Anno 5°

mercoledì, 18 gennaio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Unità di intenti nel centrodestra dopo la riunione all'hotel Guinigi e porta aperta per Marcello Pera

mercoledì, 11 gennaio 2017, 19:55

di aldo grandi

Toc toc. Avanti. La porta, al piano terra, accanto alla reception dell'Hotel Guinigi sulla via Romana, si apre e la scena che si presenta è quella di un lungo tavolo ovale intorno al quale siedono i dirigenti dei tre partiti 'istituzionali' e le varie liste civiche dell'area opposta a quella di Alessandro Tambellini. Facce più o meno note, da quelle di Maurizio Marchetti per Forza Italia a Francesco Pellati accompagnato da Marcella Maniglia per la Lega Nord, a Riccardo Zucconi di Fratelli d'Italia. Quindi Giovanni Pierami e Nicola Buchignani che già ieri sera erano ospiti a casa Baudone, poi Michele Francesconi ex Agenda per Lucca, Roberto Dolce 'socio' di Pierami, Gianluca Ghiglioni anche lui di Forza Italia e altri ancora. 

Una seduta a porte chiuse, effettivamente, aperte e subito richiuse, al termine della quale le liste civiche presenti avrebbero concordato su una unità di intenti indispensabile per poter sconfiggere il centrosinistra. Disponibilità, quindi, a mettere da parte personalismi - sarà poi vero? - e vecchie rivendicazioni in nome di una chance che possa permettere di riprendersi il palazzo dei Bradipi. 

Unico assente il movimento LiberaLucca di Marcello Pera al quale, tuttavia, sono state annunciate porte aperte qualora voglia entrare a far parte della coalizione di intenti. 


Questo articolo è stato letto 742 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


mercoledì, 18 gennaio 2017, 13:05

Santi Guerrieri attacca il prefetto sull'invasione di clandestini. E ha ragione

Il candidato a sindaco denuncia la gravissima situazione di vivibilità all'internod ella tendopoli di Sant'Anna e l'imminente arrivo, 'complice' il prefetto Cagliostro, di altri 250 profughi


mercoledì, 18 gennaio 2017, 12:28

"Commissariati!"

L'ex fondatore di Agenda per Lucca ora di nuovo in pista per il centrodestra, accusa Tambellini e soci di essersi fatti ancora una volta 'condizionare' e commissariare da Firenze e dal partito: "Adesso inizia la nostra battaglia per restituire Lucca ai veri lucchesi" 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 17 gennaio 2017, 20:17

Piu di Sant’Anna: la giunta approva cinque progetti fra cui la rotatoria di piazzale Boccherini

Piu di Sant’Anna: la giunta approva cinque progetti fra cui la rotatoria di piazzale Boccherini e la riqualificazione di piazzale Sforza. Il sindaco Tambellini: “vogliamo arrivare ad aprire i cantieri quest’anno”


martedì, 17 gennaio 2017, 19:14

Parrini scende in pista e ordina: "Si va alle elezioni con Tambellini"

Di fronte alle esitazioni e alle incertezze di questi ultimi giorni, il segretario regionale del Pd Dario Parrini rompe gli indugi e ordina alle due fazioni di smetterla e di andare avanti unite


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 17 gennaio 2017, 16:38

“Gara del gas: il comune in qualità di stazione appaltante ritiri il bando pubblicato il 30 dicembre”

La richiesta arriva da Marco Martinelli presidente del gruppo di Forza Italia a seguito di quanto emerso nella seduta di commissione convocata su richiesta dello stesso capogruppo


martedì, 17 gennaio 2017, 07:41

“Un migrante in famiglia?” Non lo vuole nessuno. Flop totale per il progetto della Regione

Flop totale. Ricordate il progetto “Un migrante in famiglia” varato l’estate scorsa dalla regione Toscana col placet del Viminale? Quello che doveva rappresentare “la nuova frontiera del modello toscano di accoglienza diffusa” e tanto sbandierato su tv e giornali dal governatore Rossi e dall’assessore regionale all’immigrazione Bugli?