Anno 7°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese, da oggi squadra al Ciocco. Ad un passo il centrocampista Greselin

martedì, 7 agosto 2018, 16:17

di michele masotti

Reduce dal bel pareggio colto ad Arezzo, la Lucchese si accinge ad iniziare la sua seconda settimana di preparazione che si svolgerà al Ciocco fino al 14 agosto. Fatta eccezione per l’allenamento odierno, mister Favarin sottoporrà i suoi ragazzi ad una doppia sessione nella giornata di domani, mentre nel pomeriggio di giovedì andrà in scena un test, con il team avversario ancora da definire, sempre nell’impianto barghigiano. Primo allenamento con la nuova maglia per Giulio Favale, classe 1998 arrivato in prestito dal Pisa. Sono sempre aggregati con il gruppo Tommaso Ghinassi e Elia Papini: i due difensori verranno valutati per decidere se tesserarli o meno. Le scelte riguardanti gli over (giocatori nati dal 1995 in su nda) dovranno essere ponderate bene poiché, alla luce dei nuovi regolamenti, ne possono essere tesserati solo 14.

 Parallelamente al lavoro di campo, prosegue senza soste quello del direttore sportivo in pectore Antonio Obbedio. Il dirigente di Giulianova sta tessendo la tela, di comune accordo con il tecnico pisano, per portare a compimento altri preziosi rinforzi che serviranno a formare l’organico rossonero.

Sfumata la pista che portava al centrocampista ex Venezia e Triestina Alberto Acquadro, nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato l’arrivo, con la formula del prestito, alla corte di Favarin del talentuoso mediano classe 1998 Simone Greselin. Il giocatore originario di Cernusco sul Naviglio, il cui cartellino è di proprietà della Giana Erminio, è dotato di un gran fisico (alto 1,88) e può ricoprire tutti i ruoli della mediana: mediano, interno e, nell’evenienza, addirittura fantasista. La visione di gioco è senza dubbio l’arma migliore di Greselin, desideroso di riscattarsi dopo la difficile passata stagione quando collezionò 15 gettoni di presenza con il club di Gorgonzola. Nella stagione 2016-2017, suo primo anno tra i professionisti, aveva fatto così bene che alcune formazioni di Serie A, su tutte il Chievo Verona, gli avevano messo gli occhi addosso. Anche dal punto di vista umano la Lucchese accoglierà un ragazzo dal comportamento irreprensibile e che si fa ben volere dal gruppo.

“Greselin è il figlio che tutti vorrebbero avere. Educato, colto e sempre puntuale ad ogni allenamento. Per me è quasi completo, deve solo migliorare in rapidità, visto che riesce a saltare l’uomo con facilità.” Musica e parola di Cesare Albè, alias il “Ferguson della C”, che ha lanciato tra i professionisti il classe 1998.

Altra annotazione importante: la Lucchese si accaparrerebbe un centrocampista sì under ma che già conosce la categoria. La settimana appena iniziata culminerà con il match di ritorno contro l’Arezzo. Imolese, Cavese e Juventus B, le tre ripescate, sono state inserite nei gironi A, B e C e così per la Lucchese non ci sarà un triangolare, causa mancato ripescaggio del Prato che ha fatto ricorso al Coni, ma un classico turno andata e ritorno.

 Calcio d’inizio previsto per le ore 20.30, ovviamente al Porta Elisa; per accedere al secondo turno della Coppa Italia di Serie C ai ragazzi di Favarin basterà ottenere anche un pareggio a reti bianche, in virtù del gol segnato in trasferta che vale doppio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


il casone


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Directo Responsive Web


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


venerdì, 19 ottobre 2018, 21:37

Lucchese, altra buona notizia: il Tfn annulla la delibera della Figc sul cambio della fideiussione

Dopo la straripante vittoria interna contro l’Arzachena, la Lucchese registra un’ottima notizia relativa alla fideiussione, targata Finworld, che una delibera del commissario Figc Fabbricini imponeva di sostituire entro metà settembre


venerdì, 19 ottobre 2018, 15:07

Trasferta a Bologna per la prima squadra della Libertas Femminile

Seconda giornata di campionato per la squadra della Serie C Nazionale della Libertas Femminile, che domenica alle 14,30 andrà a fare visita al Bologna sul campo sportivo di Cavina della città felsinea. Le rossonere di Elena Bruno sono alla ricerca del primo successo della stagione e durante la settimana hanno...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 ottobre 2018, 15:06

Week-end denso di appuntamenti per il settore giovanile maschile dell’As Lucchese

Dopo lo stop forzato della scorsa settimana per il rinvio della gara contro l’Entella, la formazione Berretti dell’As Lucchese torna nuovamente in campo e lo fa sabato pomeriggio alle 15 in terra sarda contro l’Olbia. Un importante per i ragazzi di mister Marco Vannini che vanno alla ricerca del successo


venerdì, 19 ottobre 2018, 08:49

La gioia di Favarin: “Stupenda prova dei miei ragazzi. Questa Lucchese può solo migliorare”

L’euforia regna sovrana, ovviamente in casa Lucchese, per il post partita della larga vittoria contro l’Arzachena. Particolarmente bella e significativa l’abbraccio che si sono tributati i rossoneri e la Curva Ovest, come sempre al fianco della Pantera


giovedì, 18 ottobre 2018, 20:59

Sinfonia rossonera al Porta Elisa: Arzachena travolta dalla Pantera

Una Lucchese bella di notte asfalta l’Arzachena, 4-0 il finale, nel posticipo serale della settima giornata. Impeccabile la prova dei ragazzi di Favarin


mercoledì, 17 ottobre 2018, 14:24

Favarin sprona i suoi in vista dell’Arzachena: “Domani sera ci attende una sfida difficile”

Archiviata la delusione per il pareggio subito a recupero quasi scaduto in casa del Gozzano, Giancarlo Favarin guarda al match contro l’Arzachena, valido per il settimo turno di campionato, per rompere il tabù Porta Elisa, fino ad ora “inespugnato” dalla Lucchese