Anno 7°

giovedì, 20 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Cessione Lucchese, concessa una proroga di 10 giorni a Grassini

mercoledì, 11 aprile 2018, 09:44

di michele masotti

La querelle legata alla cessione della Lucchese si arricchisce di un ulteriore capitolo: a poche ore dalla scadenza del contratto preliminare stipulato lo scorso 11 marzo, con il quale l’imprenditore senese Lorenzo Grassini si impegnava ad acquistare l’80 per centro del club rossonero, Città Digitali, proprietaria del 97 per cento della Lucchese, ha deciso di concedere una proroga di 10 giorni all’Aigornetto Limited per portare a compimento questa trattativa.

Durante la trasmissione “Parliamone insieme”, in onda ogni martedì su Di Tv, è intervenuto anche Fabrizio Lucchesi, colui che, qualora l’operazione dovesse concludersi in maniera positiva, andrebbe a ricoprire la carica di direttore generale nella Pantera 2018-2019. Il dirigente fiorentino ha tenuto a precisare alcuni aspetti. “Innanzitutto questa deroga” –ha dichiarato Lucchesi – “è stata decisa, di comune accordo, da Moriconi e Grassini per far sì che vengano completati quei lavori tecnici sui quali si stanno impegnando i professionisti di parte. Non scordiamoci che questo sarà un rapporto tra i soci che durerà nel tempo. Inoltre sono dell’idea che le cose nella vita non vanno fatte così per farle ma compierle in una certa maniera. Le due parti stanno vedendo all’orizzonte la chiusura della trattativa. Tecnicamente questi ulteriori 10 giorni sono stati necessari per evitare che il contratto a suo tempo sottoscritto diventasse nullo.”

Sulla felice conclusione della trattativa, Fabrizio Lucchesi rimane comunque estremamente fiducioso affermando come “negli ultimi giorni ci stata una maggiore convergenza tra le parti. Il grosso lavoro di preparazione è stato fatto e pure in lasso di tempo limitato. Niente fa pensare ad oggi che si possano verificare delle sorprese negative. Vedo il bicchiere mezzo pieno. Vanno messi a posto soltanto alcuni dettagli.” Non resta dunque che attendere questi, oramai, fatidici 10 giorni per sapere se la maggior parte delle quote della Lucchese Libertas passerà nelle mani dell’imprenditore senese Lorenzo Grassini.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 18 settembre 2018, 17:31

Tifose aggredite, lo sdegno della società rossonera

La A.S. Lucchese Libertas, presa conoscenza dell'episodio avvenuto nel post partita di Lucchese - Arezzo, si unisce allo sdegno popolare verso l'accaduto e condanna con fermezza il gesto di aggressione nei confronti delle tre tifose aretine, alle quali va il sostegno morale della società rossonera


domenica, 16 settembre 2018, 23:31

L’analisi di Favarin: “Per un’ora bene, poi si è palesata la differenza di esperienza tra noi e l’Arezzo”

È un Giancarlo Favarin amareggiato quello che si presenta nella sala stampa del Porta Elisa per commentare il k.o. interno dei suoi ragazzi. Di certo non è stato quell’esordio che tutto l’ambiente rossonero auspicava


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 16 settembre 2018, 22:25

Sconfitte interne per Allievi Nazionali e Giovanissimi Nazionali contro la Pistoiese

Parte male il campionato casalingo degli Allievi Nazionali di mister Vito Graziani. I rossoneri cedono di misura all’Acquedotto alla Pistoiese che porta a casa tre punti grazie alla rete messa a segno da Iacopini


domenica, 16 settembre 2018, 21:41

Esordio negativo, l'Arezzo passa al Porta Elisa

Si apre con una sconfitta il campionato della Lucchese, battuta da un Arezzo che torna da questa trasferta con i tre punti. L’ultima volta risaliva alla stagione 2000-2001


sabato, 15 settembre 2018, 21:17

Arezzo, quattro volti nuovi rispetto al ritorno di Coppa Italia

Nel debutto in campionato, calcio d’inizio fissato per le 20.30, domenica sera si affronteranno due compagini che hanno cambiato diversi interpreti, quasi tutti possibili titolari, rispetto al primo turno della seconda competizione della Serie C


venerdì, 14 settembre 2018, 13:33

Anti vigilia di Lucchese-Arezzo, Favarin: “Partire con il piede giusto sarà fondamentale”

Il sipario sul girone A della Serie C sta finalmente per alzarsi e la Lucchese di Giancarlo Favarin vuole partire subito con un risultato positivo nel match del Porta Elisa di domenica sera (calcio d’inizio alle 20.30) contro l’Arezzo.