Anno 5°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese ko a Piacenza, play-out vicini

domenica, 11 febbraio 2018, 16:44

di nico venturi

1-0

Piacenza:
Fumagalli, Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pesenti (40' st Romero), Corazza (42' st Bini), Della Latta, Di Molfetta, Taugourdeau, Castellana, Segre. A disp. Lanzano, Di Cecco, Mora, Masullo, Zecca, Franchi. All. Franzini.

Lucchese: Albertoni, Arrigoni, Capuano, Del Sante (1' st Fanucchi), Baroni (35' st Cecchini), Nolé (23' st Shekiladze), Espeche, Damiani (40' st Parker), Bortolussi, Bertoncini, Buratto. A disp. Di Masi, Dell'Amico, Mingazzini, Palumbo, Razzanelli, Russo, Russu. All. Lopez.

Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto.

Note. Ammoniti: Taugourdeau (P)

Marcatori: 29' st Corazza

Lopez, in occasione della partita contro il Piacenza, ha schierato un 3-5-2 insolito, con Bortolussi e Del Sante in attacco, Damiani, Arrigoni e Espeche centrali a centrocampo con Buratto e Nolè sugli esterni. Mentre in difesa Capuano, Bertoncini e Baroni sono stati messi a protezione di Albertoni.

La Lucchese non riesce più a vincere e la classifica si fa sempre più pericolosa. La trasferta di Piacenza era insidiosa, tutti lo sapevano, e dopo un primo tempo noioso e giocato sostanzialmente alla pari, i rossoneri hanno accusato l'avversario nella seconda frazione nonostante l'inserimento di Fanucchi. Al 74' la Lucchese vede sfumare anche l'unico punto che poteva guadagnare in questa giornata. Corazza è bravo a battere di testa Albertoni, dopo le polemiche nell'azione precedente, durante la quale i padroni di casa hanno reclamato un rigore per un presunto fallo di mano in area. 

I rossoneri ci hanno provato fino alla fine, ma non sono riusciti a creare una palla gol degna di questo nome. I play-out sono vicini e se non ci sarà un cambio di rotta difficilmente saranno evitabili. 

C'è il rimpianto per la palla gol malamente sbagliata da Bortolussi nel primo tempo, che avrebbe sicuramente cambiato una partita giocata alla pari e decisa da un episodio che, come al solito, è andato a svantaggio della Lucchese.

I rossoneri adesso hanno un vantaggio di un solo punto dal Pro Piacenza, prima squadra nella zona play-out, che però deve sempre recuperare una partita. Il prossimo match sarà contro il Cuneo in un vero e proprio scontro salvezza. Impossibile sbagliare.


Questo articolo è stato letto volte.


il casone



Osteria Il Manzo


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 20 febbraio 2018, 14:45

Pisa - Lucchese: ecco come acquistare i biglietti

Sarà attiva dalle ore 16,30 di martedì 20 febbraio sul circuito Bookingshow la prevendita dei tagliandi validi per la gara Pisa – Lucchese, in programma domenica 25 febbraio alle ore 14,30


domenica, 18 febbraio 2018, 19:42

Lopez non cerca scuse, ma chiede pazienza

Nel dopogara il tecnico rossonero ammette le difficoltà della squadra, ma non è disposto ad accettare le critiche sulla mancanza di carattere: "La squadra ha paura, serve pazienza"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 febbraio 2018, 17:29

Finisce 0-0 tra sbadigli, fischi e cori di contestazione

Rossoneri inguardabili al pari degli avversari e a niente serve la scossa data durante l'intervallo da un arrabbiatissimo Obbedio. Ora la classifica fa paura e domenica c'è il derby con il Pisa


sabato, 17 febbraio 2018, 16:14

Lopez suona la carica per la sfida contro il Cuneo al Porta Elisa: "Dobbiamo vincere"

La Lucchese dovrà affrontare un crocevia importante domani. La sfida contro il Cuneo, è inutile nasconderlo, è uno scontro salvezza, e i rossoneri affronteranno questa partita con molte incertezze di formazione dovute al fatto che l’infermeria è piena


martedì, 13 febbraio 2018, 16:10

Lucchese al torneo di Viareggio. Sfiderà Genoa, Spal e AZ nei gironi

E’ ufficiale, la Lucchese prenderà parte alla 70’ edizione del Torneo di Viareggio. La più importante vetrina per giovani a livello nazionale. A darne l’annuncio è stato il direttore sportivo Antonio Obbedio, insieme all’allenatore del settore giovanile, Oliviero Di Stefano e il portavoce degli sponsor che hanno reso possibile quest’esperienza,...


lunedì, 12 febbraio 2018, 11:10

La formazione Berretti rossonera parteciperà alla 70esima edizione della Viareggio Cup

La A.S. Lucchese Libertas comunica l'avvenuta iscrizione della formazione Berretti rossonera alla 70esima edizione della Viareggio Cup, manifestazione internazionale che prenderà il via lunedì 12 marzo