell'Aeroporto? Non ci sembra inoltre una circostanza di cui vantarsi quella di aver perso la collaborazione di una azienda innovativa di Pisa che ha preferito andarsene in Puglia piuttosto che continuare il rapporto con l'aeroporto di Capannori.

A Baronti – hanno concluso - vorremmo caldamente dire una sola cosa: stia sereno, la vita è ancora lunga ed ha ancora molto tempo per dimostrare le sue qualità di amministratore (in ogni campo), ma ricordi che le persone comprendono bene i numeri e le opportunità, come lei del resto”.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


sabato, 21 ottobre 2017, 09:46

Morto il bambino di 1 anno e mezzo caduto da un trattore

Non ce l'ha fatta il bambino di circa un anno e mezzo che ieri (venerdì 20 ottobre) è caduto da un trattore a Gragnano. Il piccolo è deceduto all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove era stato ricoverato in gravi condizioni


venerdì, 20 ottobre 2017, 16:56

Da Ceccarelli, Tambellini, D'Ambrosio, Fantozzi e Marchetti solidarietà al consigliere Del Prete

Gaetano Ceccarelli, Maurizio Marchetti, i sindaci di Lucca, Montecarlo e Altopascio intervengono per esprimere la propria solidarietà al consigliere comunale di Porcari vittima di un episodio di violenza


top speed autolavaggio


venerdì, 20 ottobre 2017, 16:05

Intervengono per sedare una lite in famiglia e trovano cinque piante di marijuana

I carabinieri sono intervenuti a Tofori, poiché era stata segnalata dalla centrale operativa un'animata lite in famiglia. Dopo aver riportato la calma hanno trovato in una stanza, occupata da un giovane italiano di 31 anni, una piccola "serra"


venerdì, 20 ottobre 2017, 15:31

Grave un bambino di 1 anno e mezzo caduto da un trattore

Il piccolo, attorno alle 14 in via San Gennaro, è caduto da un trattore. Il personale medico arrivato sul posto ha rianimato il bambino, che poi è stato trasferito al Meyer


venerdì, 20 ottobre 2017, 15:27

Nuovo servizio 'acchiapparifiuti': già elevate sei sanzioni da 300 euro ciascuna

Grazie alle segnalazioni dei cittadini sull'apposito gruppo Whatsapp della nuova iniziativa sono infatti già sei le sanzioni da 300 euro ciascuna elevate dalla polizia municipale agli autori degli abbandoni


venerdì, 20 ottobre 2017, 15:20

Sabato al Palazzetto di Pontedera Juve Pontedera – Geonova Lucca

Terza giornata di campionato e la Geonova gioca in trasferta, a casa della matricola Juve Pontedera, squadra ancora a zero punti, in compagnia del Don Bosco Livorno e della Synergy Valdarno