Anno 5°

domenica, 24 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

La Polisportiva Capannori batte anche Monsummano e ottiene la salvezza matematica

venerdì, 21 aprile 2017, 08:50

Pol. Capannori – Shoemakers Monsummano 65-53

CAPANNORI: Marcheschi, Bernardi, Andreini 1, Ortili 5, Dini 6, Barsotti 11, Nieri G. 15, Pardini 10, Guetti 4, Piochi 2, Casini 11, Puccinelli. All. Petrini

MONSUMMANO: Vezzani, Morini, Mencarelli, Amico, Bellini 9, Rocchi 3, Breschi 2, Danesi 3, Mignanelli 6, Martelli 7, Testa 8, Villa 15. All. Matteoni

ARBITRI: Giovannoni di Lucca e Venturini F. di Capannori (Lu)

NOTE: parziali 13-18, 34-33, 48-44

 

Impresa della Polisportiva Capannori che centra la terza vittoria consecutiva battendo in casa la corazzata Monsummano, già certa del secondo posto che le permetterà di disputare i play-off. I ragazzi di coach Petrini mostrano alcuna una volta la loro progressione finale e conquistano la salvezza matematica con una giornata di anticipo dopo aver chiuso la prima fase della stagione all'ultimo posto. Una grande soddisfazione anche perché i biancorossi hanno saputo bloccare a soli 53 punti il migliore attacco del campionato.

Contro Monsummano sono i padroni di casa a partire meglio con 5 punti di fila di Nieri, uno scarico di Casini e una penetrazione di Barsotti. Coach Matteoni chiama subito time-out e anche gli ospiti entrano in partita mettendo a segno un controbreak ispirato da Bellini che li porta avanti di 5 lunghezze alla prima sirena. I due allenatori iniziano le rotazioni e sono gli Shoemakers a trarne vantaggio con una pressione costante a tutto campo e Testa bravissimo a rubare palloni preziosi e a far ripartire i suoi in contropiede. Si arriva fino al 24-31, poi in uscita dal time-out Capannori ritrova slancio limitando Bellini grazie alla difesa di Casini. Così i Monstars mettono un parziale di 10-2 che li manda al riposo avanti di un'incollatura. Dopo la pausa la squadra di casa continua a spingere e raggiunge i 10 punti di vantaggio ancora con Casini (45-35). A quel punto però qualcosa s'inceppa per i capannoresi che rimangono a secco per 5 minuti, fino alla tripla di Barsotti che ha dato slancio per chiudere avanti il terzo parziale. L'ultimo quarto è invece un capolavoro dei padroni di casa che in difesa chiudono il proprio canestro e giocano in scioltezza in attacco raggiungendo anche i 16 punti di vantaggio per poi chiudere senza patemi.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


lagazzetta_prenota2


esedra-liceo-internazionale


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


top speed autolavaggio


sabato, 23 settembre 2017, 10:27

Coppa Toscana, in campo per i quarti di finale Geonova contro Quarrata

Ai quarti di finale della Coppa Toscana di basket il 26 settembre alle 20.30 al Palasport la Geonova dovrà vedersela con il Consorzio Leonardo servizi Quarrata e vincere per accedere alla Final Four


venerdì, 22 settembre 2017, 18:38

Schio con Macchi in campo. Barbiero: "Conteranno le motivazioni"

Manca davvero pochissimo al primo appuntamento ufficiale della stagione del basket femminile.Domenica 24 Settembre al PalaTagliate andrà in scena la XXI^ edizione della Supercoppa Italiana, la prima disputata sul campo della Gesam Gas & Luce


prenota_spazio


venerdì, 22 settembre 2017, 18:35

Lucchese Unione Pallavolo, ecco il nuovo staff tecnico

La Lucchese Unione Pallavolo (LuPa), che si appresta a partecipare per il secondo anno consecutivo al campionato di serie C, presenta il nuovo staff tecnico che sarà sulle panchine alla guida sia della prima squadra che per quelle del settore giovanile


venerdì, 22 settembre 2017, 18:28

Valtellina decisivo per Guglielmini

Il pilota della Maranello Corse, Giacomo Guglielmini, sarà impegnato questo week-end nell’ultimo appuntamento della serie IRCup, il Rally della Valtellina, che lo vede ora in testa alla classifica riservata alla classe N3


venerdì, 22 settembre 2017, 18:24

L'Acf Lucchese a Genova per fare risultato

Dopo la sfortunata sconfitta di domenica scorsa, nel recupero con l'Arezzo, in casa Acf Lucchese si guarda con serenità al prossimo appuntamento di domenica 24 settembre , ore 15, a Genova contro il Ligorna


venerdì, 22 settembre 2017, 16:32

Settembre Lucchese Giovanissimi, Margine Coperta e Forte dei Marmi a tutto gas

La squadra di Francesconi chiude i conti nel primo tempo contro una buona Pieve San Paolo, i versiliesi dominano dall'inizio alla fine un arrendevole San Filippo