Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese al torneo di Viareggio. Sfiderà Genoa, Spal e AZ nei gironi

martedì, 13 febbraio 2018, 16:10

di nico venturi

E’ ufficiale, la Lucchese prenderà parte alla 70’ edizione del Torneo di Viareggio. La più importante vetrina per giovani a livello nazionale. A darne l’annuncio in conferenza stampa è stato il direttore sportivo Antonio Obbedio, insieme all’allenatore del settore giovanile, Oliviero Di Stefano e il portavoce degli sponsor che hanno reso possibile quest’esperienza, Stefano Pasquinelli.

“Per tanti la nostra partecipazione è stata forzata, per il contesto economico che ha in questo momento la Lucchese – commenta il D.S rossonero Antonio Obbedio. - Penso che per l’ennesima volta abbiamo dato, come società, l’opportunità ai nostri giovani di fare un’esperienza altamente formativa. Abbiamo avuto la possibilità di poter partecipare a questa importante manifestazione e non ce la siamo fatta sfuggire. Ringrazio gli sponsor che ci hanno contattato e hanno pensato a noi per realizzare quest’idea.

“Parlando di dati meramente tecnici – continua Obbedio - ricordo che noi possiamo prendere fino a cinque prestiti, di cui massimo tre del 98’ e poi ovviamente 99’ e 2000 a scendere, da tutte le squadre sia professionistiche che dilettanti. Io penso che sia una soddisfazione per questa società, anche se a volte queste cose passano sottotraccia”.

La partecipazione al Torneo di Viareggio, però, comporta dei costi, che sono anche abbastanza elevati. Basti pensare che la sola iscrizione ammonta a 15mila euro più Iva, in più tutti i costi di spostamento o dell’utilizzo del campo nel caso in cui l’organizzazione del torneo accolga la richiesta di giocare tre partite al Port’Elisa. C’è da ricordare, inoltre, che ospitare una partita del torneo di Viareggio nei propri impianti, non comporta più un pagamento da parte della società ospitante, a differenza di com’era una volta.

“Io e il mio socio, Giuliano Niccolai – spiega Stefano Pasquinelli, portavoce degli sponsor - avevamo in mano dei contatti che erano interessati solamente a sponsorizzare una squadra per il Torneo di Viareggio, esclusivamente per quell’evento e non per altri, quindi abbiamo subito pensato alla Lucchese. Anche perché io ho un affittacamere, e in alcune di queste ci sono dei giocatori rossoneri, ed è per questo che mi è venuta subito l’idea di poter dare una mano. Purtroppo non sono autorizzato a fare i nomi degli sponsor, ma voglio che sia chiaro che loro avrebbero dato i soldi solamente per la partecipazione al torneo”.

“Riguardo ai campi dove si giocherà – spiega ancora Pasquinelli - noi abbiamo chiesto di poter disputare tre gare qui al Port’Elisa, se l’organizzazione del torneo ci darà il via libera vedremo se i costi di messa in atto ci consentiranno di farlo qui allo stadio, visto che dovremmo chiamare la Croce Verde, la sicurezza e quant’altro, in più c’è da considerare l’usura del campo. Nel caso in cui i costi fossero elevati gli altri campi a cui avevamo pensato sono il sintetico di Altopascio e lo stadio di Porcari. Questo perché gli sponsor vogliono che si rimanga il più possibile vicino a Lucca, visto che sono imprenditori e commercianti della zona. Il sorteggio dei campi ci sarà il 5 marzo, quindi abbiamo tempo per valutare tutti i costi”.

In merito all’aspetto tecnico-tattico ha parlato l’allenatore delle giovanili Oliviero Di Stefano. “Sono molto contento di poter fare questa bellissima esperienza, visto che non l’ho fatta da calciatore – spiega il mister. – Speriamo di poter rendere fieri di noi i tifosi e rappresentare al meglio i tifosi rossoneri, ma siamo consapevoli di affrontare squadre molto organizzare. I ragazzi comunque sono entusiasti e sono sicuro che ce la metteranno tutta per fare bella figura. Riguardo ai prestiti c’è una rosa di nomi che abbiamo, alcuni sono già stati scelti e altri li stiamo valutando”.

I rossoneri sono stati sorteggiati nel girone 10 del gruppo B e sfideranno la Spal, il Genoa e l’Az Alkmaar (squadra olandese).

