Anno 5°

domenica, 20 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Tornano le Pulizie di Primavera

lunedì, 20 marzo 2017, 16:57

Per il terzo anno consecutivo tornano le “Pulizie di Primavera”, iniziativa voluta e introdotta per la prima volta dall’amministrazione Tambellini insieme a Sistema Ambiente, con l’intento di fornire un servizio di ritiro ingombranti tarato direttamente sulle necessità dei cittadini e contro il fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti. 

Lucca si è guadagnata il primo posto fra le città capoluogo in Toscana per gli ottimi livelli raggiunti nella raccolta differenziata dei rifiuti – spiega l’assessore all’ambiente Francesco Raspini –, e questo grazie allo sforzo organizzativo prodotto, ma soprattutto per merito dei cittadini che hanno accettato la sfida di cambiare le proprie abitudini nel conferire i rifiuti domestici. Resta da debellare la piaga rappresentata dagli abbandoni impropri dei rifiuti sul territorio, che oltre a rappresentare un danno per l’ambiente, producono costi di smaltimento aggiuntivi. Su questo fronte nelle prossime settimane annunceremo nuove importanti iniziative. Le Pulizie di primavera, con ritiri itineranti di tutta una serie di rifiuti ingombranti, sono una delle risposte che mettiamo in campo in positivo, per consentire ai cittadini di avere un servizio comodo da utilizzare vicino a casa propria. 

Si comincia questo fine settimana con la zona della ex circoscrizione 4 e si andrà avanti fino alla fine di maggio raggiungendo con il servizio tutto il territorio comunale. I giorni dei ritiri saranno il venerdì pomeriggio e il sabato mattina. In ognuna delle postazioni individuate per ciascuna delle ex 9 circoscrizioni sarà presente un mezzo ed un operatore di Sistema Ambiente in grado di ritirare ingombranti, elettrodomestici, ferro, apparecchiature elettroniche e altri materiali che i cittadini vorranno conferirvi. 

Venerdì prossimo (24 marzo) i mezzi e gli operatori di Sistema Ambiente saranno presenti dalle 15 alle 18 ad Antraccoli, nel parcheggio della seconda traversa di via di Picciorana. Sabato 25 marzo invece toccherà ai cittadini di San Pietro a Vico, con la postazione al parcheggio dell’ex Mulino Pardini attiva dalle 8.30 alle 11.30. 

Questo il calendario completo del servizio: 

il 24 marzo dalle 15 alle 18 nel parcheggio della traversa Seconda di Picciorana ad Antraccoli; il 25 marzo dalle 8.30 alle 11.30 al parcheggio dell’ex Mulino Pardini di San Pietro a Vico; il 31 marzo dalle 15 alle 18 a Sant’Anna in via del Poggetto; il 1° di aprile dalle 8.30 alle 11.30 al cimitero di San Donato; il 7 aprile ore 15-18 al cimitero di San Vito; l’8 aprile ore 8.30- 11.30 parcheggio via dei Pubblici Macelli; il 21 aprile dalle 15 alle 18 alla chiesa di Maggiano sulla via Sarzanese e alla chiesa di Nozzano prima del parcheggio dell’asilo, il 22 aprile dalle 8.30 alle 11.30 al cimitero di San Macario in Piano e alle scuole di Sant’Alessio; il 28 aprile dalle 15 alle 18 al cimitero di Mutigliano, il 29 aprile alla chiesa di Pontetetto; il 5 maggio dalle 15 alle 18 a San Concordio- al parcheggio di via Passamonti angolo via Tofanelli; il 6 maggio ore 8.30-11.30 nel piazzale della scuola materna di San Michele di Moriano; il 12 maggio dalle 15 alle 18 al Piaggione presso l’ex iutificio e al cimitero di Mulerna, il 13 maggio dalle 8.30 alle 11.30 a Brancoli al cimitero di Sant’Ilario e al parcheggio vicino la chiesa di Saltocchio; il 19 maggio dalle 15 alle 18 al campo sportivo di Santa Maria del Giudice, il 20 maggio al piazzale Martiri Liggeri di San Michele in Escheto; il 26 maggio dalle 15 alle 18 in centro storico, in via dei Bacchettoni e il 27 maggio in piazzale Verdi- angolo via del Pallone.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 20 agosto 2017, 00:22

Gufo Bindocci denuncia il pericolo del concerto dei Rolling Stones: "Troppe 50 mila persone. E se succede qualcosa l'immagine di Lucca sarebbe compromessa"

Concerto Rolling Stones con 50 mila persone? Bindocci (5Stelle) manifesta preoccupazione per la logistica e preannuncia un'occasione per verificare meglio la trasparenza della gestione: "Chiederemo al sindaco e se non avremo risposte andremo in prefettura"


sabato, 19 agosto 2017, 21:11

Vergogna Tambellini: in Europa si muore per colpa dell'Isis e lui e l'Anpi lanciano l'allarme fascismo a Lucca

Il giorno stesso della strage di Barcellona opera, come si sa, dei... fascisti di CasaPound, l'associazione partigiani e il sindaco di Lucca si sono incontrati per contrastare il movimento che fu di Mussolini e impedire che anche a Lucca vengano commessi attentati e poste in essere manifestazioni antidemocratiche


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 19 agosto 2017, 00:05

Bindocci: "Turismo, superare la miopia, saper cambiar pagina. Davvero"

Massimiliano Bindocci, consigliere comunale per i Pentastellati, interviene sul tema turismo con alcune considerazioni dopo le dichiarazioni di Alessandro Tambellini


giovedì, 17 agosto 2017, 16:48

Mercati, SìAmoLucca: "L'amministrazione Tambellini soffoca e rovina le tradizioni lucchesi anziché rilanciarle"

"La giunta Tambellini persevera nello sciagurato disegno di soffocare le tradizioni lucchesi". A sostenerlo è la lista civica SìAmoLucca, forza di opposizione in consiglio comunale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 agosto 2017, 13:59

Fdi Lucca: "Basta con l'invasione dei migranti"

FdI Lucca interviene in merito alla gestione dell'accoglienza di profughi rifugiati e richiedenti asilo da parte del comune


domenica, 13 agosto 2017, 12:19

SìAmoLucca: "La giunta Tambellini rinnova contratto a due dirigenti: dubbi sulla regolarità della procedura"

"Vogliamo vederci chiaro sulle procedure adottate dalla giunta Tambellini, che con una delibera approvata il 18 luglio scorso (ma resa nota ai capigruppo di maggioranza e minoranza solo l'11 agosto) ha rinnovato anche per il secondo mandato, un contratto a due dirigenti assunti a tempo determinato.