Anno 5°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : pensieri rossoneri

La pantera è tornata

lunedì, 20 marzo 2017, 16:29

di luca borghetti

Finalmente dopo una serie terribile di sei partite senza vittorie la Pantera e'tornata a vincere e a convincere, i giovanotti rossoneri, forse anche miracolati dalla presenza dell'arcivescovo, sfoderano una prestazione cuore e grinta risorgendo rispetto alla catacombale partita di sabato scorso a Prato.

Non solo hanno vinto ma sono usciti dal campo con un punteggio strettissimo rispetto alle pallegol costruite e sbagliate davvero per un nonnulla, una squadra davvero trasformata sotto il profilo dell'applicazione e della volontà con le solite difficoltà croniche dovute alla mancanza di un finalizzatore vero, aspettendo ilgiovane Raffini in miglioramento, ma la squadra si e' reimpossessata delle sue caratteristiche smarrite.

Ha profondamente colpito la rapidità con cui questa squadra entra ed esce dalle crisi di gioco e di risultato una rapidità talmente fulminea e tale da non poter far pensare solo ed esclusivamente ad una "crisi tecnica"ma piuttosto ad una flessione di concentrazione collettiva tipica di questo periodo, con l'ovvio auspicio che la crisi tecnica" finisca qui esattamente come e' cominciata.

Il fronte societario sta ancora lavorando sulle macerie bacciane davvero non semplici a dipanare ma che hanno imboccato una strada giusta e che presto darà gli sperati frutti . D'altrocanto sapevamo di dover affrontare la terra bruciata creatasi non solo con Bacci, ma anche dai due recenti fallimenti che agli occhi della spocchiosa imprenditoria cittadina sono come macchie indelebili tali da sedimentare delle sindromi alla "Mia Martini" molto difficili da togliere una volta appiccicate addosso.

Anche questa settimana dobbiamo tirare gli orecchi alla stampa sportiva cittadina che anche dopo il successo sulla Pro parla apertamente di salvezza da raggiungere quando ci troviamo a un solo punto dall'ultima piazza utile per i play-off, Continuo veramente a non capire l'ennesima posizione pessimistica e disfattista, sono atteggiamenti che portano davvero a pensare di trovarti davanti un oscuro nemico da affrontare quando in tutte le piazze e' esattamente il contrario.

Solo ilpubblico può stare unito ed aiutare questi ragazzi e provare a lottare per raggiungere un obiettivo che solo poco tempo fa era scontato. Forza ragazzi. Forza Pantera.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota



Osteria Il Manzo


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


top speed autolavaggio


mercoledì, 15 novembre 2017, 21:21

Il mestiere di vivere: le relazioni sentimentali

Seconda puntata del nostro lungo viaggio attraverso la mente umana in compagnia di uno che, Stefano Michelini, psichiatra, la mente conosce e frequenta da tempo. Questa volta, al centro dell'attenzione, il mestiere di vivere


mercoledì, 15 novembre 2017, 20:48

L'aeroporto di Tassignano è morto, anzi vivrà

L'ironia del titolo viene quasi spontanea a chi, come me, ha assistito ieri sera nel monotematico consiglio comunale del Comune di Capannori, agli scambi verbali al vetriolo fra maggioranza e minoranze politiche presenti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 13 novembre 2017, 21:19

"A quando la firma della convenzione per il Summer Festival?"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo accorato appello rivolto dalla pagina Fb 'Vogliamo il Summer Festival' all'assessore alla cultura del comune di Lucca Stefano Ragghianti


lunedì, 13 novembre 2017, 16:31

Una partita da pantere...

Non avevamo ancora finito di metabolizzare la brutta prestazione interna col Prato che il brutto anatroccolo diventa cigno dopo appena tre giorni e nonostante defezioni, assenze, e giocatori in campo tipo Pietro Micca, la Pantera sfodera grinta e cuore e abbatte la corazzata grigia ( e che corazzata)


domenica, 12 novembre 2017, 21:13

Navetta? No, porcile

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa segnalazione-denuncia di un viaggiatore e utente del servizio pubblico di trasporto dalla periferia in città. Le foto che ha scattato sono emblematiche


sabato, 11 novembre 2017, 20:56

Terratetto no condominio in corte curatissima

Libero su tre lati, si compone al piano terra da ingresso, cucina abitabile (ben arredata) e ripostiglio; al piano primo da salotto (o camera matrimoniale) e bagno; al piano secondo da camera matrimoniale e stanza armadi