Il Torneo avrà inizio lunedì 12 marzo prossimo e si concluderà con la finalissima mercoledì 28 marzo. Le squadre partecipanti sono 40, di cui 24 italiane e 16 straniere. Delle 24 squadre italiane, 12 militano in Serie A, e sono: Benevento, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Milan, Sampdoria, Sassuolo (campione in carica), Spal e Torino. Sette sono della Serie B: Ascoli, Empoli, Parma, Perugia, Pro Vercelli, Spezia e Venezia. Quattro in Serie C: Livorno, Lucchese, Pisa e Pontedera, e infine la Rappresentativa Serie D.

Le formazioni straniere, che arrivano dai cinque continenti, sono: Cai (Argentina), A.P.I.A. Leichhardt (Australia), Bruges (Belgio), Cina Under 19 (Cina), DeportesQuindio (Colombia), Rijeka (Croazia), Pas Giannina (Grecia), Nania (Ghana), Rigas (Lettonia), Abuja (Nigeria), Garden City Panthers (Nigeria), Az Alkmaar (Olanda), Nacional 1950 (Paraguay), Partizan Belgrado (Serbia), Euro New York (Stati Uniti), UYSS New York (Stati Uniti).

Questi i raggruppamenti: 

GRUPPO A


Girone 1: Empoli, Nacional 1950 (Paraguay), Rappresentativa Serie D, Livorno.

Girone 2: Sassuolo, Bruges (Belgio), Spezia, Abuja (Nigeria).

Girone 3: Inter, A.P.I.A. Leichhardt (Australia), Parma, Nania (Ghana).

Girone 4: Sampdoria, Partizan Belgrado (Serbia), Venezia, Pisa.

Girone 5: Torino, Cina Under 19 (Cina), Perugia, Garden City Panthers (Nigeria).
 

GRUPPO B
 
Girone 6: Juventus, Rijeka (Croazia), Benevento, Euro New York (Stati Uniti).

Girone 7: Bologna, Rigas (Lettonia), Cagliari, DeportesQuindio (Colombia).

Girone 8: Milan, Cai (Argentina), Pro Vercelli, UYSS New York (Stati Uniti).
 
Girone 9: Fiorentina, Pas Giannina (Grecia), Ascoli, Pontedera.
 
Girone 10: Genoa, Az Alkmaar (Olanda), Spal, Lucchese.

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 22 gennaio 2019, 18:00

Favarin: "Sono orgoglioso di questi ragazzi e non vediamo l'ora di scendere in campo"

Di seguito le dichiarazioni rilasciate da Mister Giancarlo Favarin all'Ufficio Stampa rossonero, alla vigilia di Carrarese - Lucchese


lunedì, 21 gennaio 2019, 22:08

Perdite di tempo dei raccattapalle: Lucchese multata di 2 mila 500 euro

La Lucchese è stata multata di 2 mila 500 euro, udite udite, per “comportamento gravemente antisportivo in quanto, con la propria squadra in vantaggio nel risultato, rallentavano deliberatamente la restituzione dei palloni usciti dal terreno di gioco onde ritardare la ripresa del gioco”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:12

As Lucchese e settore femminile Libertas: convocazioni importanti per Moriconi e De Iorio

Grande soddisfazione in casa rossonera per la convocazione di De Iorio e Moriconi. Luca De Iorio classe 2003 è stato chiamato a prendere parte a due allenamenti con la Rappresentativa Under 16 di Lega Pro. Gioia Moriconi classe 2004 è stata convocata dal tecnico Fabrizio Ulivi per disputare un allenamento...


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:03

Finejussione

La squadra e il suo tecnico sono di roccia, ma la società continua a essere assente. Quanto, poi, alla fidejussione, non ne arriveranno altre


lunedì, 21 gennaio 2019, 11:42

Carrarese - Lucchese: ecco come acquistare i biglietti

E' attiva sul circuito Etes Come on Web la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Carrarese – Lucchese, in programma mercoledì 23 gennaio alle 14.30 presso lo 'Stadio dei Marmi' di Carrara


domenica, 20 gennaio 2019, 22:42

L’orgoglio di Obbedio e Favarin: “Il grande cuore dei ragazzi ha fatto la differenza”

Nell’ennesimo momento difficile di questi ultimi travagliati undici anni, il popolo rossonero può contare su due baluardi che rispondono ai nomi di Antonio Obbedio e Giancarlo Favarin