Anno 5°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

La Polisportiva Capannori batte anche Monsummano e ottiene la salvezza matematica

venerdì, 21 aprile 2017, 08:50

Pol. Capannori – Shoemakers Monsummano 65-53

CAPANNORI: Marcheschi, Bernardi, Andreini 1, Ortili 5, Dini 6, Barsotti 11, Nieri G. 15, Pardini 10, Guetti 4, Piochi 2, Casini 11, Puccinelli. All. Petrini

MONSUMMANO: Vezzani, Morini, Mencarelli, Amico, Bellini 9, Rocchi 3, Breschi 2, Danesi 3, Mignanelli 6, Martelli 7, Testa 8, Villa 15. All. Matteoni

ARBITRI: Giovannoni di Lucca e Venturini F. di Capannori (Lu)

NOTE: parziali 13-18, 34-33, 48-44

 

Impresa della Polisportiva Capannori che centra la terza vittoria consecutiva battendo in casa la corazzata Monsummano, già certa del secondo posto che le permetterà di disputare i play-off. I ragazzi di coach Petrini mostrano alcuna una volta la loro progressione finale e conquistano la salvezza matematica con una giornata di anticipo dopo aver chiuso la prima fase della stagione all'ultimo posto. Una grande soddisfazione anche perché i biancorossi hanno saputo bloccare a soli 53 punti il migliore attacco del campionato.

Contro Monsummano sono i padroni di casa a partire meglio con 5 punti di fila di Nieri, uno scarico di Casini e una penetrazione di Barsotti. Coach Matteoni chiama subito time-out e anche gli ospiti entrano in partita mettendo a segno un controbreak ispirato da Bellini che li porta avanti di 5 lunghezze alla prima sirena. I due allenatori iniziano le rotazioni e sono gli Shoemakers a trarne vantaggio con una pressione costante a tutto campo e Testa bravissimo a rubare palloni preziosi e a far ripartire i suoi in contropiede. Si arriva fino al 24-31, poi in uscita dal time-out Capannori ritrova slancio limitando Bellini grazie alla difesa di Casini. Così i Monstars mettono un parziale di 10-2 che li manda al riposo avanti di un'incollatura. Dopo la pausa la squadra di casa continua a spingere e raggiunge i 10 punti di vantaggio ancora con Casini (45-35). A quel punto però qualcosa s'inceppa per i capannoresi che rimangono a secco per 5 minuti, fino alla tripla di Barsotti che ha dato slancio per chiudere avanti il terzo parziale. L'ultimo quarto è invece un capolavoro dei padroni di casa che in difesa chiudono il proprio canestro e giocano in scioltezza in attacco raggiungendo anche i 16 punti di vantaggio per poi chiudere senza patemi.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


lagazzetta_prenota2


esedra-liceo-internazionale


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


top speed autolavaggio


domenica, 19 novembre 2017, 10:25

Serie B femminile, sconfitta con onore per Le Mura Spring

Stasera al Palatagliate era di scena la fortissima compagine del Basket Femminile Pontedera, prima del girone a punteggio pieno insieme al P.P.F. Firenze


venerdì, 17 novembre 2017, 22:12

Trasferta ostica per la Geonova in quel di Agliana

Trasferta ostica per la Geonova, domenica 19 novembre scenderà, infatti, nel "bunker" del Capitini di Agliana (PT) per affrontare l'Endiasfalti-Agliana. Il campionato scorre, e per la Geonova il "leitmotiv" rimane sempre lo stesso, la partita sarà dura e difficile


prenota_spazio


venerdì, 17 novembre 2017, 15:55

Al PalaTagliate il big-match contro la Famila Wuber Schio

Domenica 19 novembre alle 18 sarà ancora Lucca contro Schio. Fari puntati, quindi, sul PalaTagliate: riuscirà Schio a prevalere nuovamente sulla truppa di Barbiero come accaduto in Supercoppa Italiana o saranno ancora ribaltate le gerarchie della rivalità?


venerdì, 17 novembre 2017, 13:08

Maranello Corse a Pomerance: Senigagliesi e Pierotti per vincere

Eccoci alla vigilia di una delle gare più attese del finale di stagione toscano, il Rally Day di Pomarance giunto ormai alla quarta edizione


venerdì, 17 novembre 2017, 12:06

Atletica Virtus, Lorenzo Carlone si presenta

Originario di Rieti, classe ’96, l’entusiasmo e la passione di chi ha voglia di eccellere e la possibilità di farlo. E’ questo il profilo di Lorenzo Carlone, uno degli ultimissimi arrivi in casa Virtus, specialista nel salto in alto nel quale detiene un primato personale di 2mt e 04cm che...


venerdì, 17 novembre 2017, 11:00

Libertas femminile, il week end delle rossonere

Dopo il week end da incorniciare vissuto tra l’undici ed il dodici novembre, con tre vittorie in altrettanti match ufficiali, la Libertas femminile si prepara ad un altro fine settimana ricco di gare ed emozioni, da vivere tutto tra le mura amiche dei campi “San Vito” ed “El Nino”