Anno 5°

lunedì, 18 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Gara del gas: quale futuro per Gesam?"

martedì, 10 gennaio 2017, 22:27

"Gara del gas: quale futuro per Gesam?". A chiederlo è Marco Martinelli presidente del gruppo di Forza Italia a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale Europea, il 30 dicembre, del bando di gara per l'affidamento in concessione del servizio pubblico di distribuzione del gas naturale in tutti i territori dei Comuni dell'ambito territoriale minimo (ATEM) "Lucca 101" per la durata di anni 12.

"Il Comune di Lucca - spiega Martinelli - nella duplice veste di stazione appaltante e azionista di maggioranza di Gesam attraverso Lucca Holding, deve chiarire, da un lato i motivi di questa accelerazione nel pubblicare il bando senza aver effettuato preliminarmente i dovuti passaggi di verifica presso l'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas, dall'altro cosa intende fare di Gesam. Perché questa urgenza visto che a livello Nazionale, su 177 ambiti territoriali risultano pubblicati meno di dieci bandi e di questi nessuno è stato esperito?".

"A pochi mesi dalle elezioni amministrative - attacca Martinelli - riteniamo una scorrettezza aver proceduto senza una effettiva necessità, lasciando alla prossima amministrazione un'eredità già avviata e delineata. Ci preme conoscere alla luce di questa accelerazione nella pubblicazione del bando, quale futuro e quali strategie abbiano pronte Tambellini e Bortoli per una delle principali società partecipate (Gesam) del Comune di Lucca, in prospettiva della gara del gas. Non accetteremo più le solite risposte riguardanti solo ed esclusivamente la "scissione asimmetrica" a lungo sbandierata da questa Amministrazione, ma il cui unico risultato è stato quello di farci perdere oltre 2 anni di tempo alla luce anche dei parei da noi richiesti ad Anac e Agcm. Ora non c'è più neppure un minuto da perdere; la complessa macchina della gara del gas è stata messa in moto. Si devono trovare i necessari finanziamenti, si devono vagliare tutte le alternative possibili; non si deve lasciare nulla di intentato".

"Oggi vogliamo sapere - prosegue Martinelli - se nell'intendimento dell'amministrazione Tambellini vi è la possibilità che Gesam partecipi concretamente alla gara oppure come ventilato  qualche mese fa potrebbe essere presa in considerazione dall'amministrazione anche la possibilità di aspettare "in pantofole" che qualcuno stacchi l'assegno per subentrare a Gesam nella gestione delle reti?".

"Certamente - conclude Martinelli - se in primavera i cittadini di Lucca daranno mandato alla nostra parte politica di guidare l'amministrazione comunale, ci adopereremo in ogni maniera per permettere a Gesam di partecipare alla gara del gas rivestendo il ruolo di società leader che le compete. Caro sindaco, la nostra posizione è nota ed è ideologicamente opposta alla vostra.Noi vogliamo salvaguardare e valorizzare le società comunali che hanno rappresentato negli anni un importante bacino di lavoro per le famiglie lucchesi ed hanno contribuito fortemente a dare impulso all'economia locale".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 17 dicembre 2017, 16:57

Marcella Maniglia: "Alla Lega ci sono io"

Il segretario della Lega Nord Lucca diffonde un comunicato con cui fa chiarezza sull'attuale situazione della Lega Nord a Lucca e sulle voci 'destabilizzanti' degli ultimi tempi


domenica, 17 dicembre 2017, 10:26

Potere al Popolo, Lucca accetta la sfida

Giovedì 14 dicembre un centinaio di persone hanno preso parte con entusiasmo alla prima assemblea pubblica per la costruzione di una lista popolare in vista delle prossime elezioni politiche


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 dicembre 2017, 19:05

Gli antagonisti-antifascisti in corteo sotto le finestre del questore contro la repressione

Lunedì 18 dicembre alle 18 si ritroveranno tutti sotto le finestre della questura in via Cavour per protestare contro i provvedimenti adottati nei loro confronti a seguito della occupazione della ex Casina Rossa di Ponte S. Pietro. Una provocazione, l'ennesima, verso la polizia


sabato, 16 dicembre 2017, 15:51

Barsanti (CasaPound): "Lucchese in pericolo, il Sindaco non se ne può lavare le mani"

"La Lucchese viene venduta, ma non si capisce bene a chi e la città deve preoccuparsi", interviene così il Consigliere comunale Fabio Barsanti (CasaPound) in merito alla cessione delle quote societarie della Lucchese Libertas a un sodalizio pisano


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 dicembre 2017, 12:03

Bindocci: "Il M5S di Lucca non partecipa alla farsa delle elezioni provinciali"

Massimiliano Bindocci del Movimento 5 Stelle di Lucca interviene nel giorno che precede le elezioni del consiglio provinciale di Lucca, da parte dei consiglieri comunali, dichiarando fin da subito che non parteciperà al voto


venerdì, 15 dicembre 2017, 15:09

Tambellini e il presidente del consiglio Gentiloni firmano la convenzione per i “Quartieri Social”: investimento da oltre 23 milioni di euro

Alle risorse messe a disposizione dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Industriale (CIPE) e inserito nel Fondo per lo sviluppo e la coesione, si aggiungerà un cofinanziamento del comune di 4 milioni 900 mila euro e di 2 milioni 100 mila euro provenienti da soggetti privati