Anno 5°

martedì, 28 marzo 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Unità di intenti nel centrodestra dopo la riunione all'hotel Guinigi e porta aperta per Marcello Pera

mercoledì, 11 gennaio 2017, 19:55

di aldo grandi

Toc toc. Avanti. La porta, al piano terra, accanto alla reception dell'Hotel Guinigi sulla via Romana, si apre e la scena che si presenta è quella di un lungo tavolo ovale intorno al quale siedono i dirigenti dei tre partiti 'istituzionali' e le varie liste civiche dell'area opposta a quella di Alessandro Tambellini. Facce più o meno note, da quelle di Maurizio Marchetti per Forza Italia a Francesco Pellati accompagnato da Marcella Maniglia per la Lega Nord, a Riccardo Zucconi di Fratelli d'Italia. Quindi Giovanni Pierami e Nicola Buchignani che già ieri sera erano ospiti a casa Baudone, poi Michele Francesconi ex Agenda per Lucca, Roberto Dolce 'socio' di Pierami, Gianluca Ghiglioni anche lui di Forza Italia e altri ancora. 

Una seduta a porte chiuse, effettivamente, aperte e subito richiuse, al termine della quale le liste civiche presenti avrebbero concordato su una unità di intenti indispensabile per poter sconfiggere il centrosinistra. Disponibilità, quindi, a mettere da parte personalismi - sarà poi vero? - e vecchie rivendicazioni in nome di una chance che possa permettere di riprendersi il palazzo dei Bradipi. 

Unico assente il movimento LiberaLucca di Marcello Pera al quale, tuttavia, sono state annunciate porte aperte qualora voglia entrare a far parte della coalizione di intenti. 


Questo articolo è stato letto 876 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


martedì, 28 marzo 2017, 11:39

Candidati a confronto, Tambellini gradimento zero

San Vito chiama all'appello i candidati sindaci alle prossime amministrative. Alessandro Tambellini, Marco Garzella, Marco Santi Guerrieri, Fabio Barsanti, Remo Santini, Ilaria Quilici e Marina Manfrotto


martedì, 28 marzo 2017, 09:59

Tambellini contro Santini e gli altri candidati: "Basta a populisti e nuovi avventurieri"

Pubblichiamo l'ennesimo sproloquio di un sindaco che fa acqua da tutte le parti, che confonde il populismo col buonsenso e le esigenze degli italiani e, soprattutto, dei lucchesi, che accusa e attacca gli altri candidati con appellativi che non fanno onore alla sua intelligenza e alla sua serietà


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 27 marzo 2017, 12:07

Allerta renzismo, si ritrovano i sostenitori di Michele Emiliano

La campagna congressuale per la segreteria nazionale del Partito democratico è partita, con le prime convenzioni nei circoli del territorio e con le prime iniziative di presentazione delle mozioni dei candidati


lunedì, 27 marzo 2017, 00:52

Paolo del Debbio porta a teatro una folla per Remo Santini

Per la prima uscita ufficiale da candidato sindaco Remo Santini ha fatto le cose in grande. Lo spettacolo al teatro del Giglio ha raccolto la folla delle grandi occasioni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 marzo 2017, 17:34

Roberta Bianchi, per la giunta Tambellini una spina nel fianco

Roberta Bianchi, consigliere comunale di Federazione della Sinistra, interviene sulla questione relativa alla manutenzione del sottopasso di via Ingrillini e chiama in causa l'amministrazione Tambellini


domenica, 26 marzo 2017, 10:41

Ecco Denk, il primo partito islamico d’Europa

Nell’universo allucinogeno in cui il sistema dei media costruisce le sue verità, Denk è stato dipinto come il primo partito europeo composto per lo più da immigrati, che difende il valore multiculturale dell’Olanda dal pericolo xenofobo e populista. Ma è proprio così?