Anno 5°

venerdì, 24 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : porcari

Asd Pugilistica Lucchese: sabato Demollari incontra Meszaros della Repubblica Ceca

giovedì, 12 ottobre 2017, 14:51

Una Pugilistica Lucchese sempre più protagonista nel panorama pugilistico nazionale ma non solo.  Infatti sabato alle 21 presso l’area a Fiera di Vicarello ( nel comune di Collesalvetti ) presso la struttura chiamata “Tendone “ alcuni dei pugili lucchesi saliranno sul ring per affrontare una squadra di atleti Ungheresi e Slovacchi in una manifestazione allestita in accordo con l’Accademia dello Sport sezione Pugilato Livorno .

Un ricco cartellone quello messo su dagli organizzatori che prevede la disputa di 10 combattimenti di cui otto a carattere internazionale tra la squadra mista della Pugilistica Lucchese ed i pugili livornesi che andranno ad incrociare i guanti contri i forti avversari provenienti dall’Ungheria e dalla Slovacchia ( con eventuale poi incontri di ritorno ) .

Per la Pugilistica Lucchese saliranno sul ring Daniele Masa ( schoolboy di 54 kg ) , Lorenzo Garofano fresco campione toscano ’17 schoolboy di 59 kg , Lorenzo Frugoli che si fregia dello stesso titolo negli schoolboy 65 kg , al rientro invece dopo diversi mesi di stop per motivi di studio Filippo Rimanti negli elite 75 kg (campione toscano assoluto nelle ultime due stagioni ) l’avversario sarà un pugile ungherese di pari età ( classe 1995 ). Rimanti avrà  cosi modo di risalire sul ring anche in vista dei prossimi Campionati Toscani Assoluti fissati ad inizio novembre dove dovrà difendere il suo titolo dall’assalto soprattutto dei pesi medi emergenti in regione desiderosi di misurarsi con lui .

A completare il cartellone le prove sul ring dei pugili livornesi incluso un bel match femminile per poi arrivare al match clou della serata affidato al pugile lucchese Marvin Demollari che combatterà al limite dei 64 kg elite : avversario il giovanissimo pugile slovacco Filip Meszaros ( Box Club Galanta Slovacchia ) accreditato di un record di 49 vittorie e 21 sconfitte mentre Demollari registra un record di 51 vittorie , 24 sconfitte e 6 pari ma soprattutto un età di 22 anni con ampi margini di miglioramento . Sabato sera la manifestazione si preannuncia quindi di sicuro livello sia tecnico che agonistico ,peccato che non è stato possibile recuperare un avversario per Samuele Giuliano altro pugile di notevole interesse della Lucchese ( classe 2003  campione regionale (kg. 76 schoolboy ’17 ) che punta decisamente alla finale nazionale in programma a Mondovì ( Cuneo  ) il 25 ottobre .

Domenica  8 ottobre il pugile lucchese Ivan De Rosa ( categoria senior 69 kg ) ha combattuto a Firenze Castello in una due giorni pugilistica  abbinata  ad un importante iniziativa di solidarietà a favore dell’Associazione Trisomia 21 a cui è stato destinato l’incasso delle due manifestazioni di pugilato in programma sabato 7 e domenica 8 .

De Rosa ha perso per ferita ad 1’ e 35 “ della prima ripresa , il medico ha ritenuto opportuno fermare il match per un epistassi nasale di De Rosa ma l’incontro ancora non era entrato nel vivo : De Rosa è partito bene ed ha anche messo a segno un paio di colpi incisivi ma al primo vero scambio ne è uscito con la ferita e l’incontro è terminato con la vittoria del pugile fiorentino appunto per ferita determinata da colpo regolare .Da sottolineare che anche il pugile lucchese cosi come i tecnici Monselesan e Bosio hanno rinunciato al rimborso spese a favore del’ Associazione a cui era dedicata la  manifestazione .


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


venerdì, 24 novembre 2017, 00:20

Via Tazio Nuvolari un cesso a cielo aperto: il pilota si rivolta nella tomba per la vergogna

Il sindaco Luca Menesini pensa all'aeroporto, a piazzale Aldo Moro e ai profughi, ma la zona industriale di Carraia fa schifo e queste immagini testimoniano il livello di degrado. Nessuno poteva pensare di trovare delle 'piscine' in un parcheggio pubblico


giovedì, 23 novembre 2017, 17:50

Rivoluzione sosta e transito ad Altopascio per molte strade comunali

Strade comunali, si cambia. La giunta D'Ambrosio ha adottato una serie di ordinanze che hanno come oggetto la regolamentazione della sosta e del transito in numerose strade di Altopascio, alle quali fa seguito l'installazione dell'opportuna segnaletica, verticale e orizzontale


top speed autolavaggio


giovedì, 23 novembre 2017, 16:05

Al via i lavori per la realizzazione della rotonda di Zone

La prossima settimana aprirà il cantiere per la realizzazione della rotonda di Zone che sorgerà all'incrocio tra via Pesciatina, via della Cateratta, via don Emilio Angeli e via della Fratina. Si tratta di un'opera molto attesa dai cittadini poiché l' incrocio è attualmente regolato da un semaforo che ha tempi...


giovedì, 23 novembre 2017, 11:53

Al via la la Marcia di Canapino a San Colombano

Appuntamento con il podismo non competitivo, questa domenica 26 novembre, a San Colombano per la “5.a Marcia di Canapino” organizzata dall’Asd Canapino che cammina sotto lo slogan di Jimi Hendrix: “Se sono libero è perché continuo a correre…”


giovedì, 23 novembre 2017, 10:40

Denunciato marocchino in possesso di tre bici rubate

Un cittadino marocchino di anni 38, al termine del controllo, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione. Lo straniero, dipendente di una ditta di autotrasporto marocchina, è stato sorpreso alla guida di un mezzo della sua società, di rientro in Marocco, in possesso di tre...


giovedì, 23 novembre 2017, 10:22

Porcari celebra la giornata mondiale per la lotta alla violenza contro le donne

Un docu spettacolo, una panchina rossa in piazza Felice Orsi, l’edificio della Torretta illuminato di rosso. Sono alcune delle iniziative che l’amministrazione Fornaciari, sotto la regia del Presidente del consiglio comunale con delega alle pari opportunità Francesca De Toffol, ha messo in programma il 24 e 25 novembre