Anno 5°

domenica, 25 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Moutier: "Mi sono candidato perché non posso tollerare che una famiglia guidi tutti e tre i principali candidati a sindaco"

venerdì, 19 maggio 2017, 16:32

"LiberaMente Lucca, una lista veramente civica, libera da qualsiasi condizionamento dei partiti e dei poteri politico-economici". Così Guido Moutier che ai tanti amici che in questi giorni mi hanno chiesto perché mi sono schierato apertamente a sostegno di Matteo Garzella, candidandomi come capo della lista LiberaMente Lucca, dopo aver lavorato tre anni per costituire un movimento civico di aggregazione (Agenda per Lucca) che si proponeva di cambiare questa città partendo da proposte di programma concrete, risponde così:

- Perché non voglio assistere impotente a elezioni dove almeno tre candidati, sono legati ad un unico centro decisionale, con il rischio di avere un Consiglio Comunale dove una sola famiglia potrebbe controllare maggioranza e opposizione;

- Perché la mia bellissima città, che ha nel suo antico DNA i geni dell’indipendenza, non merita di assoggettarsi ad un sistema di potere, neanche di origini lucchesi;

- Perché voglio essere libero di denunciare un sistema che già domina buona parte dell’economia e si estende alla cassaforte dei lucchesi, la Fondazione Cassa di Risparmio;

- Perché ritengo che non sia giusto che qualcuno possa decidere di escludere dalla Fondazione Luigi Lazzareschi, il rappresentante più autorevole della classe imprenditoriale lucchese, un uomo che con le sue aziende ha realizzato un impero di livello mondiale e che ha portato ricchezza e opportunità di lavoro nel nostro territorio;

- Perché non ritengo giusto che nella Fondazione sia presente chi è in obiettivo, intollerabile conflitto di interessi;

- Perché Matteo Garzella è un candidato giovane e indipendente, equidistante sia dai partiti di destra che di sinistra, che si è giustamente ribellato a questi poteri politico-economici, e merita tutto l’aiuto possibile per ottenere il massimo successo.

Nei prossimi giorni, oltre ad intervenire a fianco di Matteo per illustrare il nostro progetto della Lucca del Futuro, lavorerò con chi vorrà aiutarci a rilanciare quello spirito di orgoglio e indipendenza che ha contraddistinto nei secoli i cittadini lucchesi.


 


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


il casone



prenota


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


domenica, 25 giugno 2017, 13:52

Il sindaco Tambellini la sera di sabato, vigilia del voto, parla in pubblico a S. Filippo: ma il silenzio elettorale?

Il sindaco uscente Alessandro Tambellini, ieri sera, vigilia del voto e in pieno silenzio elettorale, ha parlato a una serata a S. Filippo. Immaginate un po' se lo avesse fatto il candidato del centrodestra o di CasaPound. Il video


domenica, 25 giugno 2017, 13:35

Alle 12 ha votato il 14 per cento degli aventi diritto

Alle 12 ha votato il 14 per cento degli aventi diritto. Il sole, invece, comparso in mattinata, è sparito dietro le nuovole. Motivo in più per andare a votare


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 24 giugno 2017, 02:34

Bataclan: torture, castrazioni, decapitazioni, occhi strappati: così i jihadisti hanno ucciso i ragazzi

Il governo socialista di Francois Hollande ha nascosto la verità ai francesi complici i mass media tutti schierati a sinistra: ora emerge, dal rapporto ufficiale, la terribile verità che non hanno voluto far conoscere al mondo


venerdì, 23 giugno 2017, 16:45

Remo Santini: “Esiste un’altra possibilità!”

Remo Santini lancia l’appello finale in vista del ballottaggio di domenica: “Sta per concludersi la campagna elettorale per l’elezione della nuova amministrazione comunale di Lucca"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 23 giugno 2017, 16:42

Il Comitato “Difendiamo i nostri figli” di Lucca spinge per il voto a Remo Santini

Il Comitato Difendiamo i nostri figli di Lucca e i cittadini lucchesi che si riconoscono nelle associazioni del mondo prolifere del Family day scendono in campo con un forte appello rivolto al mondo cattolico affinché il 25 giugno nelle urne premi Remo Santini


venerdì, 23 giugno 2017, 16:40

Ballottaggio: Fratelli d'Italia invita la popolazione ad andare a votare

"Ci rivolgiamo a tutti i residenti nel Comune di Lucca affinché domenica 25 giugno dalle 7 alle 23 trovino 5 minuti per andare a votare al ballottaggio che decreterà il nuovo sindaco" questo l'appello del Circolo di Lucca di Fratelli d'Italia