Anno 5°

martedì, 21 febbraio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

ughi sport

Sport

LuccAgility: un week-end all’insegna dello sport ad alto livello

martedì, 17 luglio 2012, 10:50

Eccezionale appuntamento, quello tenutosi nel week-end appena trascorso, presso il Parco Cinofilo Lucchese di Via della Chiesa 29 a S. Pietro a Vico, dove l’Associazione Sportiva Dilettantistica LuccAgility ha ospitato uno stage avanzato condotto dai pluri-campioni mondiali Nicola Giraudi e Samir Abu Lula, rispettivamente di nazionalità italiana e brasiliana. 

Presente il consigliere comunale con delega allo Sport Massimo Tuccori che, in riconoscimento della graditissima scelta di Lucca per una delle due tappe italiane di questo eccezionale evento, nel pomeriggio ha consegnato alcuni omaggi ai due atleti ed a Irene Unkauf, importante rappresentante italiana di questo sport ed anche lei convocata in Nazionale. Massimo Tuccori, che conosce già questa disciplina e comunque amante dei cani, si è congratulato per l’alto livello della preparazione agonistica e per il sano divertimento che questo sport offre anche a chi non ne conosce le regole ma che può apprezzare l’evidente affiatamento fra cane-conduttore che dimostrano un legame di rispetto, stima, fiducia ed affetto reciproco. 

Come ogni manifestazione svolta presso il Parco Cinofilo Lucchese, la presenza del medico veterinario Alessandro Bianchi ha garantito la salvaguardia del benessere degli animali presenti. Accolta con entusiasmo la telefonata del presidente di LuccAgility-Dog, Maurizio Del Greco, con la quale si rammaricava di non essere presente in prima persona perché impegnato a Pinkafeld in Austria, nelle vesti di Vice-Allenatore della squadra Under ’18, ma soprattutto coach delle nuove promesse Sara Casini e Giulia Loi. Le due ragazze,  rispettivamente con Cico, (border collie) e Emy (barbone nano), proprio nel fine settimana appena trascorso hanno disputato un grande Campionato Europeo sotto una fredda pioggia incessante. Maurizio del Greco si è detto soddisfatto perché una delle cinque squadre Italiane si è classificata al 2 posto e le altre hanno avuto buone prestazioni, inoltre, Casini e Loi si sono ben distinte singolarmente.

 Il prossimo appuntamento per l’agility al Parco Cinofilo Lucchese sarà il 28 Luglio, quando si disputerà una gara valevole per il campionato CSEN in notturna.

 

 


Questo articolo è stato letto 688 volte.


carismi san miniato


lagazzetta_prenota2


esedra-liceo-internazionale


clinica-iphone



lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


top speed autolavaggio


martedì, 21 febbraio 2017, 00:26

Rugby Lucca strapazza Etruschi Livorno 31 a 0

Prosegue la marcia spedita della squadra di mister Giovannico che, grazie alla contemporanea sconfitta del San Vincenzo, si avvicina alla vetta


martedì, 21 febbraio 2017, 00:23

Libertas femminile batte Sancat 5 a 0

Cinque gol e dodicesima vittoria stagionale per la Libertas Femminile che rifila la "manita" al Sancat e sale a quota 38 punti in classifica, rimanendo in scia della capolista Monsumanno, prima della classe con un punto in piu' delle rossonere


prenota_spazio


martedì, 21 febbraio 2017, 00:14

La Pugilistica Lucchese si è piazzata al 16° posto assoluto su un totale di circa mille palestre

Classifica di merito a livello nazionale della Federazione Pugilistica Italiana: 16° posto assoluto su mille società pugilistiche presenti, riparte l’attività della Light Boxe con la prima gara del 2017


lunedì, 20 febbraio 2017, 13:17

Dopo un Tour du Haut Var corso da protagonisti A&V-Selle SMP-Fondirest cerca conferme al Tour de Provence

Finalmente al Tour du Haut Var sono arrivati segnali importanti dagli atleti diretti da Francesco Frassi. Marco Bernardinetti ha sfiorato il successo nella prima frazione e ha vestito la maglia di miglior scalatore con tanto di dedica al compianto Franco Gini


lunedì, 20 febbraio 2017, 09:51

Blitz Serramenti a Piombino

Il Cg Serramenti, con solo otto atlete iscritte a referto, fa di necessità virtù e si presenta al Palatenda di Piombino in versione “hateful eight”. Effettua un blitz che consente alle rosablù di accedere alla seconda fase per evitare la retrocessione a punteggio pieno


lunedì, 20 febbraio 2017, 09:30

Premio fedeltà allo sport, tra i campioni olimpici anche Brugnetti e Cassarà

Già definito da Valter Nieri il cast dello sport lucchese: Sfinge d'oro a Bergamini (alpinismo), Bertolini (ciclismo), Azzi (scherma) e Ghilardi (rally)