Anno 7°

giovedì, 16 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Moriconi conferma la versione di Grassini: “Il bonifico è stato eseguito”

giovedì, 17 maggio 2018, 15:56

di michele masotti

A meno 24 ore dalle dichiarazioni di Lorenzo Grassini, che aveva annunciato l’esecuzione del bonifico, Arnaldo Moriconi, patron della Lucchese, ha confermato quanto detto dall’imprenditore di Colle Val d’Elsa in conferenza stampa organizzata al Porta Elisa. Moriconi ha voluto così chiarire, spazzando via i “rumors” che si erano succeduti nei giorni scorsi sulla conclusione di questa querelle societaria. Nei primi giorni della prossima settimana, in seguito all’arrivo dei 600.000 euro, si terrà la nomina del nuovo consiglio di amministrazione della Pantera e finalmente si potrà tornare solamente a parlare di calcio.

“Visto che il contratto è stato reso pubblico, fruibile presso la Camera di commercio, basta giocare e va comunicata la realtà.” – ha esordito così Moriconi- “Lorenzo Grassini ha effettuato il bonifico dei 600.000 euro stabiliti dal contratto per assumere la maggioranza delle quote della Lucchese. Il periodo di egemonia dei soci lucchesi termina e nel giro dei primi giorni della settimana seguente dovrebbe arrivare sul conto di Città Digitali tale somma. Da quel momento le quote passeranno a Grassini Lorenzo. Il bonifico è in esecuzione da oggi. Volevo salutare la stampa che tanto ha parlato di me”. L’imprenditore lucchese resterà, come pattuito nel contratto, all’interno della società rossonera con una quota minoritaria. “Nel giro di qualche giorno cambierà la proprietà della Lucchese.” – ha proseguito Moriconi- “Resterò con una quota minoritaria del 1 per cento e 16 per cento come Città Digitali. Cercherò di lavorarci per quello che mi permetteranno di fare nella più cordiale armonia. Ho tenuto la Lucchese in condizione diversa da come l’ho trovato.”

 Sulle eventuali spettanze relative alla Lucchese, Moriconi ha fugato ogni dubbio. “Ho fatto una fideiussione a salvaguarda della società acquirente per quello che può uscire fuori nei prossimi giorni e che io prenderò in carico.” – riporta il proprietario, ancora fino alla prossima settimana, della Lucchese- “Con oggi penso di non essere più titolato per avere ragioni di comando nel club. Entreranno Grassini come presidente, Lucchesi come direttore generale.”

 Moriconi rivolge anche un auspicio positivo per il nuovo corso della Pantera. “Mi auguro che possano traghettarla questa società verso lidi più tranquilli come la Serie B.” – ha dichiarato Moriconi- “Carlo Bini, ad ora, non viene sostituito fino a quando non sarà avvenuto il pagamento di Grassini. Ho visto nella tifoseria rossonera un’accoglienza soddisfacente dell’imprenditore senese e di Lucchesi. L’assemblea verrà logicamente fatta dopo l’arrivo del bonifico. Che sensazioni provo per questo avvicendamento? Non sono né triste né agitato per questo passaggio di consegne.”

 Arnaldo Moriconi ha ripercorso questi suoi 18 mesi nel sodalizio: “Dall’ottobre 2016 ad oggi ho dato un grande contributo di mia spontanea volontà alla causa della Lucchese.” – ha dichiarato Moriconi- “Grassini è, all’opposto di me, molto esuberante dal punto di vista caratteriale mentre Lucchesi è un grande conoscitore di questo mondo. Le persone dello staff della segreteria, secondo me, devono rimanere.” Ancora pochi giorni di attesa è l’era Grassini-Lucchesi potrà ufficialmente prendere il via.

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 14 agosto 2018, 14:03

La Lucchese saluta Il Ciocco: termina oggi il ritiro pre-campionato

Termina oggi, martedì 14 agosto, il ritiro pre-campionato della A.S. Lucchese Libertas presso le strutture ricettive e sportive del Ciocco. La società rossonera ringrazia la proprietà e lo staff del Ciocco per la straordinaria accoglienza che, unita alla grande qualità ed efficienza dei servizi, ha reso questo soggiorno utile e...


lunedì, 13 agosto 2018, 20:43

L'Obbedio ritrovato

Presentata al Porta Elisa una vecchia conoscenza rossonera: l'ex direttore sportivo della passata stagione, Antonio Obbedio, ha fatto ritorno a casa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 12 agosto 2018, 23:13

Favarin raggiante: “Felice per avere subito regalato una gioia ai tifosi”

Un ritorno migliore su quella panchina lasciata otto anni fa e adesso ritrovata, Giancarlo Favarin non avrebbe potuto immaginarlo. Ottimo match giocato dai suoi, reduci dalla seconda settimana di preparazione, e passaggio del turno ottenuto ai calci di rigori con un super Aiolf


domenica, 12 agosto 2018, 22:09

Aiolfi si traveste da Spiderman: la Lucchese passa il turno

In una notte di metà agosto, la Lucchese e i suo tifosi festeggiano il meritato passaggio del turno ai danni dell’Arezzo. La copertina della serata se la prende tutta Stefano Aiolfi, classe 1997 scuola Cremonese, che para ben quattro penalty (tra tempi regolamentari e seguente lotteria) e promuove al secondo...


domenica, 12 agosto 2018, 13:42

Alex Nannelli ceduto alla Fiorentina

La Lucchese ha ceduto il diritto alle prestazioni sportive di Alex Nannelli, portiere classe '02, alla A.C. Fiorentina. Il giovanissimo portiere, fiore all'occhiello del Settore Giovanile rossonero, si è messo in mostra nelle ultime stagioni grazie alle sue doti tecniche e fisiche, che gli sono valse anche le prime convocazioni...


giovedì, 9 agosto 2018, 20:31

Lucchese: prima amichevole con il Castelnuovo decisa da Lombardo

I rossoneri, in parte rivoluzionati nell’undici titolare, hanno superato di misura il Castelnuovo, club che milita in Eccellenza e del quale Giancarlo Favarin ha scritto luminose pagine di storia, vedi promozione in C2 nella stagione 1998-1999, del sodalizio del capoluogo garfagnino