Anno 5°

giovedì, 20 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

La grande ammucchiata: anche Rossi, dopo Marcucci e i renziani, con Tambellini

giovedì, 20 aprile 2017, 17:17

E' partita dal dopolavoro ferroviario di Lucca, alla presenza del sindaco e col sostegno dichiarato del presidente della Regione Enrico Rossi, il cammino elettorale di Sinistra con Tambellini: la lista d'impegno civico che, alle elezioni dell'11 giugno, sarà presente sulla scheda elettorale per sostenere la conferma del primo cittadino.

Più di cento le persone ieri sera (19 aprile) si sono ritrovate in uno dei luoghi storici del lavoro lucchese, a due passi dalle Mura, per l'iniziativa pubblica che ha di fatto dato il via alla campagna elettorale di Sinistra con Tambellini. Assieme al sindaco, appunto, era presente anche il presidente regionale Rossi, che ha approfittato dell'occasione per spendere pubblicamente il proprio sostegno per la conferma di Tambellini e per la lista di sinistra che lo appoggia. Durante la serata, dal titolo "Prima di tutto il lavoro", hanno preso la parola almeno quindici persone: che hanno tracciato, partendo ciascuno dalla propria esperienza personale, un variopinto quadro di storie fatte di precarietà, stage e tirocini infiniti, difficoltà, ricerche di nuove collocazioni occupazionali dopo licenziamenti avvenuti in età ormai matura.

"Sinistra con Tambellini è un progetto che, finalmente, mira a dare voce e cittadinanza a tante e tante persone che, fino ad oggi, sembrano non avere rappresentanza – spiega la lista – Siamo al fianco dei sindacati e delle associazioni di volontariato e di solidarietà: perché anche l'amministrazione comunale può fare molto, e ancora di più di quanto già ha assicurato in questi anni, per sostenere chi è in difficoltà e ha bisogno dell'aiuto della propria comunità: in una parola, gli ultimi. La lista di Sinistra con Tambellini nasce proprio con questo obiettivo: è un gruppo di donne, giovani, persone impegnate nel volontariato e nelle organizzazioni dei lavoratori, davvero rappresentativo di uno spaccato sociale reale e difficile, e che oggi appare lontano anni luce dalla politica e dai partiti".

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


mercoledì, 19 luglio 2017, 19:46

Convenzione pluriennale Summer Festival: presentato ordine del giorno in consiglio comunale

Lo annuncia Marco Martinelli presidente del gruppo di Forza Italia primo firmatario del documento sottoscritto anche dai capigruppo Remo Santini (Siamo Lucca) Serena Borselli (Lucca In Movimento) Giovanni Minniti (Lega Nord) Nicola Buchignani (Fratelli D'Italia)


mercoledì, 19 luglio 2017, 18:31

Sinistra per Tambellini lancia un appello all'opposizione: "Non lasciateci soli"

Bianucci, Sinistra con Tambellini, invita l'opposizione a collaborare: "Non trasformiamo il lavoro del Consiglio in una campagna elettorale permanente"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 luglio 2017, 18:12

Il sermone di Tambellini, il video del Guercio

Non se lo è filato nessuno, ieri sera in consiglio comunale, il sindaco Alessandro Tambellini intento a raccontare quello che farà nei prossimi cinque anni


mercoledì, 19 luglio 2017, 13:15

Barsanti (CasaPound): "Al Piaggione la piazza del Paese resterà al buio. Il sindaco deve intervenire"

"Martedì mattina gli abitanti del Piaggione si sono svegliati con una brutta sorpresa: fra un mese Gesam vuole smantellare un impianto che toglierà corrente a una parte del paese. Il sindaco deve intervenire subito". Scrive così in un comunicato il consigliere comunale di CasaPound Fabio Barsanti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 19 luglio 2017, 08:23

Tambellini illustra le linee programmatiche del quinquennio: 'Ricostruire il senso di appartenenza alla comunità"

Appena dopo l’elezione di Francesco Battistini come presidente del consiglio comunale, il sindaco Alessandro Tambellini ha riferito all’assemblea le linee programmatiche 2017-2022


martedì, 18 luglio 2017, 23:48

Aveva ragione il Guercio, se la cantano e se la suonano da soli: Battistini è il presidente del consiglio comunale

Come volevasi dimostrare: Francesco Battistini, il pasdaran della rivoluzione dei bradipi, è stato eletto presidente del consiglio comunale. La prima frase è stata: "Sono un partigiano". Non ne avevamo dubbi