Anno 7°

mercoledì, 15 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Favarin raggiante: “Felice per avere subito regalato una gioia ai tifosi”

domenica, 12 agosto 2018, 23:13

di michele masotti

Un ritorno migliore su quella panchina lasciata otto anni fa e adesso ritrovata, Giancarlo Favarin non avrebbe potuto immaginarlo. Ottimo match giocato dai suoi, reduci dalla seconda settimana di preparazione, e passaggio del turno ottenuto ai calci di rigori con un super Aiolfi. Il cammino di questa Lucchese 2018-2019 è ancora lungo e ricco di insidie, vedi penalizzazioni prossime ad arrivare, ma la grinta e lo spirito di gruppo che si sta formando lascia ben sperare per raggiungere la “mission” salvezza.

“Questi ragazzi sono stati encomiabili tenendo botta nelle difficoltà. Nel complesso delle due partite abbiamo meritato il passaggio del turno.” – è il parere del tecnico della Pantera- “I miei giocatori sanno che vestire questa maglia è una occasione unica. Stanno lavorando con grande impegno e umiltà.”

L’allenatore rossonera ha una dedica ben chiara per questo successo e racconta un gustoso aneddoto sul perché ha scelto la panchina opposta rispetto a quella sulla quale si sedevano i rossoneri. “Sono felice anche per i tifosi che hanno potuto gioire per il passaggio del turno.” - ha proseguito Favarin- “La scelta della panchina? Una scaramanzia legata alla presenza, secondo un giornalista, di un gatto morto sotto quella determinata panchina. Da allora mi sono sempre situato in quella opposta (dove la Lucchese ha attaccato nella ripresa nda).”

 Due parole anche su Stefano Aiolfi, il protagonista della notte rossonera. “Aiolfi è un portiere di prospettiva e non potrà altro che migliorare sotto la guida di un ottimo preparatore dei portieri come Enzo Biato.” – è l’auspicio di Giancarlo Favarin che rivolge anche uno sguardo al mercato- “La squadra va puntellata in ogni reparto. Con calma cercheremo di fare le scelte migliori per non sbagliare nulla, anche alla luce dei punti dipenalità che avremo.”

Alla fine si presenta ai microfoni proprio lui, Stefano Aiolfi.

“Non avrei mai immaginato una serata così. La cosa più importante è stata la prestazione sfornata dalla squadra.” – è il pensiero del numero uno lombardo- “Il rigore più difficile da parare? Sicuramente il primo perché è arrivato al 90’ e avrebbe deciso la sfida. Vincere aiuta a vincere e domani ci alleneremo con ancora più grinta. La partita, secondo me, è la ciliegina sulla torta che dovremo preparare durante gli allenamenti settimanali. A dire la verità è la prima volta che ho parato un così alto numero di penalty.”

Foto di Antonio Clerici

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 14 agosto 2018, 14:03

La Lucchese saluta Il Ciocco: termina oggi il ritiro pre-campionato

Termina oggi, martedì 14 agosto, il ritiro pre-campionato della A.S. Lucchese Libertas presso le strutture ricettive e sportive del Ciocco. La società rossonera ringrazia la proprietà e lo staff del Ciocco per la straordinaria accoglienza che, unita alla grande qualità ed efficienza dei servizi, ha reso questo soggiorno utile e...


lunedì, 13 agosto 2018, 20:43

L'Obbedio ritrovato

Presentata al Porta Elisa una vecchia conoscenza rossonera: l'ex direttore sportivo della passata stagione, Antonio Obbedio, ha fatto ritorno a casa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 12 agosto 2018, 22:09

Aiolfi si traveste da Spiderman: la Lucchese passa il turno

In una notte di metà agosto, la Lucchese e i suo tifosi festeggiano il meritato passaggio del turno ai danni dell’Arezzo. La copertina della serata se la prende tutta Stefano Aiolfi, classe 1997 scuola Cremonese, che para ben quattro penalty (tra tempi regolamentari e seguente lotteria) e promuove al secondo...


domenica, 12 agosto 2018, 13:42

Alex Nannelli ceduto alla Fiorentina

La Lucchese ha ceduto il diritto alle prestazioni sportive di Alex Nannelli, portiere classe '02, alla A.C. Fiorentina. Il giovanissimo portiere, fiore all'occhiello del Settore Giovanile rossonero, si è messo in mostra nelle ultime stagioni grazie alle sue doti tecniche e fisiche, che gli sono valse anche le prime convocazioni...


giovedì, 9 agosto 2018, 20:31

Lucchese: prima amichevole con il Castelnuovo decisa da Lombardo

I rossoneri, in parte rivoluzionati nell’undici titolare, hanno superato di misura il Castelnuovo, club che milita in Eccellenza e del quale Giancarlo Favarin ha scritto luminose pagine di storia, vedi promozione in C2 nella stagione 1998-1999, del sodalizio del capoluogo garfagnino


giovedì, 9 agosto 2018, 10:13

Lucchese-Arezzo, attiva la prevendita dei biglietti

La A.S. Lucchese Libertas informa che la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Lucchese - Arezzo di Coppa Italia, in programma domenica 12 agosto alle ore 20.30 presso lo stadio Porta Elisa, è attiva sul circuito Go2