Anno 5°

martedì, 28 marzo 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Passalacqua: "Con Santini per migliorare la qualità della vita dei disabili lucchesi"

venerdì, 17 febbraio 2017, 13:30

E' un programma molto dettagliato quello che Domenico Passalacqua ha presentato a Remo Santini e che contiene molti spunti per migliorare la qualità della vita dei disabili e in generale per chi ha problemi di mobilità. 

" Santini ha subito preso a cuore queste problematiche ed ha assicurato che dopo tante promesse e tante parole- commenta Passalacqua, che farà parte della lista SiAmo Lucca, presentata mercoledì -  questi interventi finalmente verranno realizzati, se sarà lui il nuovo sindaco di Lucca".  

Fra i punti messi a fuoco da Passalacqua e condivisi da Santini, ci sono una decisa incentivazione dell' assistenza domiciliare per gli anziani e i disabili, la semplificazione dei percorsi turistici per le carrozzine, l'attenzione al rispetto dell'uso degli stalli per disabili, la sistemazione di adeguati  attraversamenti pedonali sulla circonvallazione, in particolare a Borgo Giannotti modificando il sottopasso con una rampa, la necessaria segnalazione dei percorsi "Loges", l'abbattimento delle barriere architettoniche, soprattutto negli edifici pubblici, comprese le scuole. Una estensione dell'utilizzo dell'  ascensore interno alla Casa del Boia, l'adeguamento della piscina alle esigenze di anziani e disabili, una migliore accessibilità sulle Mura e sui mezzi pubblici, compresa la modifica delle stesse pensiline di attesa, completano un programma molto dettagliato e studiato a fondo.  

"Si tratta - aggiunge Passalacqua - di opere e interventi che, per la maggior parte, sono fattibili in tempi rapidi. Remo Santini ha dimostrato molto interesse per una operazione di civiltà di cui Lucca ha bisogno. Finalmente emerge questa volontà e di questo trarranno vantaggio molte fasce deboli della società lucchese, fortemente penalizzate in questi anni. Per tutti quelli che vogliono leggere il programma completo e inviare proposte e suggerimenti, invito a consultare il mio profilo facebook e blog "Luccasenzabarriere"".


Questo articolo è stato letto 479 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


martedì, 28 marzo 2017, 11:39

Candidati a confronto, Tambellini gradimento zero

San Vito chiama all'appello i candidati sindaci alle prossime amministrative. Alessandro Tambellini, Marco Garzella, Marco Santi Guerrieri, Fabio Barsanti, Remo Santini, Ilaria Quilici e Marina Manfrotto


martedì, 28 marzo 2017, 09:59

Tambellini contro Santini e gli altri candidati: "Basta a populisti e nuovi avventurieri"

Pubblichiamo l'ennesimo sproloquio di un sindaco che fa acqua da tutte le parti, che confonde il populismo col buonsenso e le esigenze degli italiani e, soprattutto, dei lucchesi, che accusa e attacca gli altri candidati con appellativi che non fanno onore alla sua intelligenza e alla sua serietà


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 27 marzo 2017, 12:07

Allerta renzismo, si ritrovano i sostenitori di Michele Emiliano

La campagna congressuale per la segreteria nazionale del Partito democratico è partita, con le prime convenzioni nei circoli del territorio e con le prime iniziative di presentazione delle mozioni dei candidati


lunedì, 27 marzo 2017, 00:52

Paolo del Debbio porta a teatro una folla per Remo Santini

Per la prima uscita ufficiale da candidato sindaco Remo Santini ha fatto le cose in grande. Lo spettacolo al teatro del Giglio ha raccolto la folla delle grandi occasioni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 26 marzo 2017, 17:34

Roberta Bianchi, per la giunta Tambellini una spina nel fianco

Roberta Bianchi, consigliere comunale di Federazione della Sinistra, interviene sulla questione relativa alla manutenzione del sottopasso di via Ingrillini e chiama in causa l'amministrazione Tambellini


domenica, 26 marzo 2017, 10:41

Ecco Denk, il primo partito islamico d’Europa

Nell’universo allucinogeno in cui il sistema dei media costruisce le sue verità, Denk è stato dipinto come il primo partito europeo composto per lo più da immigrati, che difende il valore multiculturale dell’Olanda dal pericolo xenofobo e populista. Ma è proprio così?