Anno 5°

domenica, 28 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Speculazione edilizia, gli aficionados di Tambellini attaccano il centrodestra: invece loro...

venerdì, 17 febbraio 2017, 14:45

"Quella di Remo Santini è la lista del paravento, perché dietro di essa in realtà si nascondono i vecchi politici e i vecchi partiti dell'epoca di Berlusconi. Quelli che hanno scaricato sulla città migliaia di metri cubi di cemento; quelli del progetto dello Steccone a San Concordio; quelli che avrebbero voluto le ennesime edificazioni anche nel parco di Sant'Anna. Il candidato di Forza Italia, Lega Nord e Alleanza nazionale dica con chiarezza cosa vuole fare sulle politiche urbanistiche: ha intenzione di ripartire con le lottizzazioni, tanto care ai partiti di cui sono segretari Maurizio Marchetti, Marco Chiari e Marcella Maniglia? Noi stiamo dalla parte di chi, che col nuovo piano strutturale, ha fermato finalmente gli speculatori e difeso la bellezza della città".

Sinistra con Tambellini, la lista di impegno civico che alle elezioni della prossima primavera sosterrà la conferma del primo cittadino, risponde a Santini, e lo incalza sui temi legati allo sviluppo urbanistico.

"Col nuovo piano strutturale si potranno bloccare le speculazioni edilizie e proteggere ed ampliare le aree verdi delle periferie – afferma Sinistra con Tambellini – e da qui partire per un progetto di città moderna e vivibile, che valorizzi tutti i suoi preziosi asset ambientali, storici, culturali per una nuova fase di sviluppo economico nel segno dell'innovazione e della sostenibilità. Si deve quindi andare avanti e non tornare a persone e metodi del passato, coi vecchi uomini e le vecchie politiche del centrodestra, che fanno minacciosamente capolino dietro il paravento. Non si può tornare alle vecchie speculazioni e colate di cemento, portate avanti da realtà straniere alla città, dai cementificatori, che tanto hanno ferito le bellezze e i tesori del nostro territorio, la sua stessa identità. Il sindaco Tambellini, in questi cinque anni, ha difeso Lucca dagli interessi speculativi, ponendo le premesse per una nuova fase di sviluppo. Nei prossimi cinque anni la città deve cogliere i frutti del lavoro svolto, guardare al futuro, non rimettersi nelle mani dei vecchi politici del passato".

 

Precisazione di Aldo Grandi: non per difendere il candidato a sindaco Remo Santini, ma ci sembra che questo signor Marco Cecconi che invia un giorno sì e l'altro pure un comunicato per conto di Sinistra per Tambellini, stia esagerando. Che tutte le colpe, adesso, per quello che è successo a Lucca siano del nostro ex collega è veramente una puttanata. Quanto, poi, alla cementificazione del territorio, magari andremmo a dare un'occhiata in casa Pd a Lucca per vedere se, compreso il piano strutturale di ora e tutto il passato - compresa costruzione nuovo ospedale S. Luca - la cementificazione sia stata portata avanti da una parte sola. 


Questo articolo è stato letto 661 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 28 maggio 2017, 13:43

Massimiliano Bindocci: "Geal e depuratore Pontetetto, nuove prospettive"

Il candidato a sindaco Massimiliano Bindocci commenta l'esposto all’ARPAT relativo alle acque reflue dal depuratore di Pontetetto inviato all'ARPAT


domenica, 28 maggio 2017, 11:53

SiAmo Lucca e Lucca in Movimento: "La mancata approvazione del bilancio consuntivo del comune di Lucca dovrebbe preoccupare i cittadini lucchesi"

Le liste civiche SiAmo Lucca e Lucca in Movimento, che sostengono la candidatura di Remo Santini a sindaco di Lucca, intervengono sulla mancata approvazione del bilancio consuntivo 2016


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 22:31

Vive la Corse, qui Marine Le Pen ha vinto

Finalmente fuori dall'Italia dei venduti agli organismi sovranazionali e fuori dalla città di Lucca ridotta da Tambellini e dalla sua giunta di incapaci a una colonia africana. Sbarcare a Bastia è trovarsi, incredibilmente, in... Italia


sabato, 27 maggio 2017, 16:03

Marietti (Fratelli d'Italia): "Degrado al Foro Boario"

Stefano Marietti, candidato al consiglio comunale per Fratelli d'Italia in appoggio del candidato sindaco Remo Santini, ha documentato il proprio sopralluogo con un reportage fotografico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 16:01

"Apertura dell’ordine e impegno sul lavoro": la lista “Ordine aperto” punta alla conquista delle elezioni degli architetti

Coinvolgere un numero sempre maggiore di colleghi, è questo l’obiettivo della lista “Ordine Aperto” che presenta il proprio programma ed i propri candidati in vista del voto a cui sono chiamati in questi giorni gli iscritti all'ordine degli architetti per il rinnovo dei membri del consiglio


sabato, 27 maggio 2017, 15:59

Santini: "Istituiremo i team antidegrado, occasione di lavoro retribuito per disoccupati e di ripristino del decoro urbano"

Il candidato a sindaco Remo Santini, sostenuto dalle liste civiche SiAmo Lucca e Lucca in Movimento e dai partiti di centrodestra Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia, per contrastare il degrado dell'intero territorio comunale, propone la creazione di apposite formazioni