Anno 5°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

#iostocongabriele, la provincia si mobilita

venerdì, 21 aprile 2017, 13:23

Campeggia da oggi, dalle finestre della sala Staffieri di Palazzo Ducale che affacciano su Piazza Napoleone, il grande striscione realizzato dalla Provincia di Lucca e dedicato al documentarista e blogger lucchese Gabriele Del Grande detenuto da oltre 10 giorni in Turchia.

La mobilitazione di cittadini e istituzioni locali e nazionali per la liberazione del giornalista lucchese è diffusa e molto partecipata con i messaggi più disparati che spaziano dal web alla carta stampata, dalle manifestazioni di piazza agli striscioni come quello affisso dall'amministrazione provinciale guidata dal presidente Luca Menesini. Il quale oggi ha inviato a tutti i sindaci del territorio e ai presidenti delle Unioni dei Comuni una lettera affinché aderiscano compatti alla campagna per la liberazione del giovane giornalista lucchese #iostocongabriele. Campagna i cui banner compaiono già da alcuni giorni sul sito ufficiale dell'ente e sulla pagina Facebook della Provincia.

«La situazione è allarmante – afferma Menesini nella sua lettera ai sindaci – e deve farci riflettere su diritti che noi ormai consideriamo come assodati ma che non lo sono, evidentemente, nel Paese dove Del Grande è detenuto. Del Grande, noto per il suo blog Fortress Europe in cui annota le morti dei migranti nel Mediterraneo e per il suo documentario “Io sto con la sposa” si trovava in Turchia nell’ambito del suo progetto 'Un partigiano mi disse', che porterà alla stesura di un libro, entro un anno, sulla guerra in Siria e sulla nascita dell’Isis raccontate, com'è nel suo stile, “senza filtri”, attraverso le storie della gente comune».

«Riteniamo necessario – aggiunge il presidente Menesini - che anche gli enti locali, rispondendo anche ad un appello dei familiari di Gabriele, si mobilitino, come del resto in molti hanno già fatto, proponendo iniziative e facendo sentire la propria voce ed invitando la cittadinanza a fare altrettanto, tramite i social network, con l’organizzazione di presìdi nelle piazze e con ogni altro mezzo a disposizione».

Intanto mercoledì, 26 aprile, alle 9,30 è Convocata una riunione del Consiglio provinciale di Lucca dove, tra l'altro, sarà trattata anche la questione di Gabriele Del Grande, probabilmente con la presentazione di una mozione da approvare e condividere in aula.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 19 novembre 2017, 14:58

Convenzione Summer Festival, Betti SiAmoLucca: "Bene il rinnovo, ma quanti ritardi"

"Finalmente la giunta Tambellini ha approvato l'accordo-quadro per il Lucca Summer Festival. Ora manca solo la firma di Mimmo D'Alessandro e della Di & Gi, che incoronerà Lucca "regina della musica pop" per altri cinque anni"


sabato, 18 novembre 2017, 13:31

"Provincia civica e progressista" annuncia i primi due nomi per il rinnovo del consiglio provinciale: Teresa Leone e Luigi Troiso

Si scaldano i motori della lista "Provincia civica e progressista", la prima ufficialmente scesa in campo per il rinnovo delle elezioni provinciali, in programma domenica 17 dicembre prossimo


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 18 novembre 2017, 10:50

Barsanti (CasaPound): "Per il Pd anziani e lavoratori sono solo un costo da tagliare"

"Tagli al lavoro, tagli al sociale, tagli all'assistenza agli anziani: questa è la politica del centro sinistra". Attacca così la Giunta Fabio Barsanti, consigliere comunale di CasaPound. L'occasione è il consiglio comunale straordinario sulla gestione delle RSA


sabato, 18 novembre 2017, 09:39

Ato Rifiuti, Consani (SìAmo Lucca) interroga il sindaco: “Qual è la sua posizione?”

Cristina Consani, consigliere comunale del gruppo SiAmo Lucca, ha presentato un’interrogazione al sindaco chiedendo quale sia la posizione che intende assumere per quanto riguarda la politica di smaltimento rifiuti nell'Ato Toscana Costa, di cui fa parte, e in particolare sulla difesa del controllo pubblico nella gestione del settore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 novembre 2017, 17:55

Giovanni Marchi: “Ma il Pd è unito sugli assi viari?”

“E’ dalla fine della campagna elettorale del comune di Lucca, anche se l’argomento non è stato molto sviscerato, che nessuno sente più parlare della ormai famosa grande viabilità che dovrebbe “è opportuno usare il condizionale” liberare Lucca e la piana dalla morsa del traffico”


venerdì, 17 novembre 2017, 17:40

Aperto in Comune il tavolo di confronto su villa Santa Maria

L'assessore Del Chiaro ha illustrato ai rappresentanti dei lavoratori le due strade percorribili per la Rsa, tenendo conto che le due categorie da tutelare sono gli anziani ospiti della struttura e chi nella struttura oggi lavora