Anno 5°

giovedì, 14 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Moutier: "Mi sono candidato perché non posso tollerare che una famiglia guidi tutti e tre i principali candidati a sindaco"

venerdì, 19 maggio 2017, 16:32

"LiberaMente Lucca, una lista veramente civica, libera da qualsiasi condizionamento dei partiti e dei poteri politico-economici". Così Guido Moutier che ai tanti amici che in questi giorni mi hanno chiesto perché mi sono schierato apertamente a sostegno di Matteo Garzella, candidandomi come capo della lista LiberaMente Lucca, dopo aver lavorato tre anni per costituire un movimento civico di aggregazione (Agenda per Lucca) che si proponeva di cambiare questa città partendo da proposte di programma concrete, risponde così:

- Perché non voglio assistere impotente a elezioni dove almeno tre candidati, sono legati ad un unico centro decisionale, con il rischio di avere un Consiglio Comunale dove una sola famiglia potrebbe controllare maggioranza e opposizione;

- Perché la mia bellissima città, che ha nel suo antico DNA i geni dell’indipendenza, non merita di assoggettarsi ad un sistema di potere, neanche di origini lucchesi;

- Perché voglio essere libero di denunciare un sistema che già domina buona parte dell’economia e si estende alla cassaforte dei lucchesi, la Fondazione Cassa di Risparmio;

- Perché ritengo che non sia giusto che qualcuno possa decidere di escludere dalla Fondazione Luigi Lazzareschi, il rappresentante più autorevole della classe imprenditoriale lucchese, un uomo che con le sue aziende ha realizzato un impero di livello mondiale e che ha portato ricchezza e opportunità di lavoro nel nostro territorio;

- Perché non ritengo giusto che nella Fondazione sia presente chi è in obiettivo, intollerabile conflitto di interessi;

- Perché Matteo Garzella è un candidato giovane e indipendente, equidistante sia dai partiti di destra che di sinistra, che si è giustamente ribellato a questi poteri politico-economici, e merita tutto l’aiuto possibile per ottenere il massimo successo.

Nei prossimi giorni, oltre ad intervenire a fianco di Matteo per illustrare il nostro progetto della Lucca del Futuro, lavorerò con chi vorrà aiutarci a rilanciare quello spirito di orgoglio e indipendenza che ha contraddistinto nei secoli i cittadini lucchesi.


 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


giovedì, 14 dicembre 2017, 14:30

Sicurezza, Barsanti (CasaPound): "Il quadro non cambia. Anzi peggiora. E il Siap giustamente si lamenta"

Il consigliere Fabio Barsanti (CasaPound Italia) interviene in merito ai furti avvenuti nelle ultime settimane sul territorio e parla della sicurezza


giovedì, 14 dicembre 2017, 13:51

Minniti (Lega Nord): "Signor sindaco, cosa ci faceva un kalasnikov al campo rom di via delle Tagliate?"

“Esprimo ai carabinieri ed a tutte le forze dell’ordine viva gratitudine per i controlli sul campo rom di via delle Tagliate che hanno permesso di far luce ancora una volta sulla situazione di grave e diffusa illegalità nel pieno centro abitato di Lucca"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 14 dicembre 2017, 13:06

Maniglia (Lega Nord): "Polizia di stato, il governo si sta distinguendo per scelte scellerate e fallimentari"

Marcella Maniglia, segretario Lega Nord Lucca e piana, è andata ad assistere al volantinaggio ad opera di alcuni agenti della polizia di stato che sostiene da sempre, sia come persona sia come responsabile territoriale


giovedì, 14 dicembre 2017, 12:24

Torrini (SìAmo Lucca): "Solidarietà alle forze dell'ordine"

Solidarietà ai sindacati della Polizia di Stato che protestano per le gravi difficoltà in versa la sicurezza del territorio lucchese. Lo dichiara la lista civica SìAmoLucca, che ha preso parte al sit in di questa mattina con il consigliere comunale Enrico Torrin


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 14 dicembre 2017, 11:46

Elezioni provinciali, domenica si vota per il rinnovo del consiglio

Domenica 17 dicembre la provincia di Lucca rinnoverà la composizione del consiglio provinciale che era in carica dal 21 settembre 2015, giorno dopo le prime elezioni di secondo livello previste dalla riforma Delrio per le nuove amministrazioni provinciali


giovedì, 14 dicembre 2017, 10:50

FdI sull’Accordo Quadro per il Lucca Summer Festival: “Qualcosa non ci torna”

Questa la ferma ed unanime opinione del gruppo Fratelli d'Italia, da quanto riferito dalla sede di Viale Cavour, sul cosiddetto "Accordo Quadro" per il Lucca Summer Festival. Per il gruppo ci sarebbe qualcosa che non torna