Anno 7°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Cessione Lucchese, concessa una proroga di 10 giorni a Grassini

mercoledì, 11 aprile 2018, 09:44

di michele masotti

La querelle legata alla cessione della Lucchese si arricchisce di un ulteriore capitolo: a poche ore dalla scadenza del contratto preliminare stipulato lo scorso 11 marzo, con il quale l’imprenditore senese Lorenzo Grassini si impegnava ad acquistare l’80 per centro del club rossonero, Città Digitali, proprietaria del 97 per cento della Lucchese, ha deciso di concedere una proroga di 10 giorni all’Aigornetto Limited per portare a compimento questa trattativa.

Durante la trasmissione “Parliamone insieme”, in onda ogni martedì su Di Tv, è intervenuto anche Fabrizio Lucchesi, colui che, qualora l’operazione dovesse concludersi in maniera positiva, andrebbe a ricoprire la carica di direttore generale nella Pantera 2018-2019. Il dirigente fiorentino ha tenuto a precisare alcuni aspetti. “Innanzitutto questa deroga” –ha dichiarato Lucchesi – “è stata decisa, di comune accordo, da Moriconi e Grassini per far sì che vengano completati quei lavori tecnici sui quali si stanno impegnando i professionisti di parte. Non scordiamoci che questo sarà un rapporto tra i soci che durerà nel tempo. Inoltre sono dell’idea che le cose nella vita non vanno fatte così per farle ma compierle in una certa maniera. Le due parti stanno vedendo all’orizzonte la chiusura della trattativa. Tecnicamente questi ulteriori 10 giorni sono stati necessari per evitare che il contratto a suo tempo sottoscritto diventasse nullo.”

Sulla felice conclusione della trattativa, Fabrizio Lucchesi rimane comunque estremamente fiducioso affermando come “negli ultimi giorni ci stata una maggiore convergenza tra le parti. Il grosso lavoro di preparazione è stato fatto e pure in lasso di tempo limitato. Niente fa pensare ad oggi che si possano verificare delle sorprese negative. Vedo il bicchiere mezzo pieno. Vanno messi a posto soltanto alcuni dettagli.” Non resta dunque che attendere questi, oramai, fatidici 10 giorni per sapere se la maggior parte delle quote della Lucchese Libertas passerà nelle mani dell’imprenditore senese Lorenzo Grassini.


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


mercoledì, 20 marzo 2019, 19:38

Obbedio: “Ringraziamo Mauro Novelli per il tagliando del pulmino del settore giovanile”

Riceviamo e pubblichiamo volentieri questo breve comunicato, inviatoci dal direttore sportivo Antonio Obbedio, da Elena Bruno (direttore generale settore giovanile maschile e femminile) e da Maurizio Gherardini (responsabile settore giovanile maschile e femminle), con cui vogliono ringraziare chi si sta attivamente adoperando in sostegno della Lucchese


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:50

Lucchese - Pro Patria: ecco come acquistare i biglietti

La A.S. Lucchese Libertas informa che la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Lucchese-Pro Patria, in programma sabato 23 marzo alle ore 14.30 presso lo Stadio Porta Elisa di Lucca, è attiva sul circuito Go2


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 18 marzo 2019, 18:58

Lucchese, altra penalizzazione in arrivo per il mancato pagamento degli stipendi e i contributi di gennaio - febbraio

Come purtroppo ampiamente prevedibile non si è concretizzato alcun tipo di miracolo che si sarebbe dovuto palesare sotto forma dei circa 250 mila euro equiparabili alle spettanze dello staff tecnico e dei calciatori nei mesi di gennaio e febbraio.


sabato, 16 marzo 2019, 16:54

Una stoica Lucchese cede soltanto all’arbitraggio di Miele

L’italico vizio di volere affondare chi è in difficoltà e “soccorrere” il potente di turno, adirato per i presunti torti arbitrali subiti contro la Pistoiese, ha fatto un’altra “vittima”. Si tratta del fischietto di Torino Miele, destinato a fare una carriera da internazionale, che ha condizionato l’esito della gara con...


sabato, 16 marzo 2019, 12:42

Ritratto di Alessandro Nuccilli, l’uomo dai due nomi

La deadline del 18 marzo si avvicina inesorabilmente e, al tempo stesso si avvicina alla Lucchese anche Alessandro Nuccilli, imprenditore romano già noto nel mondo del calcio italiano per delle esperienze poco edificanti, per usare un eufemismo, in diversi club di terza serie


venerdì, 15 marzo 2019, 13:15

Lucchese, la carica di Langella: “Andiamo a Siena per vincere”

La partita più difficile per la sopravvivenza della Lucchese, con il trio romano (Ceniccola-Castelli-Ottaviani) che starebbe cercando di cedere il pacchetto di maggioranza a imprecisati soggetti, si gioca al dì fuori del rettangolo. Sul campo, invece, la Pantera dovrà vedersela domani, calcio d’inizio alle 16.30, in quel di Siena contro...