Anno 5°

domenica, 28 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

25 aprile: ecco il programma delle celebrazioni per la Festa della Liberazione

venerdì, 21 aprile 2017, 12:26

Lucca si prepara a celebrare l’Anniversario della Liberazione con la cerimonia organizzata, come di consueto, dalla Prefettura di Lucca, dalla Provincia e dal Comune di Lucca in collaborazione con le Associazioni della Resistenza, combattentistiche, patriottiche e d’arma del nostro territorio.

Le celebrazioni della giornata del 25 aprile avranno inizio con la Santa Messa in programma nella chiesa di San Michele, alle 9,30, e proseguiranno alle 10,30 con la cerimonia ufficiale in Palazzo Ducale, nel Cortile degli Svizzeri, appena rinnovato in occasione della Ministeriale Esteri G7.

Qui, dopo l’ingresso dei gonfaloni e dei labari, verranno resi gli onori al Gonfalone del Comune di Stazzema, decorato con la Medaglia d’Oro per i sette Comuni della Versilia.

Agli onori al Prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti, seguiranno il consueto alzabandiera e il saluto di Walter Ramacciotti, presidente provinciale della Federazione italiana associazioni partigiane. Successivamente un’alunna della scuola primaria “Lombardo Radice” di Lucca leggerà l'articolo 11 della Costituzione italiana.

Gli interventi previsti sono quelli del sindaco del Comune di Lucca Alessandro Tambellini e del presidente della Provincia Luca Menesini, mentre l’orazione ufficiale sarà tenuta da Stefano Bucciarelli, presidente dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'età contemporanea.

Dopo gli onori al Prefetto, il programma della mattinata – alla quale parteciperà il corpo musicale 'Giacomo Puccini' di Nozzano Castello – si concluderà con la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti in piazza XX Settembre.

Nell'ambito delle celebrazioni del 25 aprile, intanto, lunedì 24 aprile alle 21 nell'auditorium di S. Romano si terrà la performance di Marco BrinziLa Resistenza nell'esperienza del lucchese Guglielmo Petroni”, durante la quale il noto attore lucchese reciterà passi tratti da “Il mondo è una prigione” di Petroni. L'appuntamento è promosso da Anpi Lucca, Comune di Lucca, Istituto storico della Resistenza, Rete degli studenti medi di Lucca e Provincia.

In occasione delle celebrazioni del 25 aprile, martedì è prevista l’apertura straordinaria del Museo del Risorgimento e del Museo della storia dell'emigrazione italiana Paolo Cresci con sede a Palazzo Ducale  (orari: 10-13 e 15-18,30) e del Museo della Liberazione (12-14 e 15-19).


Questo articolo è stato letto 722 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 28 maggio 2017, 13:43

Massimiliano Bindocci: "Geal e depuratore Pontetetto, nuove prospettive"

Il candidato a sindaco Massimiliano Bindocci commenta l'esposto all’ARPAT relativo alle acque reflue dal depuratore di Pontetetto inviato all'ARPAT


domenica, 28 maggio 2017, 11:53

SiAmo Lucca e Lucca in Movimento: "La mancata approvazione del bilancio consuntivo del comune di Lucca dovrebbe preoccupare i cittadini lucchesi"

Le liste civiche SiAmo Lucca e Lucca in Movimento, che sostengono la candidatura di Remo Santini a sindaco di Lucca, intervengono sulla mancata approvazione del bilancio consuntivo 2016


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 22:31

Vive la Corse, qui Marine Le Pen ha vinto

Finalmente fuori dall'Italia dei venduti agli organismi sovranazionali e fuori dalla città di Lucca ridotta da Tambellini e dalla sua giunta di incapaci a una colonia africana. Sbarcare a Bastia è trovarsi, incredibilmente, in... Italia


sabato, 27 maggio 2017, 16:03

Marietti (Fratelli d'Italia): "Degrado al Foro Boario"

Stefano Marietti, candidato al consiglio comunale per Fratelli d'Italia in appoggio del candidato sindaco Remo Santini, ha documentato il proprio sopralluogo con un reportage fotografico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 27 maggio 2017, 16:01

"Apertura dell’ordine e impegno sul lavoro": la lista “Ordine aperto” punta alla conquista delle elezioni degli architetti

Coinvolgere un numero sempre maggiore di colleghi, è questo l’obiettivo della lista “Ordine Aperto” che presenta il proprio programma ed i propri candidati in vista del voto a cui sono chiamati in questi giorni gli iscritti all'ordine degli architetti per il rinnovo dei membri del consiglio


sabato, 27 maggio 2017, 15:59

Santini: "Istituiremo i team antidegrado, occasione di lavoro retribuito per disoccupati e di ripristino del decoro urbano"

Il candidato a sindaco Remo Santini, sostenuto dalle liste civiche SiAmo Lucca e Lucca in Movimento e dai partiti di centrodestra Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia, per contrastare il degrado dell'intero territorio comunale, propone la creazione di apposite formazioni