Anno 5°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Speculazione edilizia, gli aficionados di Tambellini attaccano il centrodestra: invece loro...

venerdì, 17 febbraio 2017, 14:45

"Quella di Remo Santini è la lista del paravento, perché dietro di essa in realtà si nascondono i vecchi politici e i vecchi partiti dell'epoca di Berlusconi. Quelli che hanno scaricato sulla città migliaia di metri cubi di cemento; quelli del progetto dello Steccone a San Concordio; quelli che avrebbero voluto le ennesime edificazioni anche nel parco di Sant'Anna. Il candidato di Forza Italia, Lega Nord e Alleanza nazionale dica con chiarezza cosa vuole fare sulle politiche urbanistiche: ha intenzione di ripartire con le lottizzazioni, tanto care ai partiti di cui sono segretari Maurizio Marchetti, Marco Chiari e Marcella Maniglia? Noi stiamo dalla parte di chi, che col nuovo piano strutturale, ha fermato finalmente gli speculatori e difeso la bellezza della città".

Sinistra con Tambellini, la lista di impegno civico che alle elezioni della prossima primavera sosterrà la conferma del primo cittadino, risponde a Santini, e lo incalza sui temi legati allo sviluppo urbanistico.

"Col nuovo piano strutturale si potranno bloccare le speculazioni edilizie e proteggere ed ampliare le aree verdi delle periferie – afferma Sinistra con Tambellini – e da qui partire per un progetto di città moderna e vivibile, che valorizzi tutti i suoi preziosi asset ambientali, storici, culturali per una nuova fase di sviluppo economico nel segno dell'innovazione e della sostenibilità. Si deve quindi andare avanti e non tornare a persone e metodi del passato, coi vecchi uomini e le vecchie politiche del centrodestra, che fanno minacciosamente capolino dietro il paravento. Non si può tornare alle vecchie speculazioni e colate di cemento, portate avanti da realtà straniere alla città, dai cementificatori, che tanto hanno ferito le bellezze e i tesori del nostro territorio, la sua stessa identità. Il sindaco Tambellini, in questi cinque anni, ha difeso Lucca dagli interessi speculativi, ponendo le premesse per una nuova fase di sviluppo. Nei prossimi cinque anni la città deve cogliere i frutti del lavoro svolto, guardare al futuro, non rimettersi nelle mani dei vecchi politici del passato".

 

Precisazione di Aldo Grandi: non per difendere il candidato a sindaco Remo Santini, ma ci sembra che questo signor Marco Cecconi che invia un giorno sì e l'altro pure un comunicato per conto di Sinistra per Tambellini, stia esagerando. Che tutte le colpe, adesso, per quello che è successo a Lucca siano del nostro ex collega è veramente una puttanata. Quanto, poi, alla cementificazione del territorio, magari andremmo a dare un'occhiata in casa Pd a Lucca per vedere se, compreso il piano strutturale di ora e tutto il passato - compresa costruzione nuovo ospedale S. Luca - la cementificazione sia stata portata avanti da una parte sola. 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


sabato, 18 novembre 2017, 13:31

"Provincia civica e progressista" annuncia i primi due nomi per il rinnovo del consiglio provinciale: Teresa Leone e Luigi Troiso

Si scaldano i motori della lista "Provincia civica e progressista", la prima ufficialmente scesa in campo per il rinnovo delle elezioni provinciali, in programma domenica 17 dicembre prossimo


sabato, 18 novembre 2017, 10:50

Barsanti (CasaPound): "Per il Pd anziani e lavoratori sono solo un costo da tagliare"

"Tagli al lavoro, tagli al sociale, tagli all'assistenza agli anziani: questa è la politica del centro sinistra". Attacca così la Giunta Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound. L'occasione è il consiglio comunale straordinario sulla gestione delle RSA


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 18 novembre 2017, 09:39

Ato Rifiuti, Consani (SìAmo Lucca) interroga il sindaco: “Qual è la sua posizione?”

Cristina Consani, consigliere comunale del gruppo SiAmo Lucca, ha presentato un’interrogazione al sindaco chiedendo quale sia la posizione che intende assumere per quanto riguarda la politica di smaltimento rifiuti nell'Ato Toscana Costa, di cui fa parte, e in particolare sulla difesa del controllo pubblico nella gestione del settore


venerdì, 17 novembre 2017, 17:55

Giovanni Marchi: “Ma il Pd è unito sugli assi viari?”

“E’ dalla fine della campagna elettorale del comune di Lucca, anche se l’argomento non è stato molto sviscerato, che nessuno sente più parlare della ormai famosa grande viabilità che dovrebbe “è opportuno usare il condizionale” liberare Lucca e la piana dalla morsa del traffico”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 novembre 2017, 17:40

Aperto in Comune il tavolo di confronto su villa Santa Maria

L'assessore Del Chiaro ha illustrato ai rappresentanti dei lavoratori le due strade percorribili per la Rsa, tenendo conto che le due categorie da tutelare sono gli anziani ospiti della struttura e chi nella struttura oggi lavora


venerdì, 17 novembre 2017, 17:32

Summer Festival, firmata la convenzione

La Giunta comunale ha approvato questo pomeriggio la stesura definitiva dell'accordo quadro quinquennale per il Lucca Summer Festival: torna il Winter Festival, due eventi straordinari da 45 mila spettatori a Campo Balilla. Tra le novità biglietti gratuiti per gli studenti più meritevoli, un evento con biglietto a 5 euro, un...