Anno 7°

giovedì, 21 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

La Lucchese esonera Giuseppe Galderisi

lunedì, 27 marzo 2017, 18:38

"L'AS Lucchese Libertas comunica l'esonero con effetto immediato del Signor Giuseppe Galderisi da allenatore della prima squadra". 

Questa la nota, molto sintetica e priva di un minimo di riconiscenza, pubblicata dalla società rossonera. Era nell'aria. Le dichiarazioni rabbiose fatte alla vigilia della partita contro la Viterbese non devono essere piaciute alla societá, che nel post partita di sabato non ha voluto far parlare il tecnico. L'ormai ex mister era furioso perché, sembrerebbe, la societá voleva far partire la squadra il giorno stesso della partita, risparmiando sull'albergo.

Una cosa impensabile, visto che si sarebbe giocato il primo pomeriggio e non la sera, e quindi la squadra avrebbe dovuto affrontare un viaggio estenuante. La societá ha quindi deciso di esonerare il tecnico, amato dalla squadra e dalla piazza, in un momento critico della stagione, con la salvezza ancora da conquistare. La cosa che lascia più sconcertati è l'apatia con cui tutto questo è stato fatto.

Senza riconoscenza verso una persona che ha sempre dimostrato di amare Lucca e, soprattutto, senza dare spiegazioni ufficiali ai tifosi. Proprio questi ultimi si sono ribellati sotto il post pubblicato su facebook dalla societá rossonera, difendendo il tecnico.

"Gli vendono mezza squadra, lui riesce a tenerla comunque a galla e gli danno la colpa dei risultati" commenta un tifoso, "Non ho parole, onore al Nanu" dice un altro. La società si difende sostenendo che "La squadra era priva di motivazioni, ci sono stati comportamenti plurimi, nei confronti della società del ds e dei singoli soci, inaccettabili. Le ultime prestazioni sono state vergognose".

L'AS Lucchese Libertas, inoltre, comunica di aver sottoscritto in data odierna l'accordo per la risoluzione consensuale del contratto in essere con il calciatore Erik Amedeo Ballardini. La società, nel ringraziare il calciatore per l'impegno profuso, gli augura un futuro ricco di soddisfazioni personali e agonistiche.

N. V.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:36

Una Lucchese più forte di tutto e tutti: pesantissimo blitz in quel di Cuneo

La Lucchese non muore mai. I rossoneri, reduci dal terribile avvio di settimana che ha portato il -8 e la grana dei contributi non pagati, sbancano il terreno di gioco del Cuneo, prima di oggi sconfitto solo dal Pontedera in terra piemontese, al termine di 97’ tosti, accesi e, specialmente...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 00:39

La Pantera sta ancora a cuore a qualcuno?

Mentre Giancarlo Favarin e i suoi ragazzi sono arrivati a Cuneo in vista del recupero di oggi, calcio d’inizio fissato per le 14.30, la Lucchese sta vivendo l’ennesimo momento drammatico, sportivamente parlando, dei suoi ultimi undici anni


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 febbraio 2019, 15:41

Favarin: "Non possiamo e non dobbiamo sbagliare l'approccio a questa delicatissima gara"

Di seguito le dichiarazioni rilasciate da Giancarlo Favarin all'ufficio stampa rossonero in vista della gara Cuneo - Lucchese


martedì, 19 febbraio 2019, 01:04

Multa e penalizzazione, la Lucchese presenterà ricorso

In tarda serata la società Lucchese Libertas 1905 ha diffuso un comunicato in cui manifesta sorpresa per la decisione adottata dal tribunale federale nazionale e annuncia l'intenzione di fare ricorso in appello


lunedì, 18 febbraio 2019, 21:25

Lucchese, umiliata e offesa una città intera

Non bastava la notizia della nuova penalizzazione e della conseguente multa per la questione fidejussione. Si apprende che sono stati pagati gli stipendi, ma non i contributi. E' uno stillicidio


lunedì, 18 febbraio 2019, 19:48

Ghirelli: "Ciò che è accaduto al Pro Piacenza si sarebbe potuto evitare"

Intervenuto nel corso della trasmissione "C-Piace", in onda su Eleven Sports e condotta da Jolanda De Rienzo e Walter Astori, Francesco Ghirelli si è espresso a caldo riguardo l'ufficialità dell'esclusione del Pro Piacenza dal campionato di Serie C, decisione del Giudice Sportivo arrivata nel corso della giornata di lunedì