Anno 7°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Niccolai ramamaricato per la vittoria sfumata: “Anche oggi ci rimane dell’amaro in bocca”

sabato, 7 aprile 2018, 16:55

di michele masotti

Per la seconda volta nel giro di quattro giorni la Lucchese è stata raggiunta nel finale di partita, vedendo così sfuggire dei successi che le avrebbero permesso di archiviare i discorsi salvezza. Se il pareggio contro la Pistoiese era stato contestato per il recupero supplementare, il 2-2 odierno può rispecchiare l’andamento di una partita dai due volti. Detto questo Antonio Niccolai si presenta in sala stampa con un pizzico di rammarico per i tre punti che al Porta Elisa non arrivano dal novembre 2017.

 “Una vittoria odierna ci avrebbe dato la salvezza” – ha esordito il vice allenatore della Lucchese- “ ed anche oggi è inutile negare che ci rimane dall’amaro in bocca. Complimenti a Fanucchi che è stato il protagonista con una doppietta fondamentale. Nel primo tempo abbiamo accusato il loro gioco, a differenza di una ripresa nel quale abbiamo dominato.” Il sesto pareggio nelle ultime otto uscite di fronte al pubblico amico riduce al lumicino le chance di cogliere una piazza nei play-off, anche alla luce del blitz del Pontedera in quel di Monza. “Se succede qualcosa di imponderabile potremmo puntare a qualcosa altro di diverso rispetto alla salvezza ma è una possibilità remota.”- ammette Niccolai- “Adesso dobbiamo conquistare gli ultimi punti necessari per essere per conquistare la matematica permanenza in C.”

 Dei giocatori rossoneri si è presentato davanti a microfoni Samuele Damiani. “Nel primo tempo abbiamo fatto fatica” – ha riconosciuto il play-maker scuola Empoli- “e non so sinceramente dove trovare le motivazioni per questo rendimento. Nella ripresa siamo andati decisamente meglio perché sapevamo che bastava una rete per spostare l’inerzia del match. Sul 2-1 potevamo gestire meglio la situazione; sul 2-2 non posso che fare i complimenti a Vano perché ha fatto un bel colpo di testa. A centrocampo, non deve essere un alibi, eravamo in inferiorità numerica perché ero leggermente avanzato con una libertà maggiore di spingere, assetto tattico cambiato nei secondi quarantacinque minuti. Dobbiamo sempre pensare di ottenere i tre punti in ogni campo, senza però rischiare di sbilanciarsi in contropiede. Sono soddisfatto a livello personale della mia stagione che mi ha arricchito ed è stato fondamentale nel mio percorso di crescita.”


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


mercoledì, 20 marzo 2019, 19:38

Obbedio: “Ringraziamo Mauro Novelli per il tagliando del pulmino del settore giovanile”

Riceviamo e pubblichiamo volentieri questo breve comunicato, inviatoci dal direttore sportivo Antonio Obbedio, da Elena Bruno (direttore generale settore giovanile maschile e femminile) e da Maurizio Gherardini (responsabile settore giovanile maschile e femminle), con cui vogliono ringraziare chi si sta attivamente adoperando in sostegno della Lucchese


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:50

Lucchese - Pro Patria: ecco come acquistare i biglietti

La A.S. Lucchese Libertas informa che la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Lucchese-Pro Patria, in programma sabato 23 marzo alle ore 14.30 presso lo Stadio Porta Elisa di Lucca, è attiva sul circuito Go2


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 18 marzo 2019, 18:58

Lucchese, altra penalizzazione in arrivo per il mancato pagamento degli stipendi e i contributi di gennaio - febbraio

Come purtroppo ampiamente prevedibile non si è concretizzato alcun tipo di miracolo che si sarebbe dovuto palesare sotto forma dei circa 250 mila euro equiparabili alle spettanze dello staff tecnico e dei calciatori nei mesi di gennaio e febbraio.


sabato, 16 marzo 2019, 16:54

Una stoica Lucchese cede soltanto all’arbitraggio di Miele

L’italico vizio di volere affondare chi è in difficoltà e “soccorrere” il potente di turno, adirato per i presunti torti arbitrali subiti contro la Pistoiese, ha fatto un’altra “vittima”. Si tratta del fischietto di Torino Miele, destinato a fare una carriera da internazionale, che ha condizionato l’esito della gara con...


sabato, 16 marzo 2019, 12:42

Ritratto di Alessandro Nuccilli, l’uomo dai due nomi

La deadline del 18 marzo si avvicina inesorabilmente e, al tempo stesso si avvicina alla Lucchese anche Alessandro Nuccilli, imprenditore romano già noto nel mondo del calcio italiano per delle esperienze poco edificanti, per usare un eufemismo, in diversi club di terza serie


venerdì, 15 marzo 2019, 13:15

Lucchese, la carica di Langella: “Andiamo a Siena per vincere”

La partita più difficile per la sopravvivenza della Lucchese, con il trio romano (Ceniccola-Castelli-Ottaviani) che starebbe cercando di cedere il pacchetto di maggioranza a imprecisati soggetti, si gioca al dì fuori del rettangolo. Sul campo, invece, la Pantera dovrà vedersela domani, calcio d’inizio alle 16.30, in quel di Siena contro...