Anno 5°

lunedì, 11 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Santi Guerrieri, attacco a Riccardo Zucconi

mercoledì, 11 gennaio 2017, 18:46

Marco Santi Guerrieri, candidato a sindaco di Lucca ed ex dirigente comunale di Fratelli d'Italia, spiega in questa breve lettera le ragioni del suo abbandono e del ritorno alla militanza individuale:

Le  centinaia di  messaggi che hanno succeduto la conferenza stampa di ieri mattina, hanno ulteriormente confermato, cha le mia scelta, quella di lasciare Fratelli d'Italia è stata quella giusta. Vero altresì che alcuni, molto pochi per fortuna, non hanno ben capito il perché della mia scelta.

Mi rivolgo pertanto in queste pagine proprio a coloro che non hanno capito il perché mi sono dimesso da Fratelli d'Italia, movimento politico che ho fondato a Lucca nel 2013  e  dove avevo incarichi di prestigio e visibilità. Lasciando da parte per puro pudore personale, i disaccordi con il portavoce provinciale Riccardo Zucconi, per il quale  altro che stendere un velo pietoso non posso fare, vorrei entrare nel merito della cosa  semplicemente affidandomi a queste poche righe: Vivo del mio lavoro di artigiano e non ha mai preso una lira dalla politica . Per passione  e per ben 1436 giorni ho rivestito a vari livelli piccoli ruoli dirigenziali di partito  sia a Lucca che in Provincia. Sono stato Dirigente Provinciale, Segretario Comunale, membro dell' Assemblea Nazionale, componente  Nazionale del dipartimento  sicurezza e immigrazione  di Fratelli d'Italia, ho trovato anche il tempo di fare le primarie e candidarmi  per il consiglio regionale  della Toscana nel 2015 dove sono giunto terzo , peccato che quando ho chiesto  di poter  fare i congressi  Comunali a Lucca, cioè di chiedere ai tesserati di ELEGGERE  il loro Segretario comunale, tali congressi mi sono stati negati. Per i non addetti ai lavori, cio' puo' sembrare poca casa, e difatti lo sarebbe stata se non fosse che: Fratelli d'Italia ha sin dall'inizio avuto principalmente tre cavalli di battaglia: "primarie,congressi e meritocrazia". Per me i valori della democrazia in politica sono ancora molto importanti  e da uomo libero ho fatto la mia scelta dimettendomi, rinunciando a tutto, pur di continuare ad esserlo.

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 10 dicembre 2017, 18:51

Duecento firme raccolte da Forza Nuova contro lo Ius Soli

"Forza Nuova ha effettuato un banchetto di raccolta firme contro lo Ius Soli che ha registrato un ottimo riscontro presso la popolazione", dichiara Giovanni Damiani, segretario cittadino di Forza Nuova a Lucca


sabato, 9 dicembre 2017, 18:31

Affittiamoci un... complotto e prendiamo il largo verso il mare blu

Ci mancava solo la teoria complottista Putin-5Stelle-Lega Nord: ormai a Sinistra non sanno più dove andare a parare. Non bastava l'antifascismo riesumato, adesso anche la Russia di Putin


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 9 dicembre 2017, 11:55

Teatro del Giglio, Santini: "Altro che granchio, abbiamo trovato ciccia con tante irregolarità"

Remo Santini, capogruppo di SìAmoLucca in consiglio comunale, torna sulle vicende riguardanti il Teatro del Giglio (sollevate durante la seduta della commissione controllo e garanzia di cui è presidente) per replicare a Bonturi del Pd


sabato, 9 dicembre 2017, 09:19

Panchieri (Pd): "Sicurezza, i sindaci affrontino il problema"

Roberto Panchieri, segretario del Circolo Centro Storico del Pd, interviene sui temi della sicurezza dei cittadini e del rispetto della legalità invitando le forze politiche democratiche a farsi carico del problema


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 8 dicembre 2017, 11:41

Salas Lazzari (SìAmoLucca): "Grazie alle opposizioni, uno spiraglio di salvezza per Villa S.Maria"

Claudia Salas Lazzari, vicepresidente del gruppo SìAmo Lucca, interviene per riportare, ancora una volta, l'attenzione sulla questione delle Rsa che l'amministrazione comunale avrebbe gestito, a suo avviso, in maniera "inadeguata" e "problematica"


giovedì, 7 dicembre 2017, 18:52

"Un presepe in ogni scuola e nella sede del Comune"

È questo l'obiettivo della mozione presentata dal gruppo di Forza Italia che sarà discussa nel prossimo consiglio comunale di lunedì 11 dicembre e che impegna il sindaco e la giunta "a realizzare nella sede istituzionale un presepe e invitare i dirigenti scolastici degli istituti di competenza comunale a realizzare un...