Anno 5°

lunedì, 18 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Consiglio comunale, Barsanti (CasaPound): "Sulle Partecipate approvati nostri emendamenti"

mercoledì, 6 dicembre 2017, 14:05

CasaPound interviene, con una breve nota, in merito al Consiglio comunale del 5 dicembre dove sono stati approvati all'unanimità dei votanti gli Indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso enti e società.

"Durante il Consiglio comunale del 5 dicembre - si legge nel comunicato - sono stati approvati all'unanimità dei votanti gli Indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso enti e società. All'unanimità sono stati accolti anche gli emendamenti proposti dal Consigliere Fabio Barsanti (CasaPound Italia) che riguardavano la necessità di indicare l'adesione dei candidati a qualunque associazione "anche se riservata". Barsanti - prosegue la nota -  ha chiesto anche di aggiungere tra i requisiti per la decadenza dell'incarico il mancato adempimento, sulla dichiarazione, di appartenenza a società segrete. A inizio seduta Barsanti ha proposto anche due raccomandazioni. La prima riguardante piazza Battisti a Ponte a Moriano, dove i commercianti dei banchi lamentano l'incuria della piazza - da sempre la spazzatura e l'erbaccia, ora i cumuli di foglie secche - e la presenza di cestini fatiscenti di fronte ai banchi. "Raccomando quindi di intervenire con la manutenzione ordinaria e ripristinando i cestini, spostandoli in posizione che tenga conto della presenza settimanale dei banchi del mercato" ha detto Barsanti. La seconda raccomandazione ha riguardato la circolazione intorno all'ITIS Fermi, dove risulta assente una segnaletica adatta a scongiurare sinistri su pezzo di strada che raggiunge l'ingresso della piscina e l'intersezione con il ramo di strada che attraversa il piazzale antistante l'ITIS. La strada, divenuta comunale nel 2000, è priva secondo Barsanti di idonea segnaletica che aiuti a determinare in modo chiaro la precedenza fra chi viene dal piazzale e chi percorre la strada fra l'entrata della piscina e lo stop su tratto principale di via Piaggia. Nessuna risposta ancora sull'interrogazione proposta per accertare il funzionamento delle telecamere ZTL messe in campagna elettorale al Gonfalone e sui Fossi, nonostante - conclude la nota - il Comune abbia già rilasciato dichiarazioni pertinenti ai giornali"..

 


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Affatato Schirru


LUCAR_2016


carismi san miniato



il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


domenica, 17 dicembre 2017, 16:57

Marcella Maniglia: "Alla Lega ci sono io"

Il segretario della Lega Nord Lucca diffonde un comunicato con cui fa chiarezza sull'attuale situazione della Lega Nord a Lucca e sulle voci 'destabilizzanti' degli ultimi tempi


domenica, 17 dicembre 2017, 10:26

Potere al Popolo, Lucca accetta la sfida

Giovedì 14 dicembre un centinaio di persone hanno preso parte con entusiasmo alla prima assemblea pubblica per la costruzione di una lista popolare in vista delle prossime elezioni politiche


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 dicembre 2017, 19:05

Gli antagonisti-antifascisti in corteo sotto le finestre del questore contro la repressione

Lunedì 18 dicembre alle 18 si ritroveranno tutti sotto le finestre della questura in via Cavour per protestare contro i provvedimenti adottati nei loro confronti a seguito della occupazione della ex Casina Rossa di Ponte S. Pietro. Una provocazione, l'ennesima, verso la polizia


sabato, 16 dicembre 2017, 15:51

Barsanti (CasaPound): "Lucchese in pericolo, il Sindaco non se ne può lavare le mani"

"La Lucchese viene venduta, ma non si capisce bene a chi e la città deve preoccuparsi", interviene così il Consigliere comunale Fabio Barsanti (CasaPound) in merito alla cessione delle quote societarie della Lucchese Libertas a un sodalizio pisano


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 dicembre 2017, 12:03

Bindocci: "Il M5S di Lucca non partecipa alla farsa delle elezioni provinciali"

Massimiliano Bindocci del Movimento 5 Stelle di Lucca interviene nel giorno che precede le elezioni del consiglio provinciale di Lucca, da parte dei consiglieri comunali, dichiarando fin da subito che non parteciperà al voto


venerdì, 15 dicembre 2017, 15:09

Tambellini e il presidente del consiglio Gentiloni firmano la convenzione per i “Quartieri Social”: investimento da oltre 23 milioni di euro

Alle risorse messe a disposizione dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Industriale (CIPE) e inserito nel Fondo per lo sviluppo e la coesione, si aggiungerà un cofinanziamento del comune di 4 milioni 900 mila euro e di 2 milioni 100 mila euro provenienti da soggetti privati