Anno 5°

lunedì, 24 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Nasce "Cittadini per Lucca", l'associazione diretta dallo storico dell'arte Luca Nannipieri

mercoledì, 11 gennaio 2017, 18:43

Nasce "Cittadini per Lucca", l'associazione diretta dallo storico dell'arte Luca Nannipieri che si impegnerà per migliorare la città e le sue frazioni, a partire da questi giorni e dalle elezioni amministrative del 2017. Ogni due giorni verrà lanciato un tema, su cui l'associazione avanzerà proposte specifiche e concrete su sicurezza, scuola, lavoro, economia, immigrazione, infrastrutture, sanità, turismo, politiche sociali e sulla casa. Saranno linee di indirizzo che l'associazione propone alle altre associazioni e ai partiti, mettendosi a disposizione con la cittadinanza per migliorarle e renderle più concreti. Il tema proposto oggi è l'ordine pubblico, la sicurezza e la gestione degli immigrati. Ecco qui di seguito le proposte che il Comune di Lucca dovrà attuare nella prossima amministrazione.  

 

ORDINE PUBBLICO 

 

Lucca non è più una città sicura. Ci sono luoghi del centro e soprattutto delle frazioni fuori dalle mura a cui mancano controllo e ordine pubblico e imperversano accattonaggio molesto, furti, violenza o prepotenza fisica di chi non si integra e non accetta le regole della convivenza civile. Nel rispetto della persona, nella prossima amministrazione il Comune deve: 1) fare ordinanze di sgombero per chi risiede senza avere lecita residenza; 2) stop campi nomadi (i nomadi devono pagare le tasse, portare i bambini a scuola, rispettare la legge e lavorare come tutti gli altri cittadini) 3) potenziare i vigili urbani che vadano durante i mercati e nelle strade adissuadere l'accattonaggio; 4) riunire in un'associazione i volontari appartenenti alle forze armate e alle forze dell'ordine per aiutare i colleghi nelle operazioni di messa in sicurezza del territorio.  

 

PROFUGHI E IMMIGRATI

 

Il Comune deve controbilanciare il potere del prefetto e dello Stato nell'assegnazione territoriale dei profughi. Se il Ministero degli Interni decide che a Lucca debbano andare un tot di migranti, non può essere una decisione presa da Roma, nei palazzi romani, sentendo solo il prefetto. Ogni immissione di individui non residenti deve essere massimamente concordata con il Comune. Altrimenti il potere dello Stato diventa soverchiante la libera determinazione dei Comuni a darsi una politica cittadina sull'immigrazione.    

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 23 luglio 2017, 15:48

Fuori i Mercanti dal Tempio... dei Bradipi

Uno dei pochi commercianti che ha gli attributi per dire quello che tutti i suoi colleghi pensano, ma che, per ragioni di mero opportunismo, tacciono, attacca frontalmente l'assessore più inutile che esista: Valentina Mercanti, una che si occupava in passato del registro delle unioni civili e, a Roma, in Senato...


sabato, 22 luglio 2017, 09:00

Mancanza di trasparenza: raccomandazione al sindaco di Cristina Consani

I consiglieri comunali di SìAmoLucca sono stati gli unici fra tutti i gruppi rappresentati, durante l'ultima seduta dell'assise di Palazzo Santini, a presentare delle raccomandazioni al sindaco


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 21 luglio 2017, 12:10

Renzi... Ancora? Ma vaffanculo!

I giornalisti di regime gli leccano sistematicamente il fondoschiena riproponendolo su schermi e prime pagine, ma gli italiani, quelli veri, non lo possono più sopportare e Marcello Mancini vi spiega perché


giovedì, 20 luglio 2017, 16:11

Giovani di Forza Italia: "Perché i lavori alla rotatoria del Celide si sono fermati dopo le elezioni?"

I componenti di Forza Italia Giovani Lucca chiedono spiegazioni al sindaco e alla giunta sul perché i lavori alla rotatoria del Celide si siano pressoché fermati dopo la grande solerzia che si è avuta nel periodo elettorale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 luglio 2017, 19:46

Convenzione pluriennale Summer Festival: presentato ordine del giorno in consiglio comunale

Lo annuncia Marco Martinelli presidente del gruppo di Forza Italia primo firmatario del documento sottoscritto anche dai capigruppo Remo Santini (Siamo Lucca) Serena Borselli (Lucca In Movimento) Giovanni Minniti (Lega Nord) Nicola Buchignani (Fratelli D'Italia)


mercoledì, 19 luglio 2017, 18:31

Sinistra per Tambellini lancia un appello all'opposizione: "Non lasciateci soli"

Bianucci, Sinistra con Tambellini, invita l'opposizione a collaborare: "Non trasformiamo il lavoro del Consiglio in una campagna elettorale permanente"