Anno 5°

venerdì, 18 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Moutier: "Mi sono candidato perché non posso tollerare che una famiglia guidi tutti e tre i principali candidati a sindaco"

venerdì, 19 maggio 2017, 16:32

"LiberaMente Lucca, una lista veramente civica, libera da qualsiasi condizionamento dei partiti e dei poteri politico-economici". Così Guido Moutier che ai tanti amici che in questi giorni mi hanno chiesto perché mi sono schierato apertamente a sostegno di Matteo Garzella, candidandomi come capo della lista LiberaMente Lucca, dopo aver lavorato tre anni per costituire un movimento civico di aggregazione (Agenda per Lucca) che si proponeva di cambiare questa città partendo da proposte di programma concrete, risponde così:

- Perché non voglio assistere impotente a elezioni dove almeno tre candidati, sono legati ad un unico centro decisionale, con il rischio di avere un Consiglio Comunale dove una sola famiglia potrebbe controllare maggioranza e opposizione;

- Perché la mia bellissima città, che ha nel suo antico DNA i geni dell’indipendenza, non merita di assoggettarsi ad un sistema di potere, neanche di origini lucchesi;

- Perché voglio essere libero di denunciare un sistema che già domina buona parte dell’economia e si estende alla cassaforte dei lucchesi, la Fondazione Cassa di Risparmio;

- Perché ritengo che non sia giusto che qualcuno possa decidere di escludere dalla Fondazione Luigi Lazzareschi, il rappresentante più autorevole della classe imprenditoriale lucchese, un uomo che con le sue aziende ha realizzato un impero di livello mondiale e che ha portato ricchezza e opportunità di lavoro nel nostro territorio;

- Perché non ritengo giusto che nella Fondazione sia presente chi è in obiettivo, intollerabile conflitto di interessi;

- Perché Matteo Garzella è un candidato giovane e indipendente, equidistante sia dai partiti di destra che di sinistra, che si è giustamente ribellato a questi poteri politico-economici, e merita tutto l’aiuto possibile per ottenere il massimo successo.

Nei prossimi giorni, oltre ad intervenire a fianco di Matteo per illustrare il nostro progetto della Lucca del Futuro, lavorerò con chi vorrà aiutarci a rilanciare quello spirito di orgoglio e indipendenza che ha contraddistinto nei secoli i cittadini lucchesi.


 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


fondazione carilucca


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


top speed autolavaggio


giovedì, 17 agosto 2017, 16:48

Mercati, SìAmoLucca: "L'amministrazione Tambellini soffoca e rovina le tradizioni lucchesi anziché rilanciarle"

"La giunta Tambellini persevera nello sciagurato disegno di soffocare le tradizioni lucchesi". A sostenerlo è la lista civica SìAmoLucca, forza di opposizione in consiglio comunale


mercoledì, 16 agosto 2017, 13:59

Fdi Lucca: "Basta con l'invasione dei migranti"

FdI Lucca interviene in merito alla gestione dell'accoglienza di profughi rifugiati e richiedenti asilo da parte del comune


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 13 agosto 2017, 12:19

SìAmoLucca: "La giunta Tambellini rinnova contratto a due dirigenti: dubbi sulla regolarità della procedura"

"Vogliamo vederci chiaro sulle procedure adottate dalla giunta Tambellini, che con una delibera approvata il 18 luglio scorso (ma resa nota ai capigruppo di maggioranza e minoranza solo l'11 agosto) ha rinnovato anche per il secondo mandato, un contratto a due dirigenti assunti a tempo determinato.


sabato, 12 agosto 2017, 18:16

Montemagni: "C'è un problema sicurezza sottovalutato da troppo tempo dalle istituzioni"

Così Elisa Montemagni, consigliere regionale della Lega Nord, che attacca il prefetto ed alcuni sindaci della provincia. Il consigliere se la prende in particolare con il prefetto di Lucca che, a suo avviso "sta riempiendo la provincia di finti profughi" e con i sindaci che "non si oppongono a questo...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 12 agosto 2017, 12:22

Faccia a faccia al Piaggione tra residenti e gli assessori Marchini e Bove

Gli assessori ai lavori pubblici Celestino Marchini e alla partecipazione Gabriele Bove hanno preso parte ieri sera (11 agosto) all’assemblea pubblica organizzata dagli abitanti del Piaggione


sabato, 12 agosto 2017, 10:41

Sicurezza in città, allarme generalizzato

Cristina Consani, consigliere comunale di SìAmo Lucca, denuncia il grave stato di insicurezza in cui vivono i lucchesi anche a seguito dei numerosi episodi di cronaca nera degli ultimi giorni