Anno 5°

giovedì, 25 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

Daouda Ndoye svela i rapporti... segreti tra Tambellini e la Cgil: "Una casta che difende i propri privilegi"

venerdì, 21 aprile 2017, 01:11

Daouda Ndoye, senegalese, candidato nella lista Lucca Città in comune di Marina Manfrotto gioca uno scherzo piuttosto amaro a Tambellini e alla sua giunta sorprendendoli con un attacco al fianco... sinistro:

Ho letto che alcuni sindacalisti della Cgil sarebbero in lista con Tambellini, come so che Tambellini ha già fatto un incontro con i funzionari della Cgil di Viale Luporini. Forse è per ringraziare di aver dovuto subire licenziamenti nell'appalto RSA, riduzione orari nei cambi di appalto al San Luca, per le situazioni di GESAM, per le situazioni della mensa, o per le assunzioni contestate a Lucca Comics and Games con conciliazioni firmate proprio dalla Cgil? 

Da uomo che lavora e che si impegna per migliorare i diritti nel luogo di lavoro, io mi sono trovato anche i proiettili sulla automobile per aver denunciato delle situazioni irregolari nella zona di Altopascio, devo dire che non sono molto sorpreso. 
Il Pd di Tambellini è il partito che ha rovinato con la riforma delle pensioni e con il Job Acts il mondo del lavoro, è anche vero che la CGIL ha di fatto solo finta di opporsi. 
Per cui la presenza di un impiegato del servizio fiscale della CGIL e di una insegnante che è stata segretaria di categoria non mi stupisce più di tanto, e dimostra anche l'assoluta mancanza di autonomia di quel sindacato. 

Io in CGIL ritengo ci siano anche moltissimi lavoratori onesti e seri, moto iscritti ed anche rappresentanti sindacali che si impegnano, ma l'apparato è chiaramente una casta che difende i propri privilegi, come è emerso anche nella Filcams da cui sono recentemente uscito e che proprio oggi vede arrivare da Roma una segretaria piovuta dall'alto. Lucca va gestita senza avere a cuore altri interessi, a Lucca ci sono risorse umane per affrontare ogni problema, ci vuole impegno ed anche nel sindacato ci vuole gente che conosce il mondo del lavoro e che non fa inciuci con la politica. 
Io ci sono. 


Questo articolo è stato letto 720 volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


mercoledì, 24 maggio 2017, 20:19

Professoressa Buonriposi che ne dice di qualche lezioncina di grammatica al suo braccio destro Colucci?

Buonriposi per Lucca: Totem viventi x la conoscenza dell'arte lucchese. Ne dà notizia Francesco Colucci il quale, però, forse avrebbe fatto meglio a far redigere il comunicato all'addetto stampa ufficiale visto che 'ha realizzare' va senza acca. Già, può darsi che l'Asinone abbia scritto il testo mentre stava dormendo.


mercoledì, 24 maggio 2017, 17:40

Manfrotto attacca Tambellini sullo sport: "Che ha fatto a Lucca in questi cinque anni?"

"Cinque anni fa, alle precedenti amministrative, fu organizzato un incontro dal Coni, eppure nei cinque anni di governo dell'attuale amministrazione non è cambiato nulla, in perfetta continuità con la giunta precedente"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 maggio 2017, 16:30

Scuola: problema e soluzione per la rinascita di Lucca

Un accurato sostegno dei giovani, ripartendo dalle origini della nostra cultura e assicurando le strutture che loro più frequentano sono solo alcuni degli obiettivi affrontati dalla lista “Lucca, avanti tutta!”. Questa mattina, a spiegarlo nel dettaglio in piazza San Michele, erano presenti Laura Palestrini, Alessandro Sestigiani e Michele Sarti Magi


mercoledì, 24 maggio 2017, 16:03

Niente bilancio consuntivo, Santini chiede incontro urgente al prefetto, ma Cecchetti getta acqua sul fuoco

Cresce la tensione elettorale. Il candidato Remo Santini chiede di incontrare urgentemente il prefetto per capire le ragioni della mancata approvazione del bilancio consuntivo da parte della giunta di Alessandro Tambellini. Enrico Cecchetti respinge gli addebiti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 maggio 2017, 15:56

Giampiero Micheli, come sopravvivere al Piaggione

Giampiero Micheli, 47 anni, sposato con due figli, titolare del Bar Micheli sulla via del Brennero al Piaggione, candidato a consigliere comunale per la lista Lucca in movimento. Suo obiettivo portare il paese al centro dell'interessamento degli amministratori lucchesi


mercoledì, 24 maggio 2017, 13:14

Barsanti replica a Cecchetti e rilancia: "Ecco altre assegnazioni sospette"

Continua la polemica fra il candidato sindaco Fabio Barsanti e l'amministrazione comunale, in merito all'assegnazione al Comitato di Piazza San Francesco degli orti dietro l'Ex Genio Civile