Anno 5°

domenica, 28 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

"Arrivano i soldi": Cantini ringrazia Comune, tecnici e associazioni

mercoledì, 11 gennaio 2017, 19:46

Claudio Cantini, capogruppo di Lucca Civica, forza componente la giunta e la maggioranza che governano Lucca, ha redatto un comunicato con cui ringrazia coloro che hanno reso possibile il finanziamento per la riqualificazione delle periferie cittadine:

I sedici milioni di euro che arriveranno dal governo, grazie all’approvazione dei progetti presentati, rappresentano una grande boccata d'ossigeno per proseguire nella riqualificazione delle periferie lucchesi. Lucca Civica ringrazia l'Amministrazione Comunale, della quale è parte attiva, i tecnici comunali e le Associazioni lucchesi che hanno partecipato alla stesura del progetto per il bando: un lavoro coordinato che ha consentito di ottenere un ottimo punteggio per l'assegnazione dei fondi, dimostrando ancora di più, se ce ne fosse bisogno, che unire le forze è sempre positivo. Dopo la rimodulazione dei progetti PIUSS col successo per il mantenimento dei finanziamenti per il centro storico (cosa tutt’altro che scontata), nonché i sette milioni ottenuti per Sant'Anna, con i fondi conseguiti per San Vito e san Concordio si aggiunge un altro tassello fondamentale per la riqualificazione non solo della città, ma anche delle periferie partendo dalle più vicine al centro e che sarà estesa gradualmente all’intero territorio comunale.

Con la attuale ristrettezza dei fondi a disposizione per le amministrazioni comunali, che scontano grossi tagli dai trasferimenti statali e enormi riduzioni di introiti derivanti da oneri di urbanizzazione, si riducono fortemente le possibilità di intervenire. Diventa quindi fondamentale mobilitare tutte le risorse disponibili, partecipando a bandi regionali, statali ed europei, anche collaborando con altri enti. Una strada complessa, ma seguita convintamente e con serietà dalla Amministrazione Tambellini che sta portando frutti molto importanti per il Comune di Lucca.

C'è ancora molto da fare, ma quando altri fondi saranno disponibili, intendiamo continuare la strada della partecipazione per i cittadini affinché la progettazione e la realizzazione avvengano al meglio come avvenuto finora. E' questo il nostro modello di gestione della cosa pubblica, che sosteniamo con orgoglio, e che siamo pronti a portare avanti se la nostra amministrazione, col sindaco Tambellini, sarà confermata per il prossimo mandato. 

 


Questo articolo è stato letto 640 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 28 maggio 2017, 13:43

Massimiliano Bindocci: "Geal e depuratore Pontetetto, nuove prospettive"

Il candidato a sindaco Massimiliano Bindocci commenta l'esposto all’ARPAT relativo alle acque reflue dal depuratore di Pontetetto inviato all'ARPAT


domenica, 28 maggio 2017, 11:53

SiAmo Lucca e Lucca in Movimento: "La mancata approvazione del bilancio consuntivo del comune di Lucca dovrebbe preoccupare i cittadini lucchesi"

Le liste civiche SiAmo Lucca e Lucca in Movimento, che sostengono la candidatura di Remo Santini a sindaco di Lucca, intervengono sulla mancata approvazione del bilancio consuntivo 2016


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 22:31

Vive la Corse, qui Marine Le Pen ha vinto

Finalmente fuori dall'Italia dei venduti agli organismi sovranazionali e fuori dalla città di Lucca ridotta da Tambellini e dalla sua giunta di incapaci a una colonia africana. Sbarcare a Bastia è trovarsi, incredibilmente, in... Italia


sabato, 27 maggio 2017, 16:03

Marietti (Fratelli d'Italia): "Degrado al Foro Boario"

Stefano Marietti, candidato al consiglio comunale per Fratelli d'Italia in appoggio del candidato sindaco Remo Santini, ha documentato il proprio sopralluogo con un reportage fotografico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 16:01

"Apertura dell’ordine e impegno sul lavoro": la lista “Ordine aperto” punta alla conquista delle elezioni degli architetti

Coinvolgere un numero sempre maggiore di colleghi, è questo l’obiettivo della lista “Ordine Aperto” che presenta il proprio programma ed i propri candidati in vista del voto a cui sono chiamati in questi giorni gli iscritti all'ordine degli architetti per il rinnovo dei membri del consiglio


sabato, 27 maggio 2017, 15:59

Santini: "Istituiremo i team antidegrado, occasione di lavoro retribuito per disoccupati e di ripristino del decoro urbano"

Il candidato a sindaco Remo Santini, sostenuto dalle liste civiche SiAmo Lucca e Lucca in Movimento e dai partiti di centrodestra Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia, per contrastare il degrado dell'intero territorio comunale, propone la creazione di apposite formazioni