Anno 5°

giovedì, 14 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Tentano di incassare un vaglia clonato del valore di 17 mila 500 euro all'ufficio postale

domenica, 13 agosto 2017, 02:20

di riccardo cavirani

Tentano di incassare un vaglia clonato del valore di 17 mila 500 euro all'ufficio postale. Arrestata una donna per tentata truffa ma il complice riesce a fuggire

L'mporto elevato - quasi 20 mila euro - ha subito messo in allerta il personale delle Poste Italiane di Querceta quando, nella mattinata di venerdì 11 agosto, si sono presentati allo sportello dell'ufficio postale due persone, un uomo ed una donna, che tentavano di incassare un vaglia postale del valore di 17 mila 500 euro.

L'atteggiamento circospetto della coppia ha contribuito ad accrescere i sospetti degli impiegati, i quali -non appena hanno verificato che il sistema interno alle poste aveva bloccato l'operazione di incasso sul vaglia- hanno iniziato a prendere tempo con l'obiettivo di trattenere i due truffatori fino all'arrivo dei carabinieri della stazione di Querceta, avvisati nel frattempo dallo stesso personale dell'ufficio postale.

Quando l'uomo si è accorto che il piano truffaldino stava crollando e che gli impiegati avevano ormai verificato che il vaglia era stato clonato, ha abbandonato la complice allo sportello dell'ufficio postale dileguandosi poco prima dell'arrivo dei carabinieri. Gli uomini dell'arma, giunti sul posto, hanno subito individuato e bloccato la donna che ha inizialmente provato a negare qualsiasi tipo di coinvolgimento nella vicenda, tentando invece di scaricare la colpa sul fuggitivo.

La donna - quarantunenne residente a Capannori, convivente e con precedenti di polizia - dopo le verifiche di rito, è stata arrestata e condotta in caserma nello stupore generale delle tante persone che di mattina frequentano l'ufficio postale e che hanno assistito all'arrivo dei militari. Nella giornata di sabato 12 agosto le è stato convalidato l'arresto per tentata truffa in concorso e, sottoposta all'obbligo di firma, è adesso in attesa del processo che si terrà il 18 settembre. Le indagini da parte dei carabinieri sono ancora in corso nel tentativo di consegnare alla giustizia anche l'uomo che, nella movimentata mattinata del centro cittadino, è per adesso riuscito a far perdere le proprie tracce.

 


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


giovedì, 14 dicembre 2017, 12:23

A Ruota inaugura “La via dei presepi”

Nel borgo collinare di Ruota quest’anno ci si potrà tuffare nell’atmosfera del presepe per oltre un mese. Dal 17 dicembre al 21 gennaio tutte le domeniche e il giorno di Befana le vie del paese si apriranno ai visitatori per mostrare loro le rappresentazioni artistiche delle natività allestite nelle abitazioni


giovedì, 14 dicembre 2017, 09:38

Festa di Natale con il Minibasket Bf Porcari

Festa di Natale domenica 17 per ragazze e bambini del Centro Minibasket del Basket femminile Porcari. I piccoli atleti si ritroveranno a partire dalle 15.30 al PalaSuore di via Carrara per una giornata all’insegna del divertimento e dell’allegria


giovedì, 14 dicembre 2017, 00:13

Aeroporto, Masini dà del bugiardo a Menesini sul milione di euro che non è mai esistito

Anthony Masini di Forza Italia, all'opposizione a Capannori, svela i retroscena del milione di euro che la Giunta aveva annunciato fosse stato messo a disposizione dalla Regione per lo sviluppo dell'aeroporto di Tassignano. Peccato che non era vero...


mercoledì, 13 dicembre 2017, 16:49

Assessori esterni al consiglio, D’Ambrosio: “Tutto regolare per la corte dei conti”

La Corte dei Conti ha accolto i chiarimenti forniti dal sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio sulla composizione della giunta municipale e, di conseguenza, ha archiviato la pratica


mercoledì, 13 dicembre 2017, 16:29

Allerta meteo, codice rosso: il ringraziamento ai 40 volontari dal presidente della Croce Verde Massimiliano Menchetti

A seguito dell’allerta rossa che il 10 dicembre ha visto impegnati 40 volontari del nucleo della Protezione Civile, il Presidente della Croce Verde Porcari ha scritto una lettera aperta a tutti i volontari e collaboratori esterni che durante le ore dell’allerta e nelle ore antecedenti all’attivazione si sono impegnati per...


mercoledì, 13 dicembre 2017, 15:42

Consultabili nell'atrio del comune le nuove cartografie relative ai sottopassi ferroviari di Pieve San Paolo, Santa Margherita e Tassignano

Sono consultabili da oggi nell'atrio della sede comunale le cartografie relative ai tre sottopassi di Pieve San Paolo, Santa Margherita e Tassignano che saranno realizzati a seguito della chiusura di nove passaggi a livello sul territorio - scelta obbligata con il raddoppio della ferrovia Firenze-Lucca - che sono state modificate...