Anno 5°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Niccolai ramamaricato per la vittoria sfumata: “Anche oggi ci rimane dell’amaro in bocca”

sabato, 7 aprile 2018, 16:55

di michele masotti

Per la seconda volta nel giro di quattro giorni la Lucchese è stata raggiunta nel finale di partita, vedendo così sfuggire dei successi che le avrebbero permesso di archiviare i discorsi salvezza. Se il pareggio contro la Pistoiese era stato contestato per il recupero supplementare, il 2-2 odierno può rispecchiare l’andamento di una partita dai due volti. Detto questo Antonio Niccolai si presenta in sala stampa con un pizzico di rammarico per i tre punti che al Porta Elisa non arrivano dal novembre 2017.

 “Una vittoria odierna ci avrebbe dato la salvezza” – ha esordito il vice allenatore della Lucchese- “ ed anche oggi è inutile negare che ci rimane dall’amaro in bocca. Complimenti a Fanucchi che è stato il protagonista con una doppietta fondamentale. Nel primo tempo abbiamo accusato il loro gioco, a differenza di una ripresa nel quale abbiamo dominato.” Il sesto pareggio nelle ultime otto uscite di fronte al pubblico amico riduce al lumicino le chance di cogliere una piazza nei play-off, anche alla luce del blitz del Pontedera in quel di Monza. “Se succede qualcosa di imponderabile potremmo puntare a qualcosa altro di diverso rispetto alla salvezza ma è una possibilità remota.”- ammette Niccolai- “Adesso dobbiamo conquistare gli ultimi punti necessari per essere per conquistare la matematica permanenza in C.”

 Dei giocatori rossoneri si è presentato davanti a microfoni Samuele Damiani. “Nel primo tempo abbiamo fatto fatica” – ha riconosciuto il play-maker scuola Empoli- “e non so sinceramente dove trovare le motivazioni per questo rendimento. Nella ripresa siamo andati decisamente meglio perché sapevamo che bastava una rete per spostare l’inerzia del match. Sul 2-1 potevamo gestire meglio la situazione; sul 2-2 non posso che fare i complimenti a Vano perché ha fatto un bel colpo di testa. A centrocampo, non deve essere un alibi, eravamo in inferiorità numerica perché ero leggermente avanzato con una libertà maggiore di spingere, assetto tattico cambiato nei secondi quarantacinque minuti. Dobbiamo sempre pensare di ottenere i tre punti in ogni campo, senza però rischiare di sbilanciarsi in contropiede. Sono soddisfatto a livello personale della mia stagione che mi ha arricchito ed è stato fondamentale nel mio percorso di crescita.”


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


lunedì, 16 luglio 2018, 15:31

Fanucchi, dalla Lucchese alla Pistoiese

Il trequartista Jacopo Fanucchi, giocatore di primissimo piano proveniente dalla Lucchese, classe 1981, sarà un rinforzo basilare per l'undici a disposizione di mister Indiani


lunedì, 16 luglio 2018, 14:00

Lucchese, completa la documentazione del ricorso. Giovedì 19 il verdetto

Proprio allo scadere del tetto limite fissato alle ore 19 - alle 18 per essere precisi - Giuseppe Bini e Marcella Ghilardi hanno portato il ricorso del club rossonero alla COVISOC. Il ricorso verrà discusso e il verdetto verrà emesso giovedì 19


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 14 luglio 2018, 20:35

Agonia Lucchese

Mentre la Lucchese sprofonda lentamente negli abissi della disperazione e dell'abbandono, i protagonisti di questa commedia, ormai assurta a tragedia, hanno già indossato gli abiti per il funerale


venerdì, 13 luglio 2018, 09:44

La Covisoc boccia la Lucchese; esclusione dalla C sempre più vicina per la Pantera

Nella tarda serata di ieri la Covisoc ha emesso i nomi delle 13 compagini di Serie C escluse in primo grado - l’eventuale ricorso deve essere fatto entro le 19 di lunedì 16 - e tra queste, come era purtroppo prevedibile, figura pure la Lucchese


giovedì, 12 luglio 2018, 11:17

Lucchese, Paperon de Moriconi pensaci tu

Alla fine è sempre la solita solfa: o Arnaldo Moriconi tira fuori i soldi per la ricapitalizzazione oppure non c'è più niente da fare


mercoledì, 11 luglio 2018, 17:43

Lucchese, ultimi tentativi per salvare la Pantera. Saltata la pista Belardelli

Il tempo, come si suole dire, in certi casi è maledettamente tiranno. Non fa eccezione, purtroppo, anche per quanto concerne le vicende della Lucchese. Sebbene le speranze siano ridotte al lumicino, è bene essere chiari, l’ex patron della Pantera Arnaldo Moriconi e l’amministratore di Città Digitali Giuseppe Bini stanno lavorando